Quanti dispositivi DAZN posso collegare contemporaneamente


In 30 secondi

È possibile utilizzare più dispositivi in contemporanea con DAZN?

  • Con la versione base di DAZN, dal costo di 29,99 euro, è possibile utilizzare 2 dispositivi in contemporanea se collegati alla stessa rete Internet
  • Per accedere con 2 dispositivi in contemporanea senza utilizzo della stessa rete Internet, è necessario attivare DAZN Plus dal costo di 39,99 euro al mese
  • Con DAZN Plus si possono registrare fino a 6 dispositivi sul proprio account e utilizzarne 2 in contemporanea
  • L’elenco di dispositivi compatibili con DAZN comprende smartphone, tablet, Smart TV, console e decoder come la Fire TV Stick.
  • È possibile accedere a DAZN anche via internet

Su quanti dispositivi posso vedere l'offerta DAZN? Quanti schermi in contemporanea è concesso utilizzare con un singolo account?  Ci sono diverse novità in merito al numero di dispositivi a partire da agosto 2022 con la partenza del campionato di Serie A 2022/2023, in particolare la possibilità di attivare la “doppia utenza” DAZN: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla pay TV del calcio più popolare.

DAZN-streaming-gratis-app

Quanti dispositivi si possono utilizzare contemporaneamente con DAZN 2022?

La doppia utenza DAZN è la novità della stagione calcistica 2022/2023: è la possibilità di poter accedere a DAZN da 2 dispositivi in contemporanea con uno stesso account.

La versione “base” di DAZN, dal costo di 29,99 euro al mese, consente di registrare due dispositivi per account. È possibile accedere con 2 dispositivi che utilizzano lo stesso account a DAZN solo se tali dispositivi sono collegati alla stessa rete internet della propria casa. A garantire la possibilità della doppia visione contemporanea sarà l’indirizzo IP.

Per poter eliminare questi vincoli è possibile passare a DAZN Plus al costo di 39,99 euro al mese. Questa versione dell’abbonamento elimina i requisiti del collegamento all'unica connessione internet e permette di accedere a DAZN con due dispositivi dallo stesso account in contemporanea senza dover per forza trovarsi nello stesso luogo.

Da notare che la “doppia utenza”, come si legge nelle condizioni del servizio, è disponibile per "membri conviventi all'interno del proprio nucleo domestico". Tale frase sottolinea come DAZN vieti la divisione dei costi dell’abbonamento tra due persone non conviventi per dimezzare i costi dell’abbonamento. Di conseguenza, le credenziali di accesso DAZN non possono essere condivise al di fuori della persona convivente.

DAZN quanti dispositivi si possono registrare?

La possibilità di poter accedere al servizio di streaming da più device con lo stesso account è essenziale sia per guardare lo stesso evento che per seguire eventi diversi che si svolgono in contemporanea, specie se si fa parte di un nucleo familiare numeroso:

  • con la versione base DAZN a 29,99 euro al mese è prevista la possibilità di registrare 2 dispositivi per account;
  • passando a DAZN Plus a 39,99 euro al mese è invece possibile registrare fino a 6 dispositivi al proprio account. In questo caso, come sottolineato in precedenza, c’è la doppia visione contemporanea senza limiti di indirizzo IP che garantisce maggiore libertà di fruizione dei contenuti dell’abbonamento.

DAZN 3 dispositivi contemporaneamente: è possibile?

Una famiglia che volesse seguire 3 o 4 eventi diversi in contemporanea oppure ha la necessità di accedere con più dispositivi in contemporanea alla piattaforma dovrà utilizzare 2 account DAZN. Al momento, il servizio non prevede eccezioni. Non sono disponibili abbonamenti o opzioni extra che consentono di accedere a DAZN da 3 dispositivi o più in contemporanea.

La presenza del limite dei due accessi in contemporanea per account, infatti, non è eliminabile con opzioni specifiche o abbonamenti più costosi (come avviene ad esempio su Netflix dove il limite di massimo di streaming in contemporanea arriva sino a 4). 

Come aggiungere dispositivo su DAZN?

