Migliore carta di credito: le offerte di febbraio 2019

Le carte di credito sono strumenti indispensabili e sempre più utilizzati al posto del contante, non solo per gli acquisti “fisici” di tutti i giorni ma anche su Internet. E i vantaggi, per chi sceglie una carta premium, sono davvero tanti, dall’assicurazione sugli acquisti e sui prelievi all’anticipo contante. Qui di seguito, ecco alcune delle migliori offerte di questo mese.

Come fare per richiedere l'assicurazione su acquisti e prelievi

Carta Agospay Plus

La carta di credito Agospay Plus – sottoscrivibile da chi è residente in Italia, ha raggiunto la maggiore età, dispone di un reddito documentabile e di un conto corrente bancario e postale – permette di effettuare subito i propri acquisti e decidere in totale autonomia se pagare a rate oppure a saldo e anche di farlo in seguito, gestendo tutto tramite lo smartphone. Agospay inoltre è a disposizione per il prelievo di contante in modalità rateale attraverso gli sportelli ATM in Italia e nel mondo con il marchio VISA.

La carta offre anche la protezione acquisti: il titolare di Agospay Plus infatti può essere indennizzato, durante la validità della polizza ed entro 90 giorni dalla data di acquisto, nei casi di furto, furto con destrezza, scippo, rapina, perdita o danneggiamento di beni acquistati con la carta; la protezione prelievi invece opera per la richiesta di denaro presso gli ATM entro un’ora dal momento del prelievo.

Agospay Plus offre un bonus di benvenuto pari a 30 euro di riaccredito (basta effettuare acquisti per almeno 150 euro sui circuiti Visa entro 30 giorni dall’attivazione della carta) e assicura un controllo di tutti gli aspetti dello strumento finanziario con Agos App, anche per modificare la modalità di ripagamento prescelta al momento dell’utilizzo della carta entro fine mese.

Le carte American Express

Le carte American Express sono disponibili in versione Verde, Oro, Platino, Blu. In particolare, non c’è un limite di spesa prefissato, è attiva la protezione antifrode in caso di uso illecito da parte di terzi, c’è la possibilità dell’acquisto in anteprima dei biglietti per i migliori concerti e il servizio clienti è a disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

La carta Verde di American Express ha una quota annuale di 0 euro se si spendono almeno 3.600 euro l’anno, mentre la Oro è gratuita per il primo anno e costa 14 euro al mese a partire dal secondo anno.

Tra i vantaggi delle carte American Express, l’iscrizione automatica al Club Membership Rewards, il programma fedeltà che consente di accumulare punti per ogni euro di spesa, da utilizzare per premi, voucher e viaggi.

Con entrambe le carte si ha diritto all’assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio e c’è la possibilità di prenotare voli e hotel, ma in più la carta Oro include 50 euro di bonus da spendere per le prenotazioni, il Programma Priority Pass per l’accesso ai VIP Lounge negli aeroporti, a sconti per gli hotel della Hotel Collection.

Per quanto riguarda infine la protezione degli acquisti, la tutela di 90 giorni è fino a 1.300 euro per la carta Verde di American Express e fino a 2.600 euro per la carta Oro.
Confronta le carte di credito

Le carte degli istituti bancari

Un discorso a parte va fatto per le carte di credito dei vari istituti bancari, che costituiscono indubbiamente uno dei fattori più importanti nella scelta di un conto corrente rispetto a un altro.

A febbraio, la Carta Link Fineco, ad esempio, ha un costo di 19 euro all’anno e tra i suoi vantaggi include l’assicurazione per gli acquisti effettuati in viaggio, la possibilità di pagamenti Contactless e i maxiprelievi fino a 3.000 euro agli ATM. Il limite di spesa è di 1.600 euro al mese, con servizio di SMS alert gratuito, assistenza clienti 24 ore al giorni e 7 giorni su 7. Le commissioni per i prelievi sotto i 100 euro sono di 2,90 euro. La Carta Gold ha un costo di 49,96 euro al mese, con assicurazione inclusa, possibilità di azzerare il canone con una spesa annua di almeno 7.000 euro, un limite di spesa di 5.000 euro al mese. La polizza copre furto in abitazione, scippo di denaro prelevato, perdita del bagaglio, responsabilità civile del turista, assistenza in viaggio, rimborso di spese mediche per il viaggio.

Wibida Carta Classic costa 20 euro all’anno, ha a sua volta servizio di SMS Alert gratuito e assistenza clienti h24, un limite di spesa di 1.500 euro al mese, commissioni di prelievo di 2 euro. Può richiederla chi ha un patrimonio complessivo di almeno 3.000 euro o l’accredito sul conto corrente di uno stipendio di almeno 800 euro mensili. Widiba Carta Classic richiede 2 euro per il servizio di anticipo contante, sia in area Euro che extra Euro. Anche in questo caso c’è la versione Gold, a 50 euro l’anno e con un limite di spesa di 3.000 euro al mese.

La carta di credito CheBanca!, infine, ha un canone di 24 euro all’anno, che possono essere azzerati con una spesa di 5.000 euro. Il limite di spesa è di ben 20.000 euro al mese, con 500 euro di limite massimo per il singolo prelievo.

Commenti Facebook: