Quali sono tutti i canali tv in diretta gratis sky?


Sky è una delle piattaforme di intrattenimento televisivo più apprezzate dagli italiani. La pay TV ha una programmazione molto ricca che prevede show molto amati, documentari, produzione Sky Originals come Gomorra e I Diavoli oltre agli Europei 2020, 3 partite in co-esclusiva della Serie A 2021-22 (salvo modifiche degli accordi) e la Champions League.

internet tv

I pacchetti Sky tra cui scegliere sono tantissimi e le offerte ampiamente personalizzabili ma non sono per tutte le tasche. Come guardare i canali gratis Sky? Fortunatamente esistono diverse possibilità e non è nemmeno necessario affidarsi a una IPTV (internet Protocol Television). Questo tipo di servizio è infatti illegale e dopo i recenti interventi della Guardia di Finanza è sempre più difficile trovare piattafome per lo streaming non autorizzato.

Canali gratis Sky: quali sono e come vederli

Per vedere alcuni contenuti della pay TV più famosa in Italia come detto in precedenza non è sempre necessario sottoscrivere un abbonamento. Esistono infatti canali gratis Sky disponibili sul digitale terrestre. Qui è quindi possibile vedere alcuni programmi del colosso televisivo poco tempo dopo la messa in onda ufficiale e in replica ma anche in diretta in alcuni casi. Oltre a questi contenuti ci sono anche moltissimi altri format, alcuni in esclusiva, film e serie TV.

I canali gratis Sky disponibili sul digitale terrestre sono:

  • Sky TG 24 sul canale 50: telegiornale all news in diretta 24 ore su 24 con approdimenti e speciali sui fatti e i temi del giorno
  • TV8 sul canale 8: programmi molto popolari come X-Factor, Italia's Got Talent, Alessandro Borghese - 4 Ristoranti, Guess My Age – Indovina l'età e Masterchef in replica e in diretta, grandi eventi come la notte degli Oscar e i Golden Globes, produzioni come Gomorra e I delitti del BarLume, sport con i granpremi della MotoGP, Superbike e Formula 1 in diretta e in differita e una gara di Europa League del giovedì (privilegiando le squadre italiane) e Diretta Gol.
  • Cielo sul canale 26: dedicato a film classici, documentari, serie TV e programmi di successo italiani e stranieri come Affari al buio, Cambiovita...mi sposo!, Hell's Kitchen, Italia's Got Talent, Masterchef, X Factor, Cucine da incubo, Boris, Dexter e la domenica la miglior partita dell'NBA.

Per vedere i canali Gratis Sky serve quindi una televisione compatibile con il digitale terrestre o un decoder. Vi ricordiamo che è in corso il passaggio al nuovo standard DVB-T2, che salvo proroghe dovrebbe completarsi il 20 giugno 2022. Nei prossimi mesi potrebbe quindi essere necessario effettuare una risintonizzazione dei canali. Inoltre, se non si possiede un televisore compatibile con il nuovo standard di trasmissione, che offre una migliore qualità video e servizi digitali avanzati, si dovrà necessariamente aggiornare il dispositivo o acquistare un decoder apposito.

Inoltre, Sky dispone di un'offerta ad hoc per il digitale terrestre e che quindi permette di accedere a tutta la sua programmazione anche senza l'installazione della parabola.

Canali gratis Sky: guardarli con Sky Go

Siete fuori casa e non potete guardare la vostra serie TV preferita o la squadra del cuore impegnata in Champions League? Per accedere ai canali gratis Sky basta scaricare l'app Sky Go. La piattaforma si può scaricare gratuitamente e permette di accedere alla quasi totalità del contenuti della pay TV (o almeno ai canali più popolari) direttamente su smartphone, tablet o PC. Per accedere è sufficiente inserire nome utente e password utilizzati per la registrazione sul sito di Sky.

Nella Homepage di SkyGo potete trovare i titoli del momento, i programmi in onda in quel momento e i contenuti in evidenza. L'app è anche in grado di consigliare film e serie TV potenzialmente interessanti per l'utente sulla base delle visioni precedenti. La sezione On demand contiene migliaia di titoli da guardare quando si vuole. Sky Go si può utilizzare anche in Europa.

Per chi vuole ancora di più, è disponibile gratuitamente l'app Sky Go Plus con funzioni avanzate come:

  • Download&Play: permette di scaricare i contenuti sul dispositivo per la visione offline
  • Restart: permette di far ripartire un programma dall'inizio anche se già iniziato
  • Pausa/Replay: permette di bloccare il programma e di farlo ripartire dal momento in cui lo si è fermato

All'app Sky Go è possibile associare fino a due dispositivi ma con la versione Plus i device diventano fino a quattro. L'app Sky Go è disponibile per iPhone, telefoni Android e Windows 7 o superiori e Mac OS X 10.9 o superiori.

Per utilizzare Sky Go o Sky Go Plus serve una connessione dati attiva o un rete Wi-Fi disponibile. Se guardate i contenuti su smartphone fuori casa si consiglia di attivare un'offerta di telefonia mobile con un elevato quantitativo di Gigabyte e una discreta velocità di connessione. Oggi non è difficile trovare tariffe con 5G incluso da meno di 10 euro al mese.

Chi invece preferisce utilizzare un PC fisso o notebook è bene che si doti di un'offerta Internet casa, preferibilmente scegliendo la fibra ottica quando disponibile. Con la tecnologia FTTH (Fiber to the Home), che prevede un collegamento diretto tra la stazione di base e il modem dell'utente, è possibile navigare in media fino a 1 Gigabit al secondo in download e 300 Mbps in upload ma in alcuni casi la velocità può arrivare anche a 2,5 Gigabit al secondo. Per verificare la copertura del vostro Comune potete utilizzare gratuitamente l'apposito strumento di SOStariffe.it.

In entrambi i casi, con SOStariffe.it potete confrontare le migliori offerte di telefonia mobile o Internet casa e trovare quella più conveniente in base alle vostre specifiche esigenze di connettività. Bastano pochi secondi per costruire il proprio profilo personale di consumo e ancora meno per visualizzare le tariffe con il miglior rapporto qualità prezzo e in ordine di convenienza. Il nostro servizio di consulenza gratuita telefonica sul risparmio vi permetterà poi di ottenere ulteriori consigli e informazioni su come ridurre al minimo la spesa per la linea fissa o mobile.

Canali gratis Sky: utilizzare una IPTV

La IPTV è un sistema di trasmissione di segnale televisivo su reti informatiche basata sui protocolli TCP/IP. In sostanza questa tecnologia permette di guardare i canali gratis Sky e di altre emittenti. Basta disporre di una connessione Internet, scaricare il programma per PC o l'app per dispositivi mobili e iniziare la visione. Attenzione però, si tratta di uno strumento illegale in quanto trasmette senza consenso contenuti coperti da copyight che può comportare una multa fino a 30mila euro o nei casi recidivi anche sino a 3 anni di reclusione.

L'alternativa più sicura, è quella di utilizzare una VPN (Virtual Private Network). Si parla di software legali che permettono di realizzare una rete privata per proteggere l'anonimato online e i dati della navigazione dell'utente attraverso la creazione di un indirizzo IP alternativo. Esistono diversi canali VPN per guardare i canali gratis Sky, basta una semplice ricerca online per trovarli. Alcuni di questi servizi sono a pagamento e offrono una trasmissione nettamente superiore in termini di qualità e una maggiore attenzione alla sicurezza. Altri invece sono a pagamento.

Come vedere la Serie A senza DAZN?

Vedere la Serie A senza DAZN è possibile ma bisogna accontentarsi di seguire solo una parte delle partite in calendario. Ecco come fare

Tutte le offerte TIM DAZN di settembre 2021

Per poter vedere tutte le partite di Serie A del campionato italiano devi abbonarti a DAZN, in questa guida vedremo quali sono le migliori offerte TIM che includono anche l'abbonamento alla pay tv con TIMVision a settembre. Ecco come attivare un piano Internet casa con inclusa la streaming tv per vedere gli eventi sportivi live

Come chiedere il rimborso Canone RAI 2021?

Se ti sei reso conto di aver pagato due volte il canone RAI o di aver versato un importo sbagliato, questa imposta è pari a 90 euro e si paga con al bolletta elettrica, puoi chiedere il rimborso del canone sulla tv di Stato. In questa guida vediamo come funziona la tassa e come cambierà dal 2022 con le modifiche allo studio del Governo Draghi.