Se mi rubano il veicolo perdo anche la classe di merito?


Conoscere i casi in cui è possibile mantenere la classe di merito è importantissimo per risparmiare sulle assicurazioni auto e moto.

La perdita dalla classe acquisita nel tempo infatti, o la scadenza dell’attestato di rischio, comportano per gli assicurati la regressione alla costosa 14° classe. Fra le domande più frequenti c’è la seguente: se mi rubano l’auto perdo anche la classe di merito?

La legge vuole che anche in caso di cambio di veicolo, sul successivo acquistato, sia possibile mantenere la classe di merito relativa al precedente.

A tal proposito però è necessario consegnare alla compagnia alcuni documenti, che in caso di furto corrispondono all’attestato di rischio in corso di validità e alla denuncia di furto, effettuata almeno 1 anno prima dalla richiesta di stipulazione della nuova Rc auto o Rc moto.

Per assicurare un nuovo veicolo mantenendo la classe di merito negli altri casi bisognerà consegnare alla compagnia documenti diversi, cioè l’atto di vendita in caso di cessione del veicolo, il certificato di rottamazione in caso di demolizione e la prova dell’esportazione all’estero nel caso in cui il mezzo abbia oltrepassato la frontiera italiana.

Confronta RC Auto e Moto »Vai

Preventivi polizze auto 2021: le migliori assicurazioni di Febbraio 2021

Trovare un'assicurazione per la vettura che sia conveniente e copra al meglio il vostro veicolo può essere un'impresa, per poter rendere più semplice questa ricerca ci si può affidare ad un confronto online dei preventivi delle polizze auto. In questa guida vedremo come individuare le migliori assicurazioni auto e scegliere la più conveniente

Auto vecchie: chi paga il bollo?

Il bollo auto è il nome comune della tassa automobilistica dovuta ogni anno per il possesso di un determinato veicolo. Si tratta, quindi, di uno dei principali "costi fissi" per i proprietari di auto e moto e deve essere tenuto in considerazione nella valutazione dei costi di mantenimento del veicolo. Non tutte le auto devono pagare il bollo o devono pagare la tassa per intero. La normativa prevede, infatti, condizioni agevolate per il bollo delle auto "vecchie". Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Bonus 40% elettriche: che cosa è e come ottenerlo

Ci sono tante iniziative in arrivo per sostenere la diffusione delle auto elettriche. Tra le novità previste dalla commissione Bilancio della Camera, infatti, c'è anche un nuovo bonus riservato alle famiglie che rispettano determinati requisiti di reddito. Il nuovo bonus renderà l'acquisto delle auto elettriche ancora più conveniente, anche per le famiglie a basso reddito. Ecco cos'è e come ottenere il bonus del 40% per le auto elettriche.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »