Quando arriva la bolletta luce e gas di novembre 2021?

Quali sono i periodi di fatturazione della bolletta di luce e gas, quindi quando dovrebbe arrivare quella di novembre 2021? Cerchiamo di analizzare quali siano (e se esistano) delle regole sulla ricezione delle bollette per i clienti che si trovano nel mercato libero e per quelli che sono, ancora, in regime di Maggior Tutela. 

Quando arriva la bolletta luce e gas di novembre 2021?

È vero che chi passa al mercato libero, riceverà la bolletta luce e gas ogni 2 mesi? La risposta a questa domanda è Dipende, nel senso che, trattandosi di un mercato regolato dalla libera concorrenza, darà la possibilità a tutti i fornitori che vi operano di agire con una certa autonomia. 

Autonomia che si manifesta, per esempio:

  • nelle tariffe proposte, che potranno seguire l’andamento dei prezzi di mercato, così come essere a prezzo bloccato (per 12, 24, 36 mesi, a seconda della promozione proposta);
  • nel periodo di fatturazione luce e gas, che potrà essere mensile, bimestrale, trimestrale, e così via. 

Clicca sul link per confrontare le migliori offerte luce e gas del mercato libero

Scopri le migliori offerte luce e gas»

Nel momento in cui si sceglie di passare al mercato libero (che ricordiamo sarà obbligatorio per tutti a partire dal 1° gennaio 2023), si può analizzare (tra gli altri elementi) anche il periodo di fatturazione delle bollette proposto da ogni singolo fornitore. 

Rispondere alla domanda Quando arriva la bolletta luce e gas di novembre 2021, sarà possibile solo se si conoscerà la fatturazione applicata dal proprio fornitore: nel caso in cui sia mensile, a novembre si pagherà di solito la bolletta di settembre. Ne consegue che, la bolletta novembre 2021, si dovrà pagare nel mese di gennaio 2022, nel rispetto della scadenza indicata in fattura. 

Scopri quali sono le migliori offerte luce del mercato libero

Confronta le migliori offerte luce »

In aggiunta, ci potranno anche essere delle differenze in merito al periodo di fatturazione della bollette luce e gas in relazione:

  1. alla potenza del contatore dell’energia elettrica;
  2. ai consumi del gas.

Nei prossimi paragrafi saranno esposte le regole applicate da alcuni dei fornitori che operano nel mercato libero dell’energia e del gas naturale. 

Scopri quali sono le migliori offerte luce del mercato libero

Confronta le migliori offerte gas »

Ogni quanto arrivano le bollette Enel?

Le bollette della luce di Enel arrivano:

  1. ogni mese, per i clienti che hanno una fornitura domestica superiore a 15 KW;
  2. ogni 2 mesi, per i clienti che hanno una fornitura non domestica inferiore a 15 KW, oppure con fornitura domestica attiva dal mese di gennaio 2012 e che siano possessori di prodotti e-light;
  3. ogni 3 mesi, per i clienti che hanno attivato una fornitura domestica prima del mese di gennaio 2012. 

Le bollette del gas, arriveranno invece:

  • ogni mese, per i clienti che hanno consumi maggiori di 5.000 Smc all’anno;
  • ogni 2 mesi, per i clienti i cui consumi siano compresi tra 500 e 5.000 Smc all’anno. 

Per le utenze residenziali e professionali che siano superiori ai 15 kW, la fatturazione avviene effettivamente ogni 2 mesi, sebbene la prima fattura venga emessa il mese dell’attivazione del contratto e sia relativa ai consumi del mese stesso. 

Scopri le migliori offerte Enel del mercato libero

Confronta le migliori offerte luce Enel »

Ogni quanto arriva la bolletta luce e gas con Eni?

Per sapere come funziona la bolletta Eni e il relativo periodo di fatturazione di luce e gas, si dovrà fare riferimento alle prime due pagine della bolletta. 

Nello specifico:

  • nella prima pagina è presente la dicitura Quando è prevista la prossima bolletta, con la quale si avranno indicazioni precise sulla fatturazione successiva;
  • nella seconda pagina, alla sezione Contratto, ci sarà invece la voce Caratteristiche, dove ci sarà il dettaglio relativo alla fatturazione. 

Scopri le migliori offerte Eni del mercato libero

Confronta le migliori offerte Eni »

Bolletta luce e gas Sorgenia: quando arriva? 

Sorgenia è un operatore del mercato libero molto apprezzato:

  • perché è uno di quelli con il quale è possibile risparmiare di più rispetto ai costi della Maggior Tutela (con il comparatore di offerte luce e gas di SOStariffe.it si potrà avere una stima del risparmio effettivo);
  • per la convenienza delle sue promozioni di tipo Dual Fuel, ovvero da attivare al contempo su luce e gas. 

Le bollette con il fornitore Sorgenia potranno arrivare ogni mese, oppure ogni due mesi, a seconda dell’offerta sottoscritta: ecco perché è necessario leggere per bene il contratto prima di firmarlo. 

In generale, questo fornitore è molto moderno in quanto prevede una gestione 100% digitale delle proprie fornitura, e spinge i propri clienti a utilizzare l’apposita Area Clienti, alla quale si potrà avere accesso da desktop o da app. 

Scopri le migliori offerte Sorgenia del mercato libero

Confronta le migliori offerte Sorgenia »

Quando vengono emesse le bollette del fornitore Edison?

Edison Energia è un altro fornitore del mercato libero con il quale si potrà risparmiare molto rispetto alla Maggior Tutela. In particolare, la fatturazione delle bollette luce e gas avviene solitamente:

  • ogni 2 mesi, per i clienti residenziali;
  • ogni mese, nel caso di società che siano iscritte nel registro delle imprese, oltre che per i clienti non domestici, sulla base della potenza erogata.

I clienti residenziali potranno conoscere di volta in volta quale sarà il periodo di emissione della bolletta successiva guardando la prima pagina della bolletta, nella parte in cui saranno indicati anche i consumi del mese (o dei mesi) da pagare, e i relativi importi. 

Scopri le migliori offerte Edison Energia del mercato libero

Confronta le migliori offerte Edison »

Come cambia la fatturazione nel regime di Maggior Tutela

Diversa è, invece, la situazione per i clienti che si trovano ancora nel regime di Maggior Tutela, in quanto la fatturazione rispetterà le regole che vengono fissate da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente – le quali saranno le stesse per tutti – e che sono state riportate nelle due tabelle qui sotto. 

Quando arrivano le bollette luce nel mercato tutelato

Fatturazione luce mercato tutelato Tipologia di cliente
Ogni mese clienti non domestici connessi in bassa tensione e con potenza che supera i 16,5 kW
Ogni due mesi clienti domestici; clienti non domestici connessi in bassa tensione e con potenza che non supera i 16,5 kW

Quando arrivano le bollette gas nel mercato tutelato

Fatturazione gas mercato tutelato Tipologia di cliente
Ogni mese clienti con consumi che superano i 5.000 Smc all’anno
Ogni tre mesi clienti con consumi compresi tra 500 e 5.000 Smc all’anno
Ogni 4 mesi clienti con consumi che non superano 500 Smc

Alle bollette standard, si potrebbero poi aggiungere eventuali bollette di conguaglio. Queste ultime, saranno emesse:

  • almeno una volta all’anno, qualora i propri consumi non superino i 500 Smc annui;
  • almeno ogni sei mesi, nell’ipotesi in cui i propri consumi siano inclusi tra 500 e 5.000 Smc annui.

I conguagli non si riceveranno, invece, sulle bollette per consumi superiori ai 5.000 Smc all’anno, in quanto saranno sempre calcolate sui consumi effettivi. 

In merito alla fornitura di energia elettrica, invece, gli utenti che ricevono le bollette ogni 2 mesi, riceveranno una bolletta di conguaglio all’anno, tranne nei casi in cui siano dotati di un contatore elettronico, che rilevi in automatico i consumi effettivi. 

Vuoi risparmiare sulle bollette e accedere a qualche vantaggio esclusivo? Passa al mercato libero direttamente online e risparmia sui costi di luce e gas.

Scopri le migliori offerte luce e gas»