Conti correnti online: i migliori di Aprile 2020

I conti correnti online hanno spese di gestione inferiori, sono facili da aprire e offrono la possibilità di gestire molti servizi in autonomia. Nell’ultimo anno però il canone annuo e le spese di commissione di questi prodotti sono cresciuti, nonostante questo attivare un conto online permette ancora di risparmiare rispetto ai conti tradizionali

Offerte per aperture nuovi conti correnti online

Nel Gennaio del 2020 rispetto allo stesso mese del 2019 il costo di un conto corrente online è aumentato in media del +29.44%. Un Osservatorio di SosTariffe.it ha mostrato come i costi delle operazioni e i servizi collegati ai conti online abbiamo subito dei ritocchi che stanno rendendo un po’ meno competitivi questi prodotti.

La differenza con i conti tradizionali resta importante, i conti digitali costano circa la metà rispetto a quelli degli istituti tradizionali. Se in media nel Gennaio 2020 le spese annue per un conto online sono state stimate in 58.58 euro, per i conti correnti vecchio stampo il costo è stato calcolato in più di 123 euro.

A comportare un netto incremento nei costi annui del conto online è stato l’aumento del 187% dei costi di canone. In media nel 2019 infatti si attestavano sui 9.33 euro le spese di canone, nel 2020 invece sono arrivate a superare i 26 euro. Questa crescita è stata dovuta alla decisione di diversi istituti online di abbandonare i conti a canone zero e di imporre dei nuovi standard di prezzo per la gestione dei prodotti.

Come individuare i conti correnti online alle migliori condizioni

Utilizzando il comparatore di SosTariffe.it ci siamo concentrati solo sui conti online per fornirvi una classifica aggiornata dei migliori prodotti ad Aprile 2020. Per poter verificare voi stessi quali siano dovrete entrare nel sito e selezionare la voci conti correnti, nella colonna alla vostra sinistra vedrete diversi simboli. Nel menu Caratteristiche c’è l’icona di un pc, cliccando su quel simbolo lo strumento vi mostrerà solo i conti online.

Dalle attuali promozioni ecco quali sono i principali conti correnti online ad Aprile 2020 e come si può aprirli da casa:

  • Conto Widiba
  • WeBank
  • Conto Smart Illimity
  • Conto corrente N26
  • Conto Crédit Agricole Online
  • HYPE
  • Revolut
  • My Genius

Confronta i costi e le condizioni per aprire il miglior conto online

Vediamo quali caratteristiche ha ciascun prodotto offerto e quali sono i vantaggi per chi attivi uno di questi conti correnti. In ogni caso dovete sapere che per poter procedere alla sottoscrizione dei contratti online e per rispettare la normativa antiriciclaggio e di identificazione dei correntisti vi sarà chiesto un documento di identità, l’attivazione di una domiciliazione di utenze o servizio o un bonifico da un conto già attivo. Sono inoltre attivati strumenti come videochiamate o altre procedure per poter accertare la reale identità del correntista.

I conti online più convenienti

1. Conto corrente Widiba

Il prodotto per famiglie e singole che si può attivare anche online con Widiba è un conto con canone gratuito per il primo anno di contratto. Dal 2° anno sarà sufficiente rispettare una di queste condizioni per azzerare le spese: l’accredito dello stipendio o avere una giacenza media di almeno 5000 euro.

Con l’apertura del conto corrente si ha la possibilità di attivare anche un conto deposito con tassi agevolati 1.80% per 6 mesi. Il tasso effettivo sarà dell’1.50% e la validità delle linee vincolate è per i clienti che attivino il prodotto Widiba entro il 13 Maggio 2020.

Con il conto online la banca non fornisce carte di credito o debito gratuite, per avere la carta di credito si deve farne richiesta e il prodotto avrà un canone annuo di 20 euro. La carta prepagata Widiba vi costerà 10 euro e vi sarà consegnata a casa. Con il conto Widiba saranno attivi i pagamento con Google Pay  e Apple Pay e si potrà fare trading online dal proprio account o con l’App.

Per quel che riguarda le commissioni previste ecco i costi dei servizi:

  • prelievo ATM e bonifici online gratuiti
  • per operazioni agli sportelli invece si pagheranno 2 euro per bonifico e prelievo in UE

Come attivare il conto corrente Widiba

2. WeBank

Conto corrente a zero spese con abbinate una carta di credito e una carta di debito gratuite, questo è il prodotto online proposto da WeBank. Un vantaggio per chi scelga il conto di questo istituto è che l’imposta di bollo sarà presa in carico della banca, per i conti correnti di privati superiori ai 5.000 euro di giacenza è una spesa fissa di 34.20 euro.

Ci sono diversi servizi gratuiti per chi apra un conto con questa banca:

  • prelievi anche presso ATM altre banche
  • bonifici online
  • operazioni allo sportello bancario
  • emissione assegno

Fate attenzione non tutte le commissioni sono azzerate, ad esempio si pagheranno 3 euro per effettuare un bonifico allo sportello.
Scopri come aprire WeBank

3. Conto Illimity

Con la banca virtuale Illimity, il conto Smart è a zero spese. Con questa soluzione potrete attivare il servizio connect che aggregherà diversi conti su Illimity. Un altro beneficio è che sarà possibile aprire un conto deposito.

Il conto Smart è gratuito e come incentivo per i nuovi clienti prevede anche che la banca paghi l’imposta di bollo di 34.20 euro. Si può attivare anche la versione Plus di questo conto online che consente di usufruire di una serie di servizi maggiore. Il canone del conto Plus è di 25.50 euro ogni tre mesi, a cui si sommano i 34.20 euro, il costo annuo quindi di questa soluzione sarebbe di 136.20 euro che vi sarebbero addebitati ogni 3 mesi.

Abbiamo usato il condizionale dato che queste spese possono essere azzerate, la promozione prevede che se si rispettano due delle condizioni: accreditamento dello stipendio o della pensione (almeno pari a 750 euro), attivazione di almeno 2 domiciliazioni o fare una spesa minima mensile di 300 euro.

Con Illimity potrete avere gratuitamente anche una carta di credito abbinata al conto. Per quel che riguarda commissioni sui servizi saranno gratuite le operazioni online come i bonifici e anche i prelievi in Italia e UE purché pari o superiori a 100 euro. Per chi attivi il conto Smart i prelievi gratuiti sono solo 3 al mese.

Come incentivo per i clienti la banca ha un Programma porta un amico, per ogni amico che riuscirete a portare ad attivare un conto riceverete 25 euro sia voi che il vostro amico sul conto corrente. Il limite massimo del premio è di 250 euro.
Attiva il Conto Illimity

4. Conto N26

Una delle banche che in quest’ultimo anno ha conquistato molti utenti è la tedesca N26. L’istituto offre una delle soluzioni più innovative e permette di gestire il conto e le carte con lo smartphone. Con conto N26 avrete:

  • prelievi gratis in UE e Italia
  • gestione tramite app cambio PIN e gestione dei massimali
  • carta di credito gratuita collegate all’app e di metterla in pausa
  • pagamenti in valuta estera senza tassi di cambio
  • possibilità di effettuare bonifici istantanei

Non vi sarà richiesto un deposito cauzionale per aprire il conto corrente e non avrete delle spese di apertura del prodotto. Avrete anche la possibilità tramite App di creare dei piccoli piani spesa o di accumulo di denaro.

Il conto corrente N26 Standard è gratuito ci sono però delle varianti come il conto You o il Metal che prevedono dei costi minimi di gestione e canone, il primo ha un costo mensile di circa 10 euro e il secondo di 16.90 euro.
Apri in pochi secondi Conto corrente N26

5. Crédit Agricole Conto Online

Un bonus di benvenuto con accredito di 100 euro direttamente sul conto per i nuovi utenti che scelgano il conto online di Crédit Agricole. Con questo prodotto a canone zero le commissioni su prelievi e operazioni sono:

  • prelievo allo sportello gratis
  • prelievo ATM altra banca 2.10 euro (i primi 24 sono gratuiti)
  • bonifico online gratuito
  • bonifico allo sportello 2.50 euro
  • domiciliazioni gratuite

Non è previsto che la banca fornisca una carta di credito, ma se ne può fare richiesta e si dovrà pagare un canone annuale di 31 euro circa. Viene inclusa invece una carta di debito, disponibile anche in versione evoluta e utilizzabile online.

Per chi sottoscriva anche le polizze offerte dalla banca al momento della firma del contratto è anche previsto un buono da 100 euro da spendere su Amazon.
Scopri le condizioni del Conto Crédit Agricole Online

6. HYPE

Questo prodotto non è un vero e proprio conto, HYPE infatti è una carta di debito con IBAN. Si può quindi chiedere l’addebito dello stipendio o della pensione, usare HYPE per pagare e ricevere bonifici. Non sono previste spese fisse di gestione o canone e si potrà prelevare da ATM e sportelli senza versare commissioni. L’attuale promozione offre ai nuovi clienti un buono di 10 euro e il servizio di cashback del 10 % sugli acquisti effettuati.

Si possono attivare 3 versioni di HYPE e ognuna a dei massimali di spesa e ricarica differenti. Con Start il saldo massimo non potrà superare 2.500 euro, in una singola ricarica si potranno versare solo 250 euro se con carta e 1.000 con bonifico. Il limite di spesa massimo è di 999 euro.

Plus ha un canone fisso di 12 euro l’anno, con l’attivazione di questa versione si avranno un massimale di ricariche annue di 50 mila euro, in un giorno si potranno versare fino a 10.000 euro. Le ricariche con carta avranno comunque il limite di 250 euro per operazione, mentre con bonifico di potrà arrivare a circa 5.000 euro. I prelievi consentiti hanno un tetto massimo di 500 euro in Italia e UE al per singola operazione e in un solo giorno si potranno prelevare fino a 1.000 euro.

La soluzione più costosa è la Premium, canone di 118.80 euro l’anno a cui si aggiungono 9.90 euro di attivazione del servizio. Cadono i limiti sui massimali di ricarica tramite bonifico, resta solo il vincolo massimo di 500 euro di ricarica con carta. Il tetto dei prelievi giornalieri è portato a 2.500 euro e si possono trasferire fino a 50 mila euro in una sola operazione.

Scegli la soluzione HYPE migliore per te

7. Revolut

Il conto Revolut vi permetterà di effettuare bonifici e prelievi ATM senza commissioni, nella versione standard è un conto online a zero spese. Il conto può essere ricaricato con versamenti tramite Google Pay, con carte di credito o bonifici. Da contratto l’importo minimo ricaricabile è di 10 euro, vi sarà richiesto di effettuare una prima ricarica almeno pari a questa cifra in fase di attivazione. Le ricariche non avranno alcun costo.

La principale caratteristica di questo conto è il suo essere multivaluta. Le condizioni del conto base vi permetteranno di effettuare spese in 150 valute straniere con tassi molto vantaggiosi. Per operazioni fino a 6.000 euro in 30 valute non saranno applicate commissioni.

I prelievi da ATM non prevedono spese per importi fino a 200 euro al mese. I limiti delle operazioni senza costi aggiuntivi salgono con le versioni Premium e Metal di Revolut, nel primo caso si pagherà un canone di 7.99 euro al mese e nel secondo di circa 14 euro.

Scopri Revolut

8. My Genius

La proposta di Unicredit è un conto da poter aprire online a zero spese per i clienti che lo attivino entro il 28 Giugno 2020. I costi delle commissioni sono azzerati per operazioni di bonifico e giroconto online, prelievi presso ATM Unicredit. Sarà inoltre associata al conto My Genius una carta di debito a canone gratuito.

Sono compresi e gratuiti anche i servizi di home banking. Per prelievi effettuati presso gli ATM di altre banche la commissione sarà di 2 euro. Con questa banca il cliente dovrà versare l’imposta di bollo prevista per legge.

Per aprire My Genius bisogna essere maggiorenni, essere residenti in Italia ed essere dei nuovi clienti Unicredit. Viene inoltre richiesto di effettuare la procedura online da uno smartphone o da un pc dotato di fotocamera per il controllo dell’identità e di un cellulare con numero italiano, oltre che di una mail valida.

Apri il conto My Genius

 

Commenti Facebook: