PUN energia elettrica oggi: il costo luce di Gennaio 2023

Con le quotazioni del gas in calo, anche l’energia elettrica all’ingrosso costa meno: ecco le soluzioni luce del Mercato Libero che traggono il massimo vantaggio dai prezzi in calo dei beni energetici a gennaio 2023.

In 30 secondi

Qual è il valore del PUN a Gennaio 2023?
  1. Il valore medio del PUN a Gennaio 2023 si attesta a 0,18 euro al kilowattora (dato provvisorio)
  2. Con il prezzo dell'elettricità in calo, le bollette sui consumi di gennaio 2023 saranno più leggere
  3. Le offerte luce indicizzate del Mercato Libero sono le più convenienti a gennaio 2023
 
PUN energia elettrica oggi: il costo luce di Gennaio 2023

Il tonfo delle quotazioni metano al TTF di Amsterdam ha trascinato verso il basso anche il prezzo dell’energia elettrica all’ingrosso, dal momento che il gas naturale in Italia incide per oltre il 40% sulla produzione elettrica.

Ecco perché, a gennaio 2023, il valore medio del PUN (che è quanto si paga all’ingrosso per l’energia elettrica sul mercato della Borsa Elettrica Italiana), si attesta a quota 0,18 euro al kilowattora, che è il più basso registrato dall’autunno del 2021.

Per quanto questo dato sia provvisorio, lascia comunque intravedere una schiarita all’orizzonte: questa riduzione di prezzo si tradurrà in un calo del costo dell’energia al kilowattora. Il risultato? Le bollette di febbraio 2023 (sui consumi di gennaio 2023) saranno più leggere.

A beneficiare immediatamente di spese più basse per l’elettricità saranno i clienti domestici che hanno attivato offerte luce a prezzo indicizzato, che sono proprio quelle che si basano sull’indice PUN (Prezzo Unico Nazionale), con aggiornamento mensile. Assicurando bollette in linea con l’andamento del mercato, queste soluzioni luce sono convenienti perché aiutano a intercettare i prezzi in calo all’ingrosso e massimizzano, dunque, il risparmio in bolletta.

Per scovare le migliori soluzioni luce a prezzo variabile attivabili a gennaio 2023 basta utilizzare il comparatore di SOStariffe.it per offerte luce. Questo tool consente ai clienti domestici di confrontare le proposte delle energy company attualmente sul mercato e individuare, sulla base del proprio profilo di consumo, quella più adatta al proprio fabbisogno energetico.

Le offerte a prezzo indicizzato più economiche a Gennaio 2023

NOME FORNITORE NOME OFFERTA PREZZO LUCE COSTO IN BOLLETTA
1 Sorgenia Next Energy Sunlight Luce 0,3049 €/kWh 71,46 euro al mese
2 wekiwi Energia alla Fonte 0,3079 €/kWh 73,45 euro al mese
3 Octopus Energy Octopus Flex 0,3049 €/kWh 73,69 euro al mese

Di seguito analizziamo le offerte luce a prezzo indicizzato del Mercato Libero che il comparatore di SOStariffe.it ha selezionato come le più competitive a gennaio 2023. Si tratta di soluzioni molto vantaggiose per una “famiglia tipo”, ovvero con un consumo annuo di 2.700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 kW).

Chi non abbia il polso di quanti kilowattora consumi nell’arco di 12 mesi può avviare subito un calcolo cliccando sul widget qui sotto: basta fare un segno di spunta sull’icona corrispondente agli elettrodomestici più utilizzati in casa e il comparatore di SOStariffe.it farà una stima del consumo complessivo, restituendo quindi le offerte più vantaggiose per quel target:

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Seleziona i tuoi elettrodomestici

Next Energy Sunlight Luce di Sorgenia

Sorgenia conquista il primo gradino del podio a gennaio 2023 perché fa pagare l’energia elettrica a un prezzo molto contenuto: il PUN è maggiorato di soli 0,010 €/kWh per il primo anno. Inoltre, i nuovi clienti Sorgenia che a una promozione o luce o gas abbinino la fibra Sorgenia riceveranno uno sconto in bolletta di 40 euro per ogni fornitura sottoscritta. Nel caso di sottoscrizione di doppia fornitura (luce + gas), lo sconto sale a 80 euro. Da segnalare inoltre che il contributo fisso annuale per costi di commercializzazione si attesta a 91 euro per il primo anno, ma con sconti progressivi fino al 20% per gli anni successivi.

Altre caratteristiche della promozione includono:

  • programma fedeltà Greeners per premiare le azioni positive dei clienti a tutela del Pianeta;
  • possibilità di accumulare sconti aggiuntivi portando amici e conoscenti in Sorgenia: 25 euro per ciascuna attivazione, 50 euro se l’attivazione è di una doppia fornitura;
  • energia verde proveniente da fonti rinnovabili.

Next Energy Sunlight Luce di Sorgenia costerebbe 71,46 euro al mese alla “famiglia tipo”. Per saperne di più, segui il link:

Scopri Next Energy Sunlight Luce di Sorgenia »

Energia alla Fonte di wekiwi

wekiwi, che fa parte del gruppo Tremagi, “tallona” la prima in classifica con la seguente offerta:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,013 €/kWh di contributo al consumo;
  • 90 euro all’anno a copertura dei costi di commercializzazione (la spesa mensile è di soli 7,5 euro);
  • bonus di benvenuto di 30 euro in bolletta attivando l’offerta online e inserendo il codice “SOSW22”;
  • sconto del 10% sui prodotti in vendita sulla piattaforma di shopping online wekiwi;
  • possibilità di attivare l’offerta in modalità “dual fuel“, ovvero abbinando la fornitura luce a quella gas con wekiwi.

Scegliendo la fornitura luce di wekiwi, la “famiglia tipo” spenderebbe 73,45 euro al mese. Clicca sul pulsante verde di seguito per i dettagli:

Scopri Energia alla Fonte wekiwi »

Octopus Flex di Octopus Energy

La promozione luce di Octopus Energy, il brand UK dell’energia sostenibile sbarcato nell’estate 2022 nel Mercato Libero italiano, si caratterizza per:

  • tariffa in esclusiva con SOStariffe.it;
  • prezzo all’ingrosso della luce PUN + 0,010 €/kWh di contributo al consumo;
  • contributo fisso annuale pari a 80,40 euro a copertura dei costi di commercializzazione;
  • bonus di benvenuto di 50 euro in bolletta per i nuovi clienti che scelgano il passaggio a Octopus Energy da altro fornitore;
  • tariffazione trioraria per trarre il massimo vantaggio dall’utilizzo dell’energia nelle fasce orarie notturne e nei fine settimana e festivi;
  • fornitura 100% proveniente da fonti rinnovabili.

Sottoscrivere Octopus Flex si tradurrebbe in una spesa mensile in bolletta pari a 73,69 euro per la “famiglia tipo”. Per maggiori informazioni, clicca al link di seguito:
Scopri Octopus Flex »