Per ogni account DAZN è possibile registrare fino ad un massimo di 6 dispositivi (attivando il profilo DAZN Plus). Per aggiungere un nuovo dispositivo (lo smartphone, la Smart TV o qualsiasi altro device che consente l’accesso alla piattaforma) è sufficiente effettuare l’accesso con il proprio account DAZN da tale dispositivo. Una volta raggiunto il numero massimo di 6 dispositivi non sarà più possibile registrarne di nuovi.

Per aggiungere un nuovo dispositivo su DAZN, a questo punto, bisognerà effettuare l’accesso da uno dei dispositivi registrati e, dalle impostazioni del proprio account, rimuovere i dispositivi da cui non si effettuerà più l’accesso alla piattaforma per far spazio al nuovo dispositivo. In questo modo sarà possibile gestire al meglio il numero di dispositivi collegati al servizio.

Come vedere i dispositivi collegati a DAZN?

Per verificare quali dispositivi sono stati collegati a DAZN è sufficiente seguire una procedura molto semplice. Per prima cosa bisogna accedere al sito ufficiale di DAZN o ad una delle app della piattaforma. A questo punto bisognerà andare in Il mio account, una delle voci presenti nel menu delle opzioni, ed individuare Dispositivi in sessione.

In questa sezione verranno elencati tutti i dispositivi associati all’account. Da qui sarà possibile eliminare i vecchi dispositivi per “far spazio” ai nuovi”. Accanto al dispositivo da eliminare comparirà un’icona di un cestino che consente di scollegare tale dispositivo dal proprio account DAZN. 

Come eliminare un dispositivo su DAZN?

Se si è raggiunto il limite dei 6 dispositivi registrati, è possibile eliminare uno o più dispositivi registrandone di nuovi seguendo i seguenti passi:

  • Effettuare il Log-in nell'app DAZN o accedere alla propria area clienti sul sito;
  • cliccare nel menù sulla voce Dispositivi;
  • selezionare il dispositivo che si desidera eliminare tra quelli presenti e procedere con la cancellazione

Come guardare DAZN in streaming: velocità minime consigliate

Per poter vedere qualunque contenuto del tuo abbonamento dovrai essere connesso alla rete fissa o mobile, i contenuti non sono disponibili offline. DAZN ha stilato anche una breve guida per indicarti quali sono le caratteristiche minime che la tua linea Internet deve rispettare per poterti garantire una buona qualità video:

  • per la visione standard dal tuo smartphone dovrai avere a disposizione almeno una banda da 2 Mega, se poi vuoi passare alla risoluzione in HD è necessario un upgrade a 3.5 Mega di rete;
  • per la visione da pc o dalla smart TV i requisiti minimi di velocità consigliata salgono a 6 o 8 Mega a seconda che tu voglia un video in alta qualità o in modalità standard

Se vuoi ottimizzare la tua linea mentre guardi DAZN assicurati che non ci siano altri dispositivi connessi, fai uno speed test per verificare di avere una banda sufficiente e nel caso i criteri non siano quelli richiesti prova anche a collegarti con un cavo ethernet direttamente al modem.

Come vedere DAZN sulla TV di casa?

DAZN offre un pieno supporto agli utenti che possono contare su di un ricco catalogo di applicazioni disponibili su tutti i principali televisori in commercio. La stragrande maggioranza degli Smart TV disponibili sul mercato può, infatti, contare sull’app di DAZN che può essere pre-installata o può essere scaricata dallo store integrato del TV.

 DAZN mette a disposizione degli utenti un’app per Android TV, una per gli Smart TV Samsung, una per gli Smart TV LG, una per gli Smart TV Panasonic ed una per gli Smart TV Hisense. Per vedere DAZN sul proprio TV è anche possibile collegare un set top box o una stick in grado di rendere “smart” il proprio modello. È possibile, ad esempio, collegare una Fire TV Stick oppure il TIMVISION Box o ancora il DAZN TV Box, il se top box ufficiale di DAZN.

E' infine possibile vedere DAZN sulla TV da una console di videogame, anche se sono frequenti problemi di buffering e ritardi nella visione - soprattutto se la propria connessione internet non è adeguata: l'ideale sarebbe avere una connessione in fibra senza limiti e che la console in questione sia di ultima generazione, o almeno con software aggiornato all'ultima versione disponibile. 

In conclusione, il dispositivo ideale per godersi al massimo la visione di DAZN è la Smart TV: la connessione internet infatti arriva fino all'interno della TV stessa grazie al cavo LAN, con dispersione disegnale minima.

DAZN dispositivi compatibili

  • Smartphone: Smartphone Android, iPhone
  • Tablet: iPad, Amazon Fire Tablet, Tablet Andoid      
  • Strumenti: Amazon Fire Tv Stick, Google Chromecast, TIM Box
  • Smart TV: Android Tv, Apple Tv, LG Web Os Tv, Panasonic Smart Tv, Samsung Tizen Tv, Sony's Android Tv, Hisens Smart Tv
  • Console: XBox One/One S/One X/Series X/Serie S, Playstation 4/4 Pro/5

Come accedere a DAZN

  • via web, tramite un qualsiasi browser web all’indirizzo com/it-IT/;
  • tramite app dedicata per un qualsiasi dispositivo mobile (smartphone o tablet) dotato di sistema operativo Android (versione 4.4 e successive); l’applicazione ufficiale di DAZN è scaricabile dal Play Store, lo store di Google con tutte le app Android pre-installato in tutti i telefoni dotati di questo sistema operativo
  • tramite app dedicata per un qualsiasi dispositivo mobile Apple (iPhone o iPad) dotato di sistema operativo iOS (versione 10 e successive); l’applicazione ufficiale di DAZN è scaricabile direttamente dall’App Store, lo store disponibile per tutti i dispositivi mobili di Apple
  • su tutti i tablet Amazon Fire tramite l’app scaricare dallo store già pre-installato
  • da Amazon Fire TV Stick grazie all’app scaricabile dallo store
  • da Apple TV grazie all’app scaricabile dallo store
  • tramite Google Chromecast
  • tramite le app per console da gioco; DAZN è disponibile come app per Playstation 4, Playstation 4 Pro, Xbox One, Xbox One S e Xbox One X
  • tramite app per Smart TV; sono supportati i modelli Android TV, LG Web OS, le Smart TV Panasonic, Samsung Tizen TV, HiSense Smart TV
  • dal decoder TIM Box tramite app dedicata

Per l’elenco completo dei dispositivi supportati in via ufficiale da DAZN è consigliabile consultare, periodicamente, il sito ufficiale del servizio. DAZN, infatti, cerca di supportare un numero sempre maggiore di dispositivi rilasciando costanti aggiornamenti per le sue applicazioni ufficiali.

I dispositivi con qualche anno sulle spalle potrebbero registrare la perdita del supporto ufficiale da parte di DAZN con l’app del servizio che potrebbe smettere di funzionare. Per qualsiasi problema con le app o se non si riesce a trovare l’app di DAZN per il proprio dispositivo è consigliabile contattare il servizio clienti del servizio per verificare se l’applicazione sia effettivamente disponibile per il proprio device.

Come ottenere il bonus TV a gennaio 2023?

Il bonus decoder gratis a casa per over 70 è l’unica agevolazione per la televisione rimasta a gennaio 2023. Per sapere come funziona questa misura c’è SOStariffe.it, il tool digitale e gratuito che offre anche una panoramica delle migliori offerte per la pay TV.

Nuovo digitale terrestre 2023: Tv e cosa succede dopo lo switch-off a Gennaio

Il nuovo digitale terrestre è realtà. Dal 1° Gennaio 2023 c’è stato il passaggio definitivo allo standard ad alta qualità con i canali visibili solo grazie a una TV con tecnologia DVB-T2 o con un decoder DVB-T2. Si è completato così lo switch-off del 21 dicembre 2022. Su SOStariffe.it tutte le novità, con anche le migliori offerte per la pay TV.  

Bonus TV: importo e requisiti di Gennaio 2023

No al bonus TV-decoder e al bonus rottamazione TV nel 2023. La manovra del governo Meloni non ha previsto il rinnovo di entrambe le agevolazioni. Rimane in vigore invece il bonus decoder per gli over 70, dopo lo switch off del 21 dicembre 2022.