Velocità e distrazione: le cause più frequenti di un sinistro

Chi l’ha detto che un sinistro è inevitabile? Certo, esistono casi in cui un incidente si verifica a prescindere dal livello di attenzione prestato alla guida, ma nelle altre ipotesi ciò che espone di più gli automobilisti al rischio d’ incidente è l’eccessiva velocità e la distrazione provocata dall’uso del cellulare, della radio o da altre disattenzioni. Ecco come cautelarsi contro le cause più frequenti di un sinistro.

Rischio incidente. Come aumentare il livello di attenzione alle guida

Inutile lamentarsi se a causa di una distrazione avete provocato un sinistro: l’uso del cellulare alla guida, della radio, così come l’accendere una sigaretta sono gesti che aumentano il rischio incidente più di quel che si pensi. Allo stesso modo la velocità eccessiva e il mancato rispetto della distanza di sicurezza rientra fra le cause più frequenti di sinistro in Italia, tanto sulle autostrade che sulle altre arterie.

Le azioni che riducono l’attenzione alla guida di auto e moto sono note, meglio evitarle dunque. Esistono altri modi per diminuire il rischio incidente? Certamente: eccoli.

Sempre sull’attenti

Prestare la massima attenzione quando ci si trova alla guida è la prima regola da seguire per evitare il verificarsi di sinistro. Guardare e riuscire ad interpretare i segnali stradali può prevenire un incidente, soprattutto quando ci si trova in prossimità di attraversamenti pedonali o di animali. In queste occasioni la prima cosa da fare è ridurre la velocità in modo da migliorare il tempo d’arresto.

In autostrada alla stesso modo la velocità va moderata, la distrazione ridotta al minimo, e mai come in questo caso è utile rispettare la distanza di sicurezza. La distanza di sicurezza va sempre aumentata in caso di pioggia forte, neve o nebbia fitta.

Se l’ostacolo è troppo vicino è consigliabile premere il pedale del freno fino in fondo, anche quando l’Abs provoca scosse e vibrazioni. Tra i dispositivi auto risulta inoltre molto utile l’Esp (sistema di controllo elettronico della stabilità) che aiuta a prevenire le sbandate. Se la vostra vetture non dispone di Esp mai togliere il piede dall’acceleratore in modo brusco: il rischio che si corre è uno zig-zag dell’auto incontrollato.

Se avete causato un sinistro per colpa di distrazione o eccessiva velocità dovrete piuttosto preoccuparvi di essere muniti di assicurazione auto o i danni provocati dall’incidente ricadranno direttamente sulle vostre tasche. Dotarsi di assicurazioni idonee è il modo migliore per evitare che le conseguenze di un sinistro pesino sul portafogli: per trovare le tariffe più basse si possono confrontare i preventivi online.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: