Quale tariffa luce e gas conviene a settembre 2021

Da ottobre le promozioni luce e gas del mercato tutelato e le offerte indicizzate subiranno un rialzo delle tariffe. In questo periodo può essere molto conveniente per te scegliere un nuovo piano per le forniture di energia e gas proprio in vista degli aumenti del prossimo trimestre. Ecco quali sono le offerte convenienti per passare al libero mercato e quanto puoi risparmiare con la migliore tariffa luce e gas

Quale tariffa luce e gas conviene a settembre 2021

Continui a leggere le notizie sugli aumenti dei costi dei servizi luce e gas e stai iniziando a preoccuparti dei rincari. Da quanto è stato annunciato le bollette energia potrebbero subire un incremento del 40% e quelle del gas dovrebbero aumentare del 30%. Questo perché la ripresa delle attività ha portato ad un aumento della domanda di gas e i prezzi delle quote di emissione di CO2 continuano a crescere (sono raddoppiate negli ultimi mesi).

L’ARERA ha quindi dovuto rivedere i costi delle materie prime applicati alle tariffe dei clienti del Servizio a Maggior tutele e anche chi ha una promozione indicizzata ai prezzi del mercato all’ingrosso sarà soggetto ai rincari dei prossimi mesi. Il Governo ha approvato un decreto che conterrà per quanto possibile gli aumenti con un azzeramento momentaneo degli oneri di sistema e con un abbattimento dell’IVA, portata al 5%. Inoltre per i beneficiari del bonus sociale luce e gas è anche stato previsto una maggiorazione per sostenere i rialzi.

Come capire se una tariffa luce e gas conviene

Se vuoi riuscire a risparmiare sulle bollette energia e gas devi innanzitutto conoscere bene le tue abitudini di consumo e come funzionano le offerte luce e gas. Come prima cosa devi capire se per te e la tua famiglia (o i tuoi conviventi) sia meglio una tariffa energia monoraria o con costi differenti in base alle fasce orarie giornaliere.

Se trascorri molto tempo in casa infatti l’offerta che attivi è in genere un piano con un prezzo dell’energia fisso per tutte le ore e i giorni della settimana. Per chi passa quasi tutto il giorno fuori casa durante la settimana invece è più vantaggiosa una tariffa bioraria o trioraria che è caratterizzata da differenti costi della materia prima (in genere più bassi per le ore serali e nei weekend).

Con le offerte del libero mercato, in questo caso sia gas che energia, hai anche la possibilità di scegliere tra le promozioni indicizzate ai prezzi del mercato all’ingrosso o tra le tariffe a prezzo bloccato per 12 o 24 mesi. Queste ultime sono proprio le offerte che ti consentiranno per i prossimi 3 mesi di aggirare gli aumenti dell’ARERA.

Adesso per poter stabilire se le promozioni che descriveremo in questa guida sono più o meno convenienti della tua attuale tariffa controlla sull’ultima bolletta qual è stato il consumo annuale. Poi usa il comparatore di SOStariffe.it e seleziona il menu Luce e Gas, quindi avvia una ricerca delle migliori offerte del mese e inserisci il dato sui tuoi consumi degli ultimi 12 mesi. Potrai creare così una ricerca personalizzata e lo strumento calcolerà anche il risparmio che puoi ottenere con una tariffa o con un’altra.

Se non conosci i tuoi consumi e non hai a portata di mano una bolletta recente puoi anche far stimare al servizio il tuo consumo annuale. Per poter avere un dato quanto più preciso fornisci un po’ di informazioni al sistema: con quante persone vivi, quanti elettrodomestici usi e come suddividi i consumi, la potenza del tuo impianto, ecc. Lo stesso farai anche per il gas, in questo caso oltre al numero di persone con le quali vivi devi anche specificare se hai un impianto di riscaldamento a gas o se lo usi per cucinare e avere l’acqua calda.
Scopri quali sono le migliori tariffe luce e gas »

Quanto spendi attualmente per il gas e per l’energia

Ipotizziamo che siate in 3 in casa e che il consumo riportato sulle bollette dell’energia elettrica è pari a 2690 kWh, mentre per il gas il contatore segnala 1110 smc l’anno. Se sei ancora un cliente del mercato tutelato questi consumi portano il tuo conto annuo per il gas ad arrivare a quasi 940 euro e altri 619 euro li spendi per l’elettricità.

Anche se non ci fosse di mezzo questi aumenti, entro il 2023 dovrai comunque dire addio al servizio a Maggior Tutela. Con le tariffe del mercato libero potresti inoltre risparmiare centinaia di euro l’anno rispetto alle attuali tariffe per i servizi di fornitura.

La tariffa più conveniente di Settembre

Dalla ricerca sono emerse le seguenti cinque tariffe come le più convenienti del mese. Si tratta di piani che garantiscono degli ottimi incentivi se attivi sia la fornitura luce che quella gas con lo stesso gestore. Ecco quali sono le promozioni di Settembre:

  • Pulsee Zero Ventiquattro Fix
  • E.ON Luce e Gas Insieme
  • VIVI gas web Flex Luce e Gas
  • Sorgenia Next Energy Luce Dual
  • Eni Gas e Luce Link

1. Pulsee Zero Ventiquattro

Se passi alla promozione energia e gas di Pulsee e corrispondi ai profili di consumo in un anno puoi ridurre le tue bollette per i servizi di fornitura di quasi 300 euro, per la precisione di 272 euro. Il piano luce che fa parte di questa offerta ti propone una tariffa monoraria a prezzo fisso di 0,04627 euro/kWh per l’energia che consumi. Sulla componente luce il gestore offre ai nuovi clienti uno sconto del 65% se attivi la promozione online e usi il codice SOSL65. Solo sulle bollette energia puoi ottenere un risparmio di più di 179 euro in 12 mesi con questa soluzione.

La parte gas del pacchetto dual fuel ti propone un costo di 0,2108 euro/smc ed è bloccato per il primo anno di fornitura. Anche per i corrispettivi gas è previsto uno sconto corposo se attivi il piano online, il codice è SOSG60 e la riduzione applicata sulle bollette sarà del 60%.

Con Pulsee puoi gestire la tua offerta creando il tuo profilo e scaricando l’app sul tuo smartphone. Riceverai le fatture solo in formato digitale e con questo gestore puoi scegliere di pagare le bollette solo con domiciliazione o con addebito su carta.

Attiva le promozioni Pulsee »

2. E.ON Luce e Gas Insieme

Con la promozione Luce e Gas di E.ON potrai attivare un piano energia green ed è una delle poche offerte che ti consentirà anche di pagare la tua fornitura con i bollettini cartacei, oltre che con carta o con addebiti sul conto. Se attivi con questo fornitore sia il servizio energia avrai diritto a degli sconti interessanti sul costo della materia prima o altri benefit. È uno sconto del 10% sui corrispettivi luce e gas per i clienti dual e altri 18 euro come sconto in bolletta potrai averli se attivi le fatture smart.

La promozione di Settembre ti farà risparmiare più di 150 euro in un anno. Il prezzo dell’offerta monoraria è fissato a 0,06150 euro/kWh, e sarà bloccato per 12 mesi. Inoltre, come dicevamo, si tratta di una tariffa green, questo significa che il gestore ti assicura che l’energia usata proviene solo da fonti rinnovabili.

Il corrispettivo dell’offerta lato gas è un po’ meno conveniente, il prezzo del gas naturale è di 0,2820 euro/smc e sarà bloccato anche questo per 1 anno. Il risparmio calcolato dal sistema però risulta pari a circa 34 euro.
Scopri E.ON Luce e Gas »

3. VIVI gas web Flex Luce e Gas

La promozione meno conveniente rischia di essere quella di VIVI gas, al momento questa è nella top three delle tariffe e il risparmio annuo sfiora arriva a più di 140 euro (121 per la parte energia e 24 circa di gas) ma si tratta di una soluzione indicizzata ai prezzi del mercato all’ingrosso. Nei prossimi 3 mesi quindi il prezzo dell’energia e quello del gas subiranno aumenti importanti.

Certo potrai contare comunque sull’azzeramento degli oneri di sistema e dell’IVA al 5%, inoltre come cliente dual fuel avrai diritto ad uno sconto in bolletta di 50 euro e potrai anche avere altri 600 euro di sconto se convinci amici e conoscenti a scegliere le tariffe del gestore.

Le attuali tariffe applicate alla tua offerta VIVI gas:

  • 0,08592 euro/kWh
  • 0,2622 euro/smc

Risparmia con VIVIweb Flex Luce Gas »

4. Sorgenia Next Energy Luce Dual

Sorgenia ti offre un piano energia con un prezzo della luce fisso per il primo anno e una tariffa gas a costo bloccato. I prezzi applicati ai tuoi consumi delle materie prime sono molto competitivi a Settembre:

  • 0,06870 euro/kWh
  • 0,2842 euro/smc

Con Next se provieni dal mercato tutelato potrai ridurre le tue bollette di ben 173 euro in 12 mesi. Anche con questo fornitore potrai aumentare il tuo risparmio se parteciperai al progetto a premi per chi Porta un amico in Sorgenia.

Scopri Next Energy Dual »

E siamo alla promozione di Eni Gas e Luce che per i clienti luce e gas prevede uno sconto del 10% sulle materie prime. I prezzi per la componente energia (0,07220 euro/kWh) e per il gas (0,2890 euro/smc) applicati ai consumi dei profili tipo di famiglia stimano un risparmio per te di più di 113 euro sulle bollette energetiche e di altri 87 euro sul conto del gas.

Per invogliare i clienti ad abbandonare la versione cartacea della bolletta, in favore della più sostenibile fattura digitale, è previsto uno sconto in bolletta del 10% del prezzo di gas e luce.

Attiva Link »

Commenti Facebook: