Rete fissa di Iliad: le novità di Novembre 2021

Grande attesa per la rete fissa Iliad. L'operatore ha annunciato il prossimo lancio di un'offerta fibra ottica per la FTTH fino a 1 Gigabit. Le ultime novità

Rete fissa di Iliad: le novità di Novembre 2021

Iliad al suo arrivo in Italia ha annunciato che avrebbe portato una rivoluzione nel settore della telefonia mobile nostrano. L’operatore francese senza ombra di dubbio è riuscito nel suo intento. In appena tre anni è infatti riuscito a superare la soglia di 7,8 milioni di utenti attivi e una quota di mercato superiore al 10%, che lo rende il quarto più grande gestore mobile a livello nazionale. Iliad ora è pronto a fare il passo successivo ed estendere la sua offerta anche alla linea fissa. L’annuncio è arrivato l’anno scorso ma l’effettivo lancio della rete fissa Iliad è stata procrastinato più volte. Negli ultimi giorni però sono emerse voci molto interessanti in merito all’offerta per la connessione domestica dell’operatore low cost francese.

Rete fissa Iliad: le novità di novembre

La notizia della rete fissa Iliad è arrivata durante il 2020 con l’annuncio da parte dell’azienda francese di un accordo con Open Fiber, tra i più grandi wholesaler italiani nel settore della connessione Internet terrestre, per la realizzazione di una rete condivisa in fibra ottica nella tecnologia FTTH (Fiber to the Home). L’azienda inizialmente parlava di un ipotetico lancio della rete fissa Iliad nel corso del 2021 per poi annunciarne il debutto prima dell’estate scorsa.

Nel corso della presentazione dei dati finanziari per il 2020, il CEO di Iliad, Thomas Reynaud, ha posticipato la disponibilità della prima offerta per la rete fissa Iliad a dopo l’estate ma senza indicare una data più precisa. Ad agosto l’operatore ha poi annunciato un secondo accordo con FiberCop, società che fa parte del gruppo TIM, sempre per lo sviluppo di una rete in fibra ottica. L’alleanza con il suo concorrente nel settore mobile non sostituisce ma si affianca a quella con Open Fiber. “Il piano di investimenti di FiberCop – si legge in una nota sul sito dell’operatore – assicurerà la copertura FTTH al 75% delle aree grigie e nere nel Paese entro il 2025. TIM offrirà inoltre a Iliad l’accesso alla rete primaria in fibra“. Il logo di Iliad è poi comparso sul sito di FiberCop nei primi giorni di ottobre.

Le novità più succose sulla rete fissa Iliad arrivano però da un articolo pubblicato su Repubblica la scorsa settimana. Il quotidiano afferma che l’offerta fibra ottica del provider francese sarà lanciata entro al fine di novembre o comunque al massimo entro i giorni immediatamente precedenti al periodo natalizio. Repubblica va anche oltre, affermando che con il debutto di Iliad nel mercato della rete fissa provocherà un effetto a catena sull’intero settore. Si vocifera infatti che anche Kena Mobile e ho. Mobile, rispettivamente marchi low cost di TIM e Vodafone, lanceranno una propria offerta Internet casa. Altre fonti meno autorevoli parlano anche di Very Mobile, operatore virtuale di WindTre.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL

Rete fissa Iliad, come sarà l’offerta?

Ad oggi l’unica sappiamo che la rete fissa Iliad sarà disponibile in tutti i principali Comuni italiani grazie alla collaborazione con OpenFiber e FiberCop. La velocità di navigazione sarà fino a 1 Gigabit al secondo in download con una connessione FTTH, in cui il segnale raggiunge direttamente il modem finale dell’utente. Non è dato sapere se Iliad prevederà in alternativa anche una rete con fibra mista rame o FTTC (Fiber to the Cabinet) come fanno altri operatori di rete fissa. Questa tecnologia permette di arriva fino a 100/200 Mbps in download a seconda della distanza dell’abitazione dalla cabina stradale. Per verificare la copertura disponibile al vostro indirizzo potete utilizzare gratuitamente l’apposito strumento di SOStariffe.it.

Confronta le offerte Internet casa dei migliori operatori »

Per avere un’idea sulle caratteristiche e i servizi inclusi nell’offerta per la rete fissa Iliad si può fare un paragone con la tariffa media degli altri provider e quella di Free, marchio con cui l’azienda propone servizi per la connessione Internet di casa in Francia. La maggior parte dei gestori in Italia prevede promozioni con chiamate, attivazione e modem incluso. A questi servizi è possibile in qualche caso avere gratuitamente anche piattaforme per l’intrattenimento televisivo proprietarie (TIMVISION, Vodafone TV) o di terzi (Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, DAZN, etc). Il prezzo mensile medio per l’offerta base è di circa 25-26 euro.

Sappiamo anche che Reynaud ha confermato che quest’anno in Italia e Polonia verrà lanciato Freebox Pop, un modem portatile di forma circolare incluso nelle offerte Internet casa di Free. Il dispositivo permette di connettersi alla massima velocità garantita dalla fibra anche con ppiù dispositivi collegati contemporaneamente. Recentemente tra le lingue disponibili per la configurazione e gestione del router è stata aggiunta anche l’italiano a conferma che effettivamente il terminale è pronto ad arrivare nel nostro Paese. Non è chiaro però se Freebox Pop avrà le stesse carattersitiche del modello utilizzato in Francia.

L’offerta di Free prevede anche Player Pop, un TV box con sistema operativo Android e Chromecast integrata dotato di telecomando intelligente. Il terminale dispone poi di 2 GB di RAM, 16 GB di spazio d’archiviazione per il salvataggio dei contenuti contenuti. Per una maggiore sicurezza per l’autenticazione si utilizza un QR Code. Player Pop inoltre supporta video in 4K e supporta i sistemi audio Dolby Atmos e Surrond 5.1. Il TV Box quindi offre la visione su dispositivi mobili e smart TV di film, serie TV, documentari, cartoni animati e contenuti originali trasmessi su più di 200 canali di Canal+ e permette di accedere anche ad app popolari come Netflix o Prime Video. Freebox Pop ha un costo di 29,99 euro al mese per un anno, poi 39,99 euro al mese.

Iliad come ha fatto nel settore mobile è probabile che proporrà un prezzo inferiore a quello della media del mercato e non è nemmeno da escludere che disporrà anche di un’offerta convergente fisso-mobile, che includa quindi oltre alla connessione fissa anche una SIM per smartphone o tablet.

Al momento quindi non è possibile avere certezze su quando verrà lanciata l’offerta rete fissa Iliad né su quali saranno i servizi inclusi e il prezzo mensile. Nel frattempo, ecco una panoramica completa sulle tariffe di telefonia mobile dell’operatore low cost. Tutte le promozioni di Iliad sono senza vincoli di durata né costi nascosti. Solo nel caso di acquisto di uno smartphone a rate, opzione attivabile dall’Area Personale da telefono o web, è previsto un vincolo di permanenza di 30 mesi. Altrimenti, l’utente può recedere dal contratto in ogni momento senza penali o sostenere costi di disattivazione. Il gestore inoltre fissa il prezzo delle offerte per sempre, in quanto non applica rimodulazioni, e non pone limiti alla velocità di navigazione. I già clienti poi da qualche settimana possono passare gratuitamente a Giga 120 facendo richiesta dall’Area Personale.

1. Giga 120

  • Minuti e SMS illimitati
  • 120 GB di traffico per navigare su Internet in 4G, 4G+ o 5G (6 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 9,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 120 »

Iliad ha raggiunto una copertura del 99% della popolazione italiana in 4G. L’operatore stando ai dati della società di analisi indipendente Opensignal è il secondo Download Speed Experience. Il gestore permette di navigare fino a 855 Mbps in download in 5G in alcune aree dei Comuni di:

  • Alessandria
  • Bari
  • Bologna
  • Brescia
  • Cagliari
  • Como
  • Ferrara
  • Firenze
  • Genova
  • La Spezia
  • Latina
  • Messina
  • Milano
  • Modena
  • Padova
  • Perugia
  • Pesaro
  • Pescara
  • Piacenza
  • Prato
  • Ravenna
  • Reggio Calabria
  • Reggio Emilia
  • Roma
  • Torino
  • Verona
  • Vicenza

Iliad sta ampliando i dispositivi in grado di connettersi alla sua rete 5G. I modelli attualmente compatibili sono:

  • Huawei: P40, P40 Pro, P40 Pro +
  • Oppo: Reno4 5G, Reno4 Pro 5G, Find X2 Lite, Find X2 Neo, Find X2 Pro, Find X3 Lite, Find X3 Neo
  • Xiaomi: MI 10T Lite 5G, Mi 10, Mi 10T, Mi 10T Pro, Mi 10 Pro, Mi 11, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i, Redmi Note 9T 5G, Redmi Note 10 5G
  • Motorola: Edge, Edge+, Moto G 5G, Moto G 5G Plus, Moto Razr 5G, Moto g50, Moto g100
  • Nokia: Nokia 8.3 5G, Nokia X10, Nokia X20
  • Apple: iPhone 12, iPhone 12 mini, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max
  • Google: Pixel 5, Pixel 4a 5G
  • OnePlus: OnePlus 8T, OnePlus 8T+ 5G
  • Poco: Poco F3
  • Samsung: Galaxy Tab S7 FE 5G, Galaxy Note20 5G, Galaxy Note20 Ultra 5G
  • Sony: Xperia 5 II
  • Vivo: X51 5G

2. Giga 80

  • Minuti e SMS illimitati
  • 80 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 7,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

Attiva Giga 80 »

3. Giga 40

  • Minuti e SMS illimitati
  • 40 GB di traffico per navigare su Internet in 4G o 4G+ (4 GB in roaming in Ue)

La tariffa ha un costo di 6,99 euro al mese per sempre. La SIM ha un prezzo di 9,99 euro una tantum.

In tutte le offerte Iliad sono inoltre inclusi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Per tutte le offerte, una volta esaurito il traffico dati incluso e previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. In Europa si applica invece la tariffa sovrapprezzo di 0,00427 euro ogni 1 MB.

Commenti Facebook: