Le 5 migliori offerte gas di Febbraio 2021

Le bollette gas e luce sono tra le spese fisse più consistenti per le famiglie, ecco perché gli utenti sono sempre alla ricerca di promozioni per poter risparmiare sui costi delle forniture. In questa guida vedremo quali sono le 5 migliori offerte gas tra cui scegliere a Febbraio 2021 e quali sono i servizi e i bonus proposti dai principali gestori per i nuovi clienti

Le 5 migliori offerte gas di Febbraio 2021

Passare da un operatore all’altro per la fornitura di servizi è uno dei migliori metodi per ridurre le fatture luce e gas. Le famiglie si trovano ogni anno a pagare migliaia di euro per poter riscaldare le loro casa, avere acqua calda, cucinare, utilizzare elettrodomestici e luce.

Il mondo delle promozioni gas ed energia è sempre più simile a quello delle tariffe di telefonia o di altri servizi. Per il piano mobile o internet casa gli utenti sono già abituati ad analizzare con costanza i cataloghi dei gestori alla ricerca delle offerte con le condizioni più favorevoli. Questo comportamento si sta diffondendo anche tra i clienti per i servizi di fornitura domestica con la progressiva liberalizzazione del mercato energetico.

Passare al libero mercato, tempi e costi del cambio operatore

E chi vuole risparmiare deve tenersi aggiornato su promozioni e nuovi bonus proposti dalle offerte mensili dei gestori. Certo è impensabile cambiare operatore ogni qualvolta si presenta una tariffa più vantaggiosa, il motivo è semplice: i tempi di attivazione delle offerte. La burocrazia necessaria per poter operare il passaggio è più lunga e complessa di quella richiesta per altri contratti di servizio che nel giro di pochi giorni riescono ad effettuare il cambio.

Per legge il tempo massimo che può trascorrere tra la sottoscrizione di un piano gas (o energia) e la reale attivazione dell’offerta è di 3 mesi. In genere i gestori riescono a sbrigare la prativa entro un mese, un mese e mezzo. Le promozioni acquistate online hanno tempi di lavorazione più rapida.

Alcuni operatori propongono ai clienti che hanno fretta di cambiare tariffa di siglare una clausola che permette loro di avviare la procedura di passaggio da un gestore all’altro senza considerare i termini del diritto di ripensamento. Per chi non lo sapesse, quando si stipula un contratto online (che sia un acquisto di prodotti o servizi poco importa) gli utenti hanno 14 giorni di tempo per rescindere la sottoscrizione senza penali. Selezionando tra le opzioni contrattuali la voce Esecuzione anticipata del contratto si acconsente a velocizzare la pratica, ma questa operazione non intaccherà il vostro diritto ai 14 giorni per il ripensamento.

Lo step che richiede più tempo tra le varie fasi del processo di attivazione di una nuova offerta gas è la verifica richiesta al Sistema Informativo Integrato. Si tratta di una banca dati che incrocia le informazioni fornite dagli operatori luce e gas attivi nel Paese con quelli relativi ai cattivi pagatori. Se il controllo del Sistema darà esito positivo il gestore potrà attivare la promozione in pochi giorni e voi potrete risparmiare.

Il cambio operatore è un’operazione che può nascondere qualche insidia per consumatori inesperti, ecco la nostra guida con 10 consigli utili per effettuare un passaggio luce e gas senza intoppi.

Come si trova un’offerta conveniente per i servizi luce e gas

Ma cosa bisogna analizzare per capire se una nuova offerta gas è più conveniente della tariffa già attiva? I fattori che incidono sulle fatture sono diversi, in bolletta si possono leggere molte voci di spesa: materia prima, IVA, oneri, trasporto e gestione del contatore. Buona parte di questi costi sono fissi e vengono imposti dal distributore locale che si occupa della rete (Comune), altri dallo Stato (IVA e oneri).

Il valore che però pesa maggiormente sulla bolletta finale è il prezzo della materia prima, questa voce può incidere anche per il 40% sulle fatture. Con le promozioni più convenienti questa percentuale sarà ridotta notevolmente, a Febbraio per esempio ci sono offerte con un costo del gas talmente basso da portare al 18% circa la quota di spesa per la materia prima.

Per poter individuare in modo rapido le migliori condizioni economiche proposte dai gestori gas può essere utile uno strumento come il comparatore di SOStariffe.it. L’applicazione vi permetterà di ottenere, gratis e senza impegno d’acquisto, un confronto dettagliato delle promozioni gas più convenienti del mese. I risultati della ricerca delle tariffe evidenzierà le bollette medie mensili stimate rispetto ai consumi annui da voi segnalati e l’ipotesi di risparmio che potrebbe ottenere un cliente del mercato tutelato che passa al libero mercato.
Scopri come attivare le promozioni gas più vantaggiose del mese »

Le 5 offerte gas di Febbraio per risparmiare di più

Passiamo all’analisi delle 5 migliori offerte gas per chi cambia operatore a Febbraio. Ecco quali sono i piani che permettono i maggiori risparmi. Per rendere più immediata la comprensione delle promozioni e la convenienza utilizzeremo una famiglia modello per il raffronto delle condizioni economiche.

Il nucleo familiare che prendiamo ad esempio è composto da almeno 4 persone che vivono in un appartamento di 100 mq. In casa il gas alimenta l’impianto di cottura, quello dell’acqua calda e il riscaldamento domestico. Ogni anno questa famiglia consuma in media 1450 m3 di gas e con le attuali tariffe del mercato a Maggiori tutele la spesa complessiva in 12 mesi per la fornitura gas supera i 1.019 euro.

1. Eco Chiara Gas di Iberdrola

Il risparmio garantito con questa promozione di Iberdrola è oltre 306 euro l’anno passando dalla tariffe tutelate a questa offerta del libero mercato. La promozione Eco Chiara Gas è un’offerta dual fuel, quindi chi la attiva dovrà sottoscrivere anche il contratto di fornitura luce.

La tariffa prevede uno sconto del 2,5% del prezzo del gas per i nuovi clienti e a Febbraio chi attiva questo piano potrà contare su un ulteriore bonus del -2,5% per ogni altro servizio richiesto: bolletta digitale, domiciliazione dei pagamenti e l’assistenza dei pacchetti Tutto fare o Tutto fare Plus.

Il costo della materia prima proposto per i clienti da Eco Chiara Gas è di 0,1733 euro/smc, per chi attiva tutte le componenti aggiuntive e ottiene il massimo di sconto il prezzo del gas scenderà a 0,155975 euro/smc.
Attiva Eco Chiara Gas »

2. Energia 3.0 Light 12 Mesi

Con Engie e il suo pacchetto Energia 3.0 il risparmio stimato per la nostra famiglia tipo supera i 118 euro in 12 mesi di fornitura. Il prezzo del gas proposto da questo operatore è 0,1425 euro/smc ed è bloccato per il primo anno di fornitura. Anche questa offerta permette di attivare sia la componente luce che quella gas con Engie, i clienti che scelgono di sottoscrivere il piano dual fuel ottengono una bolletta unificata.

Si possono aumentare i benefici proposti dal gestore partecipando al programma Porta un amico in Engie. Per ogni nuovo utente che presenterete all’operatore e che attiverà una fornitura potrete avere un buono sconto in bolletta di 30 euro (fino ad un massimo di 300 euro).

Ecco quanto si risparmia sulle bollette gas con Engie »

3. Prezzo Chiaro a2a Gas

Un altro gestore che a Febbraio offre un pacchetto gas molto conveniente per chi passa al libero mercato (o cambia operatore). La promozione Prezzo Chiaro Gas di a2a è possibile pagare il gas consumato dalla famiglia al prezzo all’ingrosso, l’attivazione di questa opzione prevede il pagamento di un contributo mensile di 3,90 euro. Per il primo anno il gestore offre all’utente questo servizio gratuitamente, ma solo se attiva online la tariffa. Il prezzo del gas proposto a Febbraio è di 0,1481 euro/smc.

Questa tariffa è definita un’offerta indicizzata, il costo della materia prima infatti seguirà l’andamento del mercato del gas naturale dei Paesi Bassi (il TFF).

Scopri Prezzo Chiaro a2a Gas »

4. E.ON Valore Mercato Gas

Anche la migliore promozione E.ON per la fornitura gas è indicizzata, il contributo richiesto ogni mese da questo gestore per poter pagare la materia prima al prezzo all’ingrosso è di 2 euro al mese. Chi attiva questo piano dovrà pagare le bollette domiciliando i versamenti. L’attuale prezzo del gas proposto ai clienti da E.ON è di 0,1474 euro/smc.

Nella simulazione di spesa annuale della famiglia tipo presa ad esempio, il risparmio garantito attivando questa offerta sarebbe di quasi 101 euro in 12 mesi. In genere chi sceglie le promozioni di questo operatore è attratto dalle condizioni green proposte: per esempio non invia bollette cartacee ma solo digitali per ridurre le emissioni di CO2.

Una delle opzioni attivabile con E.ON è il servizio Boschi, il gestore piantumerà un albero per ogni cliente che sceglierà di attivare questa funzione pagando 2 euro al mese. Gli utenti hanno anche la possibilità di rivolgersi ai professioni che collaborano con il gestore per avere consigli su come migliorare le abitudini di consumo energetico e potranno fare un test per saggiare la propria impronta ecologica.

Scopri la promozione E. ON Valore Mercato Gas »

5. Prezzo Netto Special Gas

Infine, c’è la promozione Heracomm che offre un bonus di benvenuto di 30 euro ai nuovi clienti gas. Chi attiva insieme sia la fornitura energia che quella gas potrà raddoppiare questo premio welcome. Il prezzo del gas proposto con questa offerta è di 0,1530 euro/smc.

La famiglia di 4 persone che stiamo prendendo come modello potrebbe risparmiare fino a 93 euro in un anno passando a questa tariffa del libero mercato a Febbraio. In questo conteggio viene incluso solo lo sconto del bonus gas, per chi attivi anche la luce la riduzione di spesa sarà anche maggiore.
Scopri Heracomm e la sua offerta Prezzo Netto Special Gas »

Commenti Facebook: