Viaggiare in treno attraverso l’Europa si può (e costa pure poco)

In un mercato del turismo e dei trasporti sempre più competitivo, dai prezzi sempre più rosicati, anche le ferrovie hanno dovuto adeguare le proprie offerte internazionali per sopravvivere ai viaggi low cost. A fianco di tariffe aeree sempre più basse, arrivano comodi viaggi in treno per attraversare il continente con semplicità e immediatezza. I prezzi sono decisamente buoni e l’occasione di riscoprire un mezzo di trasporto che può trasformare le tue vacanze in un’esperienza unica. Di seguito vediamo come viaggiare in treno attraverso l’Europa risparmiando.

viaggiare in Europa in treno
Opzioni per viaggiare in Europa in treno

Viaggiare è un piacere, ma in molti casi per riuscire a permettersi una vacanza abbiamo bisogno di risparmiare. Ad alcune spese non possiamo rinunciare, come ad esempio quello della polizza assicurativa, necessaria per una vacanza in serenità.

Tuttavia, su certi aspetti si può intervenire, e così come è possibile risparmiare sulle polizze grazie ad un preventivo assicurazione viaggio vantaggioso, possiamo anche pagare di meno per il biglietto del treno. Vediamo come.

Confronta Assicurazioni Viaggi

InterRail: un biglietto per innamorarsi di tutta l’Europa

L’offerta InterRail, valida per chi risiede in Europa da almeno 6 mesi, prevede un biglietto unico per attraversare liberamente l’Europa, nei suoi 30 Paesi, scegliendo tra la 1° e la 2° classe, su tutte le tratte nazionali di:

Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Svezia, Austria, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Finlandia, Grecia, Irlanda, Italia, Spagna, Svizzera,Croazia, Danimarca, Grecia, Ungheria, Polonia, Portogallo, Romania, Bulgaria, Repubblica Ceca, Macedonia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia, Bosnia.

Il prezzo non comprende i servizi complementari: scelta del posto, cuccette, WL, tasse portuali, ecc. Il pass InterRail è un biglietto nominativo e perciò non è cedibile ad altre persone.

Esistono 2 versioni di InterRail:

  • InterRail Global Pass: permette di viaggiare senza limiti con le Compagnie di trasporto ferroviario e marittimo nei limiti della validità temporale scelta al momento dell’acquisto.
  • InterRail One Country Pass: consente viaggi illimitati sui mezzi del trasporto ferroviario nazionale o nazionali prescelti.

Quanto costa il InterRail Global Pass?

Il prezzo cambia in funzione del tipo di pass scelto, alla durata del viaggio e all’età del passeggero. Esistono 4 tipologie di pass a seconda della fascia di età:

  • InterRail Giovani (12-27 anni)
  • InterRail Adulti (28-59 anni)
  • InterRail Senior (per chi ha più di 60 anni)
  • InterRail Family (per adulti e bambini da 4 a 11 anni)

Tutti gli InterRail sono disponibili in prima o seconda classe.

Di seguito vediamo alcuni esempi di viaggio con i relativi prezzi in seconda classe (aggiornati a Marzo 2017):

  • Viaggio di 5 giorni in un periodo di 15 giorni: Giovani 175€, Adulti 227€, Senior 204€, Famiglia 227€ per adulto (bambini gratis);
  • Viaggio di 7 giorni in un periodo di 30 giorni: Giovani 215€, Adulti 270€, Senior 244€, Famiglia 270€ per adulto (bambini gratis);
  • Viaggio di 10 giorni in un periodo di 30 giorni: Giovani 256€, Adulti 321€, Senior 290€, Famiglia 321€ per adulto (bambini gratis);
  • Viaggio di 15 giorni in un periodo di 30 giorni: Giovani 316€, Adulti 398€, Senior 358€, Famiglia 398€ per adulto (bambini gratis);
  • Viaggio di 22 giorni in un periodo di 30 giorni: Giovani 327€, Adulti 416€, Senior 375€, Famiglia 416€ per adulto (bambini gratis);
  • Viaggio ogni giorno in un periodo di 30 giorni: Giovani 419€, Adulti 537€, Senior 485€, Famiglia 537€ per adulto (bambini gratis).

InterRail One Country Pass

Con questo pass è possibile viaggiare in treno in un Paese a scelta, scegliendo tra i 30 InterRail One Country Pass disponibili:

Offerte Trenitalia per viaggi internazionali 

Altra interessante offerta di Treniitalia è il pacchetto prezzi Smart per alcune delle più belle città d’Europa.

Si tratta di un certo numero di biglietti a posti limitati, acquistabili online, in stazione, presso un’agenzia di viaggio oppure chiamando il 892021 (numero a pagamento). I biglietti acquistati a prezzi SMART non sono modificabili, né rimborsabili. Ecco alcune delle offerte del momento:

  • Nizza e Marsiglia da 15€: con il treno EuroCity Thello in partenza ogni giorno da Milano, Genova, Ventimiglia per le principali località della Costa Azzurra. Queste partenze sono abbinabili all’offerta Mini-Group, con sconti del 20%;
  • Parigi a partire da 35€: con il treno Euronight Thello che parte ogni sera da Venezia, Verona e Milano per Parigi Gare de Lyon;
  • Svizzera da 19€: grazie ai treni EuroCity che partono ogni giorno da Milano per Zurigo, Ginevra, Basilea, e Lucerna, e da Venezia per Ginevra;
  • Vienna, Monaco di Baviera e Salisburgo da 39€: tramite i treni Euronight ogni sera da Roma, Firenze, Bologna, Milano, Verona, Venezia e Udine.

Offerta Family Child

La Family Child è l’offerta dedicata ai ragazzi che viaggiano accompagnati da un adulto in possesso di biglietto a tariffa Adult o Card, e valida sui treni che collegano l’Italia con l’Austria, sul treno notte per la Germania e sui treni Eurocity che collegano l’Italia e la Svizzera.

Con questa offerta i ragazzi viaggiano in Svizzera da 7€, a Vienna da 9€ e a Monaco a partire da 11,50€.

Carta Verde e Carta Argento con sconto RAIL PLUS

La Carta Verde e la Carta Argento offrono in aggiunta alle agevolazioni previste sui treni nazionali, uno speciale sconto denominato RAIL PLUS per le trasferte internazionali del 25% sul prezzo dei biglietti di 1° o 2° classe.

La tariffa RAILPLUS è abbinabile solo alla Carta Verde (per i giovani tra i 12 e i 26 anni) e la Carta Argento (per gli over 60).

Viaggi alternativo in nome del lusso: il Venice-Simplon-Orient Express

Per chi può permettersi di spendere cifre diverse esiste un servizio ferroviario turistico di lusso che ricorda Agatha Cristhie: il Venice-Simplon-Orient Express. Le tariffe in questo caso sono assolutamente di nicchia, ma l’esperienza di fare una tratta su questo treno dev’essere quanto meno memorabile.

Venezia – Budapest con ogni comfort da 1.400 euro, una grande differenza con l’offerta Trenitalia Venezia – Budapest da 29 euro.

A quanto pare sia che i viaggi siano low o extra lusso l’aereo può aspettare in nome dello slow travel.

Trova una polizza viaggio conveniente

Commenti Facebook: