I 5 conti deposito che rendono di più

Tra le possibilità a disposizione di chi detiene un capitale – grande o piccolo che sia – i conti deposito sono tra le più sicure: zero rischi, un rendimento non elevato ma comunque costante e garantito, e la possibilità anche di svincolare, in alcuni casi, le somme impegnate vedendosi comunque riconosciuti gli interessi maturati. Qui di seguito, ecco alcune delle offerte più interessanti.

Il rendimento può arrivare anche al 2,5% sui vincoli più lunghi

Come investire senza rischi

Ipotizziamo una somma di 50.000 euro da investire. Le possibilità per aumentare il proprio capitale e allo stesso tempo non rischiare troppo – come può capitare con il mercato azionario o con investimenti ancora più rischiosi – sono molte; una di queste è sicuramente il conto deposito, il quale vincola una somma per un certo periodo di tempo (di norma da 3 mesi a 5-6 anni) e lo remunera a tassi non alti ma sicuri, senza rischiare che la somma venga intaccata.

Oggi diversi istituti di credito offrono soluzioni specifiche per i conti deposito, intesi sia come strumenti indipendenti che come servizi aggiuntivi per un conto corrente già attivo. Molto spesso basta semplicemente utilizzare l’app della propria banca per effettuare il trasferimento di una somma in un conto deposito, immobilizzarlo per qualche tempo e vederlo crescere con tassi che sovente cambiano a seconda della durata del vincolo.

Per quanto riguarda le specifiche della linea vincolata – ad esempio, se sia possibile o meno svincolare una certa somma senza doversi trovare a pagare delle penali – bisogna esaminare con cura le condizioni di ciascun conto.

Conto Widiba

Al momento, uno dei conti deposito più vantaggiosi in assoluto per quanto riguarda il rendimento è sicuramente il conto deposito Widiba, collegato all’omonimo conto corrente, che per chi completa le operazioni di apertura entro il 19 giugno offre un tasso lordo annuo sui vincoli a 6 mesi dell’1,60% (oltre a tutti i vantaggi legati al conto zero spese per i primi 12 mesi, nel caso dei nuovi clienti, o addirittura per sempre, con l’accredito dello stipendio o della pensione). In altre parole, un investimento di 50.000 euro frutterebbe ben 249,50 euro in soli 6 mesi.

Per ottenere il tasso dell’1,60% con Widiba è sufficiente prima di tutto aprire Conto Widiba entro la scadenza del 19 giugno, poi attivare la Linea Vincolata al tasso dell’1,60% a 6 mesi entro il 1° luglio.

Widiba prevede, oltre alle sue linee vincolate standard (quelle non promozionali offrono un tasso lordo dello 0,40% per i vincoli a 3 mesi, dello 0,60% per quelli a 6 mesi, dello 0,80% per quelli a 12 mesi, dell’1,00% per quelli a 18 mesi e infine dell’1,20% per quelli a 24 mesi), anche una Linea Libera che assicura un guadagno costante sui propri risparmi pari allo 0,10%.
Confronta i conti deposito

Conto Esagon

Tra i conti deposito più a lungo termine un posto d’onore spetta sicuramente a quello di Esagon, con un tasso lordo garantito per tutta la durata dell’investimento che arriva addirittura al 2,5% per quanto riguarda i vincoli a 84 mesi. 

Il tasso a 12 mesi è invece dello 0,75% (277,50 euro di interesse netto totale in un anno), quello a 18 mesi dell’1,00% (555,00 euro di interesse netto in un anno e mezzo), quello a 24 mesi dell’1,25% (925,00 euro), per poi passare all’1,5% per i 36 mesi (1.665 euro di interesse in 3 anni), dell’1,75% per i vincoli a 48 mesi (2.590 euro), del 2,00% per i 60 mesi (3.700 euro), e infine del 2,25% per i 72 mesi (4995 euro) e appunto 2,5% per gli 84 mesi: in questo caso, il totale dell’interesse netto ammonta a 6.475 euro in sette anni.

Time Deposit

Banca Popolare Etica propone Time Deposit, il conto deposito che non ha costi di gestione e che può essere attivato direttamente online; sempre online è possibile impostare anche i vincoli, in completa autonomia. Time Deposit può essere intestato a una o più persone ed è possibile aprire più linee di deposito sullo stesso conto corrente anche con vincoli temporali diversi, dietro un importo minimo dell’investimento di 1.000 euro.

Per attivare Time Deposit è necessario avere un conto corrente con Banca Etica. Inoltre è possibile svincolare il risparmio prima della scadenza del vincolo presso la filiale di riferimento, ma in questo caso si incorre nell’applicazione di una penale. Attualmente, il vincolo a 60 mesi di Time Deposit ha un tasso lordo dello 0,45%, che equivale a interessi per 332,50 euro.

WeBank

Anche il conto deposito di WeBank offre un’interessante soluzione per chi vuole custodire il proprio patrimonio mettendolo al sicuro da speculazione troppo azzardate senza però perdere l’occasione di vederlo crescere. Attualmente, le linee vincolate di chi attiva il conto corrente con la banca digitale della Banca Popolare di Milano vanno dai 9 ai 18 mesi, con un tasso di interesse dello 0,30% lordo annuo (57,78 euro di interesse su investimenti di 50.000 euro), fisso per tutta la durata del vincolo; a differenza di altre proposte, in questo caso il denaro rimane sempre disponibile, con la possibilità di svincolare quando si vuole, anche parzialmente e senza pagare penali.

Da ricordare che per chi apre un conto corrente WeBank entro il 31 luglio 2019 e decide di accreditare lo stipendio o la pensione, ci sono 80 euro in buoni carburante IP, oltre a tutti i servizi a costo zero inclusi con il conto corrente online (tra cui i prelievi con carta di debito illimitati in area euro, i bonifici gratuiti verso beneficiari italiani, le ricariche telefoniche, i pagamenti MAV, RAV, F23 e F24, l’apertura e la chiusura del conto e il trasloco in WeBank senza che il cliente debba preoccuparsi di nulla).

CheBanca!

Concludiamo la nostra rassegna dei conti deposito più convenienti oggi disponibili con il conto deposito CheBanca!, che permette di ricevere subito – appena viene fissato il vincolo – l’importo degli interessi, con la possibilità di lasciarli sul conto deposito per maturare ulteriori interessi o trasferirli su un altro conto e spenderli subito. In più con il conto deposito di CheBanca! i soldi sono sempre disponibili, con la possibilità di svincolare in qualsiasi momento e il tasso base comunque riconosciuto sulla somma depositata, e i costi sono a zero (nessuna spesa di apertura, chiusura, prelievi e versamenti gratuiti e pagamento solo delle imposte previste per legge).

Attualmente il conto deposito CheBanca! offre un tasso lordo dello 0,40% per i vincoli a 12 mesi, il che significa, a fronte del nostro investimento di 50.000 euro, un totale di 48,44 euro di interessi netti.

Commenti Facebook: