Wind, arrivano i russi di VimpelCom

Weather Investment, società del magnate egiziano Naguib Sawiris che controlla anche Wind, ha raggiunto un accordo per la fusione con la compagnia VimpelCom, secondo operatore telefonico russo. I due gruppi hanno firmato un’intesa che darà il via al quinto maggiore operatore di telefonia mobile al mondo per numero di clienti.

Alla chiusura dell’operazione, VimpelCom possiederà, attraverso Weather Investments, il 51,7% di Orascom Telecom Holding e il 100% di Wind Telecomunicazioni Spa (Wind Italia). In base all’accordo, gli azioni di Weather cederanno a VimpelCom le loro azioni di Weather in cambio di un corrispettivo pari a 325.639.827 azioni ordinarie di nuova emissione di VimpelCom, un corrispettivo in denaro pari a 1,8 miliardi di dollari, e la proprietà di alcune attività di Orascom Telecom e di Wind Italia destinate a essere scorporate.

20100812_c4_wind

Gli interessi di Weather in tali attività, che includono gli investimenti di Orascom Telecom in Egitto e Corea del Nord, verranno trasferiti agli attuali azionisti di Weather. La società del gruppo Weather in Grecia, Wind Hellas, è esclusa dall’ambito dell’operazione.

«L’annuncio di oggi» – ha dichiarato Alexander Izosimov, amministratore delegato di VimpelCom – «segna un momento di grande trasformazione per VimpelCom. Questa operazione offre ai nostri azionisti un’esposizione verso mercati con interessanti prospettive di crescita sia in Asia che in Africa e l’opportunità di diversificare ulteriormente la nostra fonte di ricavi in termini di geografia, di valuta  e di caratteristiche del mercato».

ther Investment, società del magnate egiziano Naguib Sawiris che controlla anche Wind, ha raggiunto un accordo per la fusione con la compagnia VimpelCom, secondo operatore telefonico russo. I due gruppi hanno firmato un’intesa che darà il via al quinto maggiore operatore di telefonia mobile al mondo per numero di clienti.

Alla chiusura dell’operazione, VimpelCom possiederà, attraverso Weather Investments, il 51,7% di Orascom Telecom Holding e il 100% di Wind Telecomunicazioni Spa (Wind Italia). In base all’accordo, gli azioni di Weather cederanno a VimpelCom le loro azioni di Weather in cambio di un corrispettivo pari a 325.639.827 azioni ordinarie di nuova emissione di VimpelCom, un corrispettivo in denaro pari a 1,8 miliardi di dollari, e la proprietà di alcune attività di Orascom Telecom e di Wind Italia destinate a essere scorporate.

20100812_c4_wind

Gli interessi di Weather in tali attività, che includono gli investimenti di Orascom Telecom in Egitto e Corea del Nord, verranno trasferiti agli attuali azionisti di Weather. La società del gruppo Weather in Grecia, Wind Hellas, è esclusa dall’ambito dell’operazione.

«L’annuncio di oggi» – ha dichiarato Alexander Izosimov, amministratore delegato di VimpelCom – «segna un momento di grande trasformazione per VimpelCom. Questa operazione offre ai nostri azionisti un’esposizione verso mercati con interessanti prospettive di crescita sia in Asia che in Africa e l’opportunità di diversificare ulteriormente la nostra fonte di ricavi in termini di geografia, di valuta  e di caratteristiche del mercato».

Commenti Facebook: