Visa Classic: costi, limiti, pro e contro


La Carta di Credito Visa Classic è una delle principali carte di pagamento del circuito Visa, vero e proprio punto di riferimento assoluto, a livello internazionale, per quanto riguarda le transazioni finanziarie effettuate con carta di credito e con carta di debito.

carta di credito visa classic

Le carte Visa sono accettate praticamente in tutto il mondo e possono, quindi, contare su di un supporto di alto livello risultando lo strumento ideale per effettuare pagamenti, prelevare denaro e completare qualsiasi altra tipologia di operazione con carta di pagamento.

Solo in Italia sono già milioni gli utenti che hanno scelto la Carta di Credito Visa Classic come opzione principale per effettuare pagamenti di vario tipo. Questa tipologia di carta viene emessa da un gran numero di banche italiane e può essere utilizzata, senza alcun problema, sia in Italia che all’estero. Visa, infatti, è presente in tutto il mondo e può contare su di un servizio clienti internazionale sempre disponibile per i clienti che possiedono una carta di pagamento del circuito.

La carta Visa Classic è, quindi, una delle principali soluzioni per quanto riguarda il settore delle carte di pagamento ed, in particolare, delle Carte di Credito.

Tale carta presenta costi e limiti ben precisi, che vengono stabiliti dalla banca che ha emesso la carta stessa, ed offre al cliente che la richiede diversi vantaggi aggiuntivi che vanno a sommarsi alle normali funzioni disponibili con una carta di pagamento.

La carta Visa Classic, inoltre, è solo una delle tante tipologie di Carta di Credito che fanno parte del circuito Visa. Di fatto, si tratta del livello “base” del circuito di carte di pagamento Visa.

Per i clienti più esigenti, infatti, le banche mettono a disposizione altre tipologie di carte come la Visa Gold e la Visa Platinum che offrono una lunga serie di vantaggi aggiuntivi, risultando, quindi, delle soluzioni ideali per una clientela ben specifica. Per ottenere le carte “premium” è necessario, di norma, soddisfare requisiti ben più stringenti rispetto a quelli che caratterizzano la Carta di Credito Visa Classic.

Come scegliere la carta Visa più adatta

La scelta della tipologia di Carta di Credito da richiedere alla propria banca si deve base su di un’analisi di quelli che sono i vantaggi ed i costi di tutte le opzioni disponibili. Dopo aver analizzato questi aspetti, sarà, quindi, fondamentale verificare quelle che sono le proprie esigenze al fine di individuare il prodotto più in linea con il proprio profilo di cliente.

La Visa Classic, in ogni caso, rappresenta una scelta ideale per la maggior parte degli utenti in cerca di una Carta di Credito in grado di garantire tutte le operazioni “basilari”, come il prelievo di contante, i pagamenti dilazionati e la possibilità di poter sfruttare un Plafond personalizzabile, entro determinati limiti fissati dalla banca stessa. La Visa Classic propone, inoltre, diversi vantaggi aggiuntivi a partire dalla possibilità di sfruttare pacchetti assicurativi specifici che le banche realizzano per i loro clienti.

Optare per una Carta di Credito Visa Classic è, quindi, una delle soluzioni migliori per poter avere a disposizione una carta di ottimo livello che può contare su di un circuito di pagamento leader al mondo ed in grado di garantire anche un servizio d’assistenza e supporto di elevata qualità, sia a livello nazionale che, soprattutto, a livello internazionale, un fattore che rappresenta un elemento molto importante per giudicare i vantaggi di una Carta di Credito.

Di seguito, quindi, vediamo quali sono le caratteristiche, i costi, i limiti ed i pro ed i conto di una Carta di Credito Visa Classic, uno degli strumenti di pagamento di riferimento dell’intero panorama finanziario italiano che va analizzato in ogni dettaglio al fine di poter valutare, con attenzione i pro e i contro connessi al suo utilizzo.

Visa Classic: i vantaggi

Scegliere una Carta di Credito Visa Classic offre al cliente una lunga serie di vantaggi. Queste carte, che vengono emesse da un gran numero di banche italiane che supportano il circuito Visa, garantiscono la copertura di tutti i servizi base effettuabili con una carta di pagamento, senza sostanziali limitazioni.

I possessori di una Visa Classic possono effettuare acquisti, anche tramite i tanti e-commerce online, procedere con il prelievo di contante (sia in Italia che all’estero, anche al di fuori dell’area Euro) e hanno la possibilità di poter contare su di un Plafond personalizzabile, al fine di poter gestire al meglio i propri limiti di spesa.

Per quanto riguarda le possibilità di personalizzazione del Plafond della carta Visa Classic è sempre necessario valutare i margini di manovra messi a disposizione dalla propria banca. Di norma, infatti, il Plafond è modificabile e personalizzabile sulla base delle condizioni patrimoniali del cliente stesso.

Per avere un quadro più dettagliato e preciso delle possibilità di personalizzazione è necessario, quindi, confrontarsi con la propria banca e richiedere tutte le informazioni di cui si ha bisogno prima della richiesta della Carta di Credito.

Solitamente, infatti, sono previsti diversi livelli di Plafond tra cui scegliere. Sulla base di tale scelta, che come sottolineato in precedenza può essere vincolata da precisi limiti, le condizioni della Carta di Credito ed i relativi costi e commissioni potrebbero cambiare.

Per quanto riguarda gli acquisti, invece, le Carte di Credito Visa Classic supportano, al massimo, tutte le più moderne tecnologie disponibili, sia per quanto riguarda la flessibilità e la velocità della transazione che, soprattutto, per quanto concerne il livello di sicurezza garantito al cliente (in particolare negli acquisti online che, di norma, presentano molte più insidie degli acquisti tradizionali).

Tutte le carte Visa Classic di “nuova generazione” possono contare sul pieno supporto alla tecnologia Contactless che permette di effettuare pagamenti in modo rapido e sicuro, semplicemente avvicinando la carta al POS dell’esercizio commerciale. Si tratta di un elemento essenziale di tutte le carte di pagamento attuali che, naturalmente, viene supportato al meglio dalle Visa Classic.

Le carte Visa Classic possono essere utilizzate anche per i pagamenti con smartphone. Registrando la carta all’interno di un’app di pagamento supportata dalla propria banca, infatti, sarà possibile utilizzare lo smartphone per effettuare pagamenti Contactless in modo sicuro e senza il bisogno di avere con sé la propria Carta di Credito.

Il supporto alle app di pagamento dipende dalla propria banca. Di norma, le banche propongono un supporto completo alle principali app come Apple Pay, Samsung Pay e Google Pay (le app sono scaricabile collegandosi ai rispettivi store con il proprio dispositivo mobile oppure sono già pre-installate sul dispositivo stesso).

Chiaramente, possono esserci delle esclusioni o degli accordi d’esclusiva che possono in qualche modo obbligare l’utente ad utilizzare specifiche applicazioni. Chi è interessato ad utilizzare la propria carta Visa Classic per effettuare pagamenti con il proprio smartphone, dovrà richiedere, in anticipo, tutte le informazioni relative a questa funzionalità alla propria banca che sarà tenuta a fornire i dettagli relativi ai canali di pagamento supportati.

Per quanto riguarda gli acquisti online, nella maggior parte dei casi le transazioni effettuate tramite carta Visa Classic sono protette dal sistema Verified by Visa, uno strumento aggiuntivo che va ad aggiungere un ulteriore livello di sicurezza alla transazione online con l’obiettivo di massimizzare la tutela per il cliente nella fase d’acquisto da un e-commerce.

Il funzionamento del sistema Verified by Visa è molto semplice. Per completare l’acquisto online non sarà sufficiente inserire i dati relativi alla carta di pagamento, che sono riportati integralmente sulla carta stessa, ma bisognerà inserire anche una password aggiuntiva che servirà a confermare l’identità dell’utente che, quindi, dovrà fare molta attenzione a non rivelare tale password al fine di massimizzare la sicurezza.

Il servizio Verified by Visa non è valido per tutti gli acquisti online ma solo per gli acquisti effettuati sui portali che supportano tale sistema. Il supporto a questo servizio, già di per sé, è sinonimo dell’affidabilità del portale dove si sta effettuando l’acquisto con la propria carta di pagamento Visa. Da notare, infatti, che questo livello aggiuntivo di sicurezza di una transazione online è disponibile non solo per le carte Visa Classic ma anche per tutte le altre carte che utilizzano il circuito di pagamento Visa o gli altri circuiti di pagamento collegati a Visa come, ad esempio, Visa Electron.

Tra i vantaggi correlati alla Carta di Credito Visa Classic troviamo, inoltre, la possibilità, per il cliente, di poter contare su di un pacchetto assicurativo abbinato alla carta stessa che garantisce un servizio aggiuntivo molto importante da affiancare a tutti gli altri servizi “base” già inclusi nella carta di pagamento del circuito Visa.

La polizza assicurativa collegata alla Carta di Credito Visa Classic garantisce una tutela in caso di utilizzo improprio e non autorizzato della carta stessa, offrendo quindi un’importante protezione aggiuntiva per il proprio patrimonio finanziario collegato alla Carta di Credito. Il pacchetto assicurativo abbinato alla Visa Classic include, inoltre, una lunga serie di tutele aggiuntive che garantiscono una protezione extra anche in altri settori e non solo per quanto riguarda i pagamenti. Solitamente, tra le principali coperture aggiuntive abbinate alla Carta di Credito Visa Classic troviamo delle garanzie correlate ai viaggi ed agli infortuni.

L’assicurazione da abbinare alla Carta di Credito è facoltativa ma molte banche la includono “in omaggio” tra le condizioni contrattuali della carta stessa. Le coperture assicurative incluse nelle varie carte Visa Classic sono legate alla banca che emette la carta. Di conseguenza, i vantaggi di una Visa Classic vanno sempre valutati caso per caso attraverso un’analisi dettagliata che prenda in considerazione, in particolare, i costi della carta e i vantaggi che la propria banca mette a disposizione.

Carta Visa Classic: assistenza clienti in tutto il mondo

Uno dei principali vantaggi dei clienti che scelgono la Carta di Credito Visa Classic è rappresentato dalla possibilità di poter sfruttare un servizio di assistenza clienti disponibile in tutto il mondo e sempre attivo, in modo da poter ottenere un supporto di alto livello senza alcuno sforzo.

Considerando la tipologia di utilizzo di una Carta di Credito, che spesso viene adoperata per operazioni ben più complesse, sotto diversi punti di vista, rispetto a quelle effettuate con le Carte di Debito o con le prepagate, è molto importante poter contare su di un servizio d’assistenza efficace e pronto a venire incontro a quelle che sono le esigenze e le difficoltà del cliente.

Le carte che utilizzano il circuito di pagamento Visa, compresa quindi la Visa Classic, hanno la possibilità di sfruttare il servizio d’assistenza internazionale “Visa Global Customer Assistance Services”, disponibile in tutti i Paesi in cui vengono accettate le carte Visa (in pratica, in tutto il mondo). Per contattare questo servizio, ad esempio per richiedere il blocco della carta, è possibile chiamare dall’Italia il numero 800 819 014.

Per contattare il servizio clienti Visa dall’estero è necessario chiamare un numero verde che dipende dal Paese in cui ci si trova nel momento in cui si ha bisogno d’assistenza. Per individuare l’elenco completo dei numeri d’assistenza è sufficiente visitare il sito www.visaitalia.com e poi scegliere l’opzione “Carta smarrita”. A questo punto è possibile accedere all’elenco completo dei numeri di telefono da chiamare per contattare l’assistenza cliccando sul link “Vedi tutti i numeri verdi” che permette di accedere ad un PDF aggiornato con i numeri del servizio clienti.

In alternativa al servizio clienti internazionale di Visa, è possibile contattare l’assistenza clienti della propria banca, sfruttando i canali messi a disposizione dall’istituto, per richiedere informazioni e supporto relativo alla Carta di Credito Visa Classic. La possibilità di poter contare su di un servizio clienti sempre disponibile e facilmente contrattabile rappresentare un ulteriore parametro da considerare per la scelta della Carta di Credito più adatta alle proprie esigenze e, più nel dettaglio, per la valutazione della migliore Visa Classic disponibile.

Carta Visa Classic: limiti e costi

I limiti all’utilizzo ed i costi, sia per quanto riguarda le commissioni per singola operazione che per l’attivazione ed il mantenimento, di una Carta di Credito Visa Classic vanno valutati caso per caso sulla base delle offerte che le varie banche mettono a disposizione dei loro clienti. A seconda della banca che emette la carta Visa Classic, infatti, ci possono essere differenze sostanziali per quanto riguarda questi aspetti centrali che determinano l’effettivo vantaggio di una Carta di Credito.

Di norma, la carta Visa Classic presenta un costo fisso, pagabile trimestralmente o annualmente, che può essere azzerato, in alcuni casi, se si rispettano delle precise condizioni fissate dalla propria banca. Il costi complessivi di una carta Visa Classic dipendono dalla banca ma, considerando i vari bonus inclusi, possono essere considerati tutto sommato contenuti.

Un altro elemento da considerare sono i costi delle operazioni eseguibili con la carta Visa Classic. Il prelievo di contante e tutti gli altri elementi che potrebbero essere caratterizzati dalla presenza di costi fissi o commissioni percentuali sono aspetti da tenere in forte considerazione, al fine di essere certi di richiedere una Carta di Credito in linea con le proprie necessità.

In ogni caso, infatti, è sempre opportuno valutare l’effettiva convenienza dei costi della Carta di Credito sulla base di quelle che sono le proprie esigenze ed, in particolare, il modo in cui verrà utilizzata la carta. Richiedere la Carta di Credito per non utilizzarla mai potrebbe essere poco conveniente. Allo stesso modo, alcune operazioni potrebbero risultare più convenienti da eseguire tramite altre tipologie di carta di pagamento.

La convenienza è un aspetto molto soggettivo mentre i costi della carta Visa sono legati alle condizioni fissate dalla banca che ha emesso la carta stessa e possono presentare delle differenze, anche molto significative, in base all’istituto e dei bonus aggiuntivi (in particolare i pacchetti assicurativi) inclusi. Un’attenta valutazione di ogni aspetto della carta Visa risulta, quindi, necessaria per poter individuare l’opzione migliore.

Per i clienti più esigenti, inoltre, la carta Visa Classic potrebbe presentare troppe limitazioni. Chi ha esigenze particolari, infatti, potrebbe trovare più vantaggioso optare per altre soluzioni offerte da Visa per quanto riguarda la Carta di Credito. Il circuito di pagamento, leader mondiale per le transazioni con questa tipologia di carta, propone, infatti, diverse opzioni per i suoi clienti.

Per chi ha esigenze o richieste particolari, sia per quanto riguarda l’aspetto economico della carta che per le coperture assicurative ed i vantaggi aggiuntivi inclusi, Visa mette a disposizione soluzioni come le carte Gold e Platinum che potrebbero risultare delle opzioni più idonee a diversi profili di cliente. Queste Carte di Credito offrono vantaggi e bonus maggiori rispetto alla Visa Classic ma sono caratterizzate anche da costi molto più alti, sia per quanto riguarda l’utilizzo della carta, con le varie commissioni correlate all’esecuzione di determinate operazioni, che per i costi fissi.

Al momento di richiedere una Carta di Credito, è consigliabile verificare le condizioni fissate dalla banca per l’ottenimento della carta Visa Classic ed, eventualmente, delle altre tipologie di Carte di Credito Visa come la Gold e la Platinum. Pur presentando requisiti più alti, queste carte possono offrire diversi vantaggi aggiuntivi andando a superare i limiti che caratterizzano la Visa Classic, una carta comunque ottima ma che, non per questo, è adatta a tutte le tipologie di clienti che hanno la necessità di richiedere una Carta di Credito per la gestione dei pagamenti e di tutte le altre tipologie di operazione.

Pos obbligatorio, bonus carte e limite contante: le novità della manovra

Prendere forma la Manovra finanziaria su cui il Governo è al lavoro da diverse settimane e che dovrà ancora passare per il Parlamento, dove potrebbe subire possibili cambiamenti, prima di diventare effettivamente legge ed introdurre, in misura definitiva, le novità su cui i tecnici e i vari esponenti dell'esecutivo sono al lavoro da tempo. Tra le novità normative in arrivo ci saranno modifiche importanti per quanto riguarda il POS obbligatorio ed i limiti al contante. In cantiere, inoltre, c'è anche il "bonus carte", un provvedimento che mira ad incentivare, ulteriormente, l'utilizzo di strumenti di pagamento tracciabili.

Lotteria degli scontrini: come funziona

La lotteria degli scontrini è il nuovo strumento ideato dal Governo per contrastare uno dei principali problemi dell’Italia dal punto di vista economico: l’evasione fiscale. Dopo i rinvii degli anni precedenti, la legge si prepara a entrare finalmente in vigore: ma in cosa consiste nello specifico questa soluzione? Da quando sarà effettiva, quali effetti avrà sull’uso di bancomat e carte di credito e quali le principali conseguenze che comporterà a livello monetario.

Aumenti in busta paga 2020: dal bonus Befana al bonus 40 euro

Una delle principali novità delle quali si parla in questo momento a livello economico è il taglio del cuneo fiscale che avrà una prima conseguenza effettiva sui lavoratori dipendenti: questi ultimi dovrebbero ricevere infatti 500 euro in più in busta paga a partire dal 2020, il cosiddetto bonus 40. In arrivo a partire dal prossimo anno anche altri cambiamenti, quali il Bonus Befana, con i quali il Governo punta a combattere l’evasione fiscale, uno dei principali problemi del nostro Paese.