Come effettuare la disdetta polizza auto o moto?


Con il D.lgs 179/2012 è stato abolito il tacito rinnovo (o rinnovo automatico) dei contratti di assicurazione RC sui veicoli a motore. In cosa consisteva il tacito rinnovo? Prima dell’entrata in vigore di questa legge gli assicurati intenzionati a cambiare compagnia assicurativa, dovevano presentare disdetta polizza auto formale inviando una raccomandata a/r all’impresa di riferimento, o la polizza si sarebbe rinnovata automaticamente, alla scadenza, con la stessa assicurazione. Oggi invece per cambiare compagnia assicurativa non è più necessario inviare alcuna disdetta, perché il contratto in virtù dell’abolizione del rinnovo automatico, cessa di essere valido alla scadenza riportata sulla polizza (la scadenza ha termine di 12 mesi nelle assicurazioni auto e moto annuali). La normativa ha reso il mercato assicurativo più concorrenziale e, d’altra parte, ha consentito ai consumatori di cercare assicurazioni più convenienti una volta terminato il contratto con la vecchia impresa. L’abolizione del tacito rinnovo infatti è andata di pari passo con la creazione dell’assicurazione auto e moto online e con la possibilità di confrontare tanti preventivi Internet per moto o auto. Oggi alla scadenza dell’RC i consumatori non devono più inviare alcuna raccomandata perché la copertura cessa di avere effetti in automatico. Solo se si intende rinnovare il contratto con la vecchia impresa è necessario comunicare la volontà di rinnovo.  In prossimità del termine dunque, i consumatori mettono le assicurazioni a confronto e cambiano impresa assicurativa anche di anno in anno, perché le offerte sono tante e le tariffe molto convenienti.

Fai un preventivo per la tua auto »Vai

Con l’abolizione del rinnovo automatico, per questioni di adeguamento ai cambiamenti del panorama assicurativo, sono stati introdotti i 15 giorni di tolleranza. Si tratta di un arco temporale che decorre dalla scadenza della vecchia assicurazione e che prolunga la validità della vecchia polizza per 15 giorni. Questo sistema consente a chi dimentica la scadenza RC di circolare in modo regolare per i quindici giorni successivi al termine, scaduti i quali, il veicolo è ufficialmente privo di RC e soggetto in quanto tale alle sanzioni di legge. Il periodo di tolleranza permette comunque di correre ai ripari, perché in prossimità della scadenza, basta cercare una polizza online conveniente confrontando i preventivi auto o quelli per la moto.

Incentivi auto ottobre 2020: tutte le agevolazioni del mese e su quali modelli

Il 2020 è stato sicuramente un anno diverso dal solito per il settore auto, ma le politiche di rilancio del mercato non si sono fatte mancare, con l’introduzione di diverse tipologie di contributi. Ecco quali sono gli incentivi auto disponibili nel mese di ottobre 2020 e quali i modelli sui quali saranno applicate le agevolazioni. 

Bonus riparazione auto: tutto sui 500 euro per la manutenzione dell'auto

Un nuovo incentivo per gli automobilisti, la proposta è di creare un bonus da 500 euro. Questo incentivo è destinato a riparazioni e alle operazioni di manutenzione dei veicoli per quei cittadini che non possono acquistare un'auto nuova. Il bonus sarà riconosciuto sotto forma di detrazione fiscale, ecco cosa si sa finora di questo contributo

Assicurazione Auto e Furto: la diffusione in Italia

Tra le garanzie accessorie più richieste in fase di sottoscrizione di una nuova polizza RC Auto troviamo, senza dubbio, l'assicurazione per il furto dell'auto. Tale copertura garantisce un risarcimento in caso di furto del proprio veicolo assicurato. SOStariffe.it, analizzando i preventivi rilasciati negli ultimi 12 mesi, ha realizzato una classifica delle auto più assicurate per furto e delle regioni dove tale copertura è più richiesta. Lo studio ha anche valutato l'effetto del lockdown sulle richieste di questa garanzia.
Scopri il prezzo della tua polizza
  • 1 Inserisci i tuoi dati una sola volta
  • 2 Confronta più preventivi contemporaneamente
  • 3 Acquista online e risparmia fino a 500€
Hai già calcolato un preventivo con SosTariffe.it?
Recupera preventivi »