Disdetta assicurazione moto: come procedere?

Sei stanco della vecchia compagnia assicurativa e vuoi cambiare polizza? Puoi decidere se aspettarne la naturale scadenza o presentare la disdetta assicurazione moto, ottenendo un rimborso del premio pagato. Munirsi di una nuova assicurazione è più facile che mai grazie alla comparazione online.

La disdetta dell'assicurazione moto è semplicissima da effettuare ed offre la possibilità di guardarsi in giro per trovare polizze più convenienti.

Se vuoi cambiare compagnia assicurativa è arrivato il momento giusto per farlo perché le occasioni fornite dalle assicurazioni online e le offerte del web sono imperdibili. I motivi per cambiare assicurazione moto sono dei più disparati, e vanno dal premio troppo costoso della polizza ad esigenze di disdetta immediata.

Disdetta in prossimità della scadenza

Se la tua assicurazione moto sta per scadere non è più necessario presentare formale disdetta alla compagnia. Al termine previsto dal contratto la tua assicurazione scadrà naturalmente verrà prorogata in automatico per un massimo di 15 giorni, il tempo necessario per trovarne una nuova (periodo di tolleranza).

Tutto ciò è l'effetto dell'abolizione del tacito rinnovo. Dal 1° gennaio 2013 infatti bisogna fare attenzione alla scadenza dell'assicurazione moto perché questa non sarà più rinnovata in automatico come in precedenza. L'abolizione del tacito rinnovo rende il mercato delle assicurazioni moto più concorrenziale e vi dà la possibilità di cambiare compagnia risparmiando.

Confronta le tariffe

Il modo più immediato ed economico per trovare una nuova assicurazione moto è rivolgersi alle assicurazioni online. Le migliori tariffe per Rc moto oggi le trovi sul web a prezzi stracciati e per chi paga con carta di credito sono previsti ulteriori sconti.

Vuoi risparmiare ancora e usi la tua moto solo d'estate? Puoi richiedere una Rc moto sospendibile e congelare il pagamento del premio. Per dare un'occhiata a tutte le tariffe in vigore oggi puoi collegarti al comparatore di prezzi di SosTariffe.it e scoprirai la vera formula del risparmio.

Disdetta anticipata

Vuoi disdire la tua assicurazione moto ed ottenere il rimborso del premio non goduto? Ecco come fare.

La disdetta dell'assicurazione moto è prevista in 3 ipotesi:

  • Vendita della moto: se decidiamo di non trasferire la vecchia assicurazione su altro veicolo di proprietà, la polizza moto si risolve dal momento del passaggio di proprietà. In tal caso si ha diritto al rimborso del premio pagato e non goduto.
  • Demolizione o cessazione della circolazione: vale quanto detto per il caso della vendita;
  • Furto della moto: anche qui vale quanto detto per l'ipotesi della vendita, con la differenza che il rimborso è subordinato alla presentazione della denuncia di furto ed è detraibile dal giorno successivo alla denuncia stessa a quello della scadenza del contratto.

Quanto detto per la disdetta assicurazione moto vale anche per l'Rc auto. Per confrontare i prezzi delle assicurazioni auto potete aiutarvi con il comparatore di tariffe di SosTariffe.it.Come disdire l'assicurazione

Per disdire l'assicurazione moto dovete rivolgervi alla compagnia assicurativa presentando formale disdetta tramite raccomandata a/r, o, nel caso in cui abbiate stipulato un'assicurazione online, compilando l'apposito modulo web (o inviando email).

Con la disdetta dell'assicurazione moto sia ha diritto ad usufruire del rimborso del premio pagato e non goduto restituendo alla compagnia assicurativa il certificato e il contrassegno, detraendo un importo corrispondente all'imposta pagata dall'assicurazione e al contributo rivolto al SSN (Servizio Sanitario Nazionale).

Confronta preventivi RC moto
A cura della Redazione

Domande correlate