Quale carta prepagata usare per DAZN?


DAZN è un servizio che permette di vedere contenuti legati al mondo dello sport in streaming live e on demand.

DAZN-streaming-gratis-app

Dalla prossima stagione, DAZN trasmetterà tutta la Serie A TIM per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) a cui si aggiungono:

  • tutte le partite di UEFA Europa League;
  • i migliori match della UEFA Conference League, Serie BKT, LaLiga, la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre a la UEFA Women’s Champions League;
  • alcuni match di FA Women’s Super League e Division 1 Féminine e i canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.

DAZN offre anche un'offerta multisport completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar, ai quali aggiungere i canali Eurosport 1 HD e 2 HD. Guarda dal 23 Luglio i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 attraverso i canali Eurosport.

Abbonamento a DAZN: come funziona l’iscrizione

Prima di parlare delle carte prepagate che si possono utilizzare per pagare DAZN, vediamo come funziona la sottoscrizione di un abbonamento

Il primo passaggio consiste nella creazione di un account. Nello specifico, si dovrà inserire:

  • nome;
  • cognome;
  • indirizzo email;
  • una password a scelta. 

Si dovrà selezionare un metodo di pagamento, ricordando che l’abbonamento potrà essere disdetto in qualsiasi momento. Per le attivazioni effettuate entro il 28 luglio 2021, si dovrà sostenere un costo pari a 19,99 euro al mese per 14 mesi, che poi diventeranno 29,99 euro al mese. 

Sarà quindi possibile:

  • scaricare l’app DAZN su tutti i dispositivi supportati, ovvero smart TV, mobile e console;
  • ricordarsi che si potranno connettere fino a 6 dispositivi e guardare 2 in contemporanea. 

In particolare, DAZN è disponibile:

  • sulla TV live e on demand, ovvero su dispositivi quali Smart TV, Apple TV, Android TV e tanti altri;
  • da mobile, tramite l’applicazione che è possibile scaricare sia sui dispositivi Apple sia su quelli Android;
  • da PC, effettuando l’accesso dal sito DAZN.COM (basterà inserire le proprie credenziali);
  • su console, come per esempio PlayStation®4 o Xbox One.

Quale carta prepagata usare per DAZN?

Ci sono diversi metodi di pagamento che vengono accettati da DAZN. Si va dalle carte di credito alle carte di debito fino alle carte prepagate: vengono accettate tutte le carte prepagate, compresa la Postepay. 

Tre gli altri metodi di pagamento ci sono poi:

  • iTunes;
  • PayPal;
  • Google Play Billing;
  • Amazon In App Payment (solo con Amazon Fire Stick);
  • le carte e i codici prepagati DAZN. 

A proposito delle carte prepagate DAZN è possibile comprarle nei seguenti punti vendita:

  • Mediaworld;
  • Unieuro;
  • Euronics;
  • Esselunga;
  • Carrefour;
  • COOP;
  • GameStop. 

I codici prepagati DAZN si possono invece trovare presso i punti vendita SisalPay, PUNTOLIS e Startselect. In alternativa, è possibile trovare anche i codici e le carte prepagate DAZN:

  • come aggiunta a un prodotto offerto da un partner;
  • come premio in un concorso.

Come riscattare un codice prepagato

Per riscattare un codice prepagato DAZN sarà sufficiente seguire le istruzioni che si trovano direttamente sul codice, oppure andare su www.dazn.com/redeem e inserisci il codice nell’apposito campo.

Apparirà un banner nella parte alta dello schermo: cliccando sul pulsante giallo presente al suo interno sarà possibile creare un account, oppure accedere nel caso in cui se ne abbia già uno. 

Sulla base del codice prepagato che si utilizzerà, potrebbe essere richiesto di inserire i propri dati di pagamento. In questa ipotesi, l’abbonamento si rinnoverà in automatico alla scadenza del codice prepagato. Tuttavia, è bene sapere che sarà possibile richiedere la disattivazione del rinnovo automatico in qualsiasi momento. Si riceverà una mail di memo all’avvicinarsi della scadenza. 

Quando si utilizza un codice prepagato è sempre bene leggere attentamente quelle che sono le loro condizioni e, in caso di dubbi, contattare l’assistenza clienti. Si ricorda che ci sono alcuni codici che sono validi soltanto per i nuovi clienti e altri che sono riservati ai clienti già esistenti. 

Quando non si possono utilizzare i codici regalo per pagare l’abbonamento a DAZN

Nei casi in cui si paga tramite una terza parte, come per esempio Apple iTunes o Amazon In App Payment, non è possibile utilizzare codici prepagati. 

Per farlo si dovrà creare un account direttamente su DAZN e utilizzare i codici prepagati seguendo le seguenti istruzioni:

  • disdire il rinnovo automatico dell’abbonamento a DAZN che era stato creato tramite terze parti.
  • attendere che il proprio account venga chiuso al termine del mese in corso, iniziato quando è stato effettuato l’ultimo pagamento;
  • attendere la notifica via email dell’avvenuta chiusura dell'account, anche da DAZN;
  • riattivare il proprio account DAZN, effettuando il login con le proprie credenziali e inserendo il codice prepagato come metodo di pagamento.

Cosa si può fare mentre si sta usando un codice prepagato

Nel caso in cui si volesse pagare DAZN con l’utilizzo di un codice prepagato, ci sono alcune cose che bisogna sapere. La prima riguarda il fatto che una volta attivato il codice prepagato non si potrà chiudere l’account: l’accesso sarà infatti garantito fino alla scadenza dello stesso. 

Se nel corso della procedura di attivazione del codice prepagato è stato inserito un metodo di pagamento, l’abbonamento si rinnoverà in automatico alla scadenza del codice, mentre in caso contrario terminerà alla scadenza. 

Si potrà:

  • chiedere la disattivazione del rinnovo automatico in qualsiasi momento;
  • riattivare l’abbonamento a DAZN quando lo si vorrà. 

Mentre si sta utilizzando un codice prepagato, sarà possibile cambiare il proprio metodo di pagamento effettuando l’accesso alla sezione Il mio account. 

A cosa può essere dovuto un eventuale messaggio di errore

Potrebbe accadere che nel momento in cui si inserirà il codice prepagato spunti un messaggio di errore dopo aver cliccato su Applica

Tra le cause principali per le quali questo problema potrebbe verificarsi, ci sono:

  • il fatto che il codice sia già stato utilizzato;
  • il fatto che il codice sia valido in un altro Paese;
  • il fatto che il codice sia scaduto;
  • il fatto che il codice sia ancora disponibile;
  • il fatto che il codice sia compatibile con il proprio account: ricordiamo, infatti, che alcuni codici prepagati sono riservati ai nuovi clienti, mentre quelli vecchi sono destinati ai clienti già esistenti. 

Nel caso in cui non si dovesse riuscire a risolvere il problema, si consiglia di contattare l’Assistenza Clienti.

Quali sono i contenuti offerti da DAZN

Intanto, ricordiamo che gli abbonamenti DAZN che saranno sottoscritti entro il 28 luglio 2021 al costo di 19,99 euro al mese per i primi 14 mesi, invece di 29,99 euro al mese (con la possibilità di disdire in qualsiasi momento). 

Tra i contenuti ai quali si potrà avere accesso ci sono:

  • tutta la Serie A TIM;
  • la UEFA Europa League;
  • i migliori match della UEFA Conference League, la Serie BKT, LaLiga e il calcio internazionale;
  • MotoGP, Moto2 e Moto3;
  • i canali Eurosport 1 HD ed Eurosport 2 HD con tennis, basket, ciclismo, sport invernali e tanto altro;
  • NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar.

Tutti questi eventi sportivi si potranno vedere su smart TV, smartphone, tablet, mobile e si potranno connettere fino a 6 dispositivi e guardare contemporaneamente su due

Cos’è Pulse

Tra le novità che fanno parte di DAZN, troviamo Pulse: si tratta della possibilità di essere aggiornati su quello che sta succedendo sui campi di calcio mentre si sta guardando lo sport o i contenuti del sito di DAZN.

Nello specifico, sarà possibile scegliere le partite per le quali si desidera ricevere gli aggiornamenti: Pulse invierà un avviso quando ci sarà un momento chiave, come un gol o un rigore. Basterà cliccare sull’avviso per poter andare direttamente allo streaming della partita live.

Come si usa Pulse?

Tutte le volte in cui ci sarà una partita di calcio live diventa disponibile su DAZN, apparirà un'icona rossa nell'angolo in alto a destra dello schermo. Cliccando sull'icona si aprirà un menu con tutte le partite in corso o che stanno per iniziare: lo si potrà utilizzare per selezionare le partite sulle quali ricevere gli avvisi.

In particolare, sarà possibile personalizzare gli avvisi cliccando sull’icona rossa di Pulse e selezionando Gestisci tipi di avviso alla fine del menu. Si potrà scegliere tra:

  • Gol;
  • cartellini rossi;
  • rigori;
  • pali o traverse;
  • inizio/fine partita.

Al momento il servizio di Pulse è disponibile solo per il calcio e supporta le seguenti competizioni UEFA Champions League, UEFA Europa League, La Liga spagnola, Coppa del Re spagnola, Serie A, Serie B, Coppa Italia, Premier League inglese, Championship inglese, League One inglese, League Two inglese, Coppa d'Inghilterra, Coppa di Lega inglese , Women’s Super League inglese, Bundesliga tedesca, DFP-Pokal tedesca, J1 League giapponese, Ligue 1 francese, Coppa di Francia, Pro League belga, Eredivisie olandese, Primeira Liga portoghese, Super Lig turca, A-League australiana, Liga MX messicana, CONMEBOL Recopa, CONMEBOL Sudamericana, CONMEBOL Libertadores.

Come trovare una carta prepagata online per pagare DAZN

Le carte prepagate, chiamate anche carte ricaricabili, sono caratterizzate dal fatto che possono essere richieste molto facilmente anche in assenza di un conto corrente. Per questo motivo sono spesso acquistate anche per poter essere utilizzate da soggetti minorenni. 

Possono essere ricaricate dell’importo che più si desidera, per esempio in questo caso si potrà caricare ogni mese esclusivamente la somma che permette di poter pagare l’abbonamento a DAZN

Ci sono diverse tipologie di carta prepagata, che si differenziano l’una dell’altra per il costo di ricarica, il limite massimo di ricarica, un eventuale costo del canone (che di solito è comunque assente). 

Un buon metodo per trovare una carta prepagata che possa essere sottoscritta in pochissimo tempo, direttamente online, consiste nell’utilizzo di un comparatore di carte, come quello presente su SOStariffe.it

Oltre alla presenza delle carte prepagate, si potranno confrontare anche altri strumenti di pagamento elettronico, quali:

  • le carte di credito, che richiedono quasi sempre un costo per il canone mensile e che vengono in genere rilasciate solo se si sarà in possesso di alcuni requisiti reddituali, oltre che per il fatto di dover essere possessori di un conto corrente;
  • le carte di debito, ovvero il Bancomat, che si potrà ottenere in modo gratuito con la sottoscrizione di un conto corrente, anche online;
  • le carte conto con IBAN, che hanno caratteristiche intermedie tra una carta e un conto. 

Come vedere la Serie A senza DAZN?

Vedere la Serie A senza DAZN è possibile ma bisogna accontentarsi di seguire solo una parte delle partite in calendario. Ecco come fare

Tutte le offerte TIM DAZN di settembre 2021

Per poter vedere tutte le partite di Serie A del campionato italiano devi abbonarti a DAZN, in questa guida vedremo quali sono le migliori offerte TIM che includono anche l'abbonamento alla pay tv con TIMVision a settembre. Ecco come attivare un piano Internet casa con inclusa la streaming tv per vedere gli eventi sportivi live

Come chiedere il rimborso Canone RAI 2021?

Se ti sei reso conto di aver pagato due volte il canone RAI o di aver versato un importo sbagliato, questa imposta è pari a 90 euro e si paga con al bolletta elettrica, puoi chiedere il rimborso del canone sulla tv di Stato. In questa guida vediamo come funziona la tassa e come cambierà dal 2022 con le modifiche allo studio del Governo Draghi.