Vetture sotto sequestro a Biella per mancanza di Rc auto

Chi non paga l’Rc auto rischia grosso: le conseguenze dirette sono una multa salata e il sequestro dell’auto. L’essere puniti per non aver pagato l’assicurazione però, non riguarda solo a chi circola su strada, anche chi lascia il veicolo in sosta o lo abbandona è soggetto agli stessi provvedimenti. Quelli accaduti a Biella sono solo due dei centinaia di casi scoperti dalle forze dell’ordine in tutta Italia. Che non pagare l’assicurazione non convenga?

Conseguenze gravi per chi non paga l'assicurazione. Multa e sequestro dell'auto

In quali conseguenze legali incorre chi non paga l’Rc auto? Ce lo dicono i due casi scoperti dalle autorità a Biella. Nel primo caso, un soggetto di nazionalità romena, responsabile di un sinistro, è risultato essere privo di assicurazione e di regolare revisione. Nel secondo, una donna residente in provincia, circolava senza aver assicurato la vettura. Entrambi hanno subito una multa salata e il sequestro dell’auto.

In quali casi scatta il sequestro?

Molti credono che la mancanza di Rc auto possa essere rilevata e sanzionata soltanto se la vettura circola su strada. In realtà, i vigili possono ben irrogare la multa e procedere al sequestro anche se l’auto si trova in sosta in luogo pubblico oppure è stata abbandonata. Anche in questi casi infatti l’auto potrebbe potenzialmente cagionare danni a terzi.

Sfuggire ai controlli delle autorità

Sfuggire ai controlli delle autorità è diventato difficile. In tutta Italia infatti i vigili si stanno dotando del dispositivo Targa System, in grado di rilevare automaticamente la presenza o meno dell’assicurazione o della revisione, e di scovare i casi di Rc auto falsificata. Inoltre da aprile 2015 il tagliando assicurativo cartaceo verrà sostituito con quello elettronico, collegato ad una banca dati.

Le conseguenze per chi non paga l’Rc auto

Chi non paga l’Rc auto è soggetto ad una multa che va da 841 Euro e può superare le 3.000. Inoltre, immediata conseguenza della sanzione è il sequestro del veicolo, proprio come avvenuto a Biella. L’unico modo per riprendere possesso dell’auto è regolarizzare la propria posizione, pagando tanto la multa quanto l’assicurazione.

Non pagare l’assicurazione conviene?

Considerando l’importo della sanzione e il sequestro dell’auto non pagare l’assicurazione non conviene agli automobilisti. Inoltre, con l’avvento delle assicurazioni online, trovare un’assicurazione economica è più semplice. SosTariffe.it, portale di comparazione prezzi, permette ai consumatori di confrontare in pochi minuti diversi preventivi Rc auto, e di scovare l’assicurazione giusta per tutte le tasche.

Con le assicurazioni online gli automobilisti possono risparmiare, e aderire a numerose promozioni ottenendo sconti web fino al 20% sul premio annuale.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: