Utenza gas: la qualità del servizio migliora grazie al digitale

Soltanto in altri 3 Paesi europei c’è una rete massiva di contatori intelligenti del gas come quella che abbiamo in Italia, con 24 milioni di apparecchi che garantiscono un consumo ragionato dell’energia. E la qualità del servizio cresce, grazie anche al Servizio Conciliazione clienti, online e gratuito. E’ evidente, in effetti, come il digitale stia trasformando il rapporto tra consumatore e fornitore di energia.

contatori intelligenti gas
Il digitale migliora la qualità dell'utenza gas grazie soprattutto ai contatori intelligenti

E’ in continua evoluzione il rapporto tra impresa e consumatori grazie alla rivoluzione tecnologica e digitale, con ben l’83% degli italiani che sono in grado di effettuare operazioni base con il PC, e il 96% capaci di utilizzare i motori di ricerca (dati I-Com). Anche nell’ambito del gas il digitale sta cambiando il rapporto tra cliente e utenza; ce lo spiega ANIGAS.

I contatori intelligente del gas

Sul settore del gas naturale crescono le opportunità offerte dalla tecnologia, in primis grazie ai contatori intelligenti, presenti in 24 milioni di abitazioni italiane per un totale di gas distribuito per 34 miliardi di mc. Il Terzo pacchetto energia, ricorda ANIGAS, “prevede che gli Stati membri garantiscano l’attuazione di sistemi di misurazione intelligenti che assicurino un consumo ragionato dell’energia, basato su una puntuale risposta della domanda a prezzi dinamici al fine di innescare meccanismi virtuosi capaci di garantire sostenibilità energetica per tutti nonché vantaggi per i consumatori“.

I contatori intelligenti, in effetti, sono dotati di un sistema elettronico capace di misurare il consumo di energia elettrica e gas e di trasmettere e ricevere dati in via telematica. Questi apparecchi sono di grande valore tanto per il sistema energetico italiano che per il singolo consumatore.

Questo innovativo sistema di misurazione dell’energia è presente in maniera massiva soltanto in 4 Paesi europei, ovvero Francia, Regno Unito, Olanda e Italia. ANIGAS ci tiene a ricordare che un l’installazione e funzionamento dei contatori intelligenti su larga scala ha un forte impatto in termini di investimento per le società; tuttavia, in Italia si continua a crescere e sono previsti nuovi investimenti per la sostituzione e costruzione del sistema di misura per circa 3 miliardi.

Servizio Conciliazione Clienti del gas

Nel settore dell’energia vi è un ulteriore strumento digitale che cerca di semplificare la risoluzione delle controversie tra consumatore e fornitore. Parliamo del Servizio Conciliazione Clienti, che insieme alle conciliazioni paritetiche predisposte da alcuni operatori, hanno dimostrato di essere efficaci nel miglioramento della qualità del servizio.

Il Servizio conciliazione clienti è stato introdotto dall’Autorità per l’energia (ex-AEEG), con l’obiettivo di mettere a disposizione dei consumatori una procedura facile e tempestiva di risoluzione di eventuali controversie con i venditori luce o gas. Il servizio include l’intervento di un conciliatore ad-hoc che si occupa di aiutare le parti a raggiungere un accordo senza ricorrere a vie giudiziarie.

Si tratta di un servizio volontario, completamente gratuito e che si svolge online, in conformità con la normativa europea sull’energia elettrica e il gas e sulla risoluzione alternativa della controversie (ADR).

In conclusione, è evidente come la tecnologia impatta fortemente sul miglioramento della qualità delle utenze luce e gas, soprattutto nel mercato libero, dove gli operatori possono sfruttare le nuove opportunità per una migliore soddisfazione dei bisogni dei propri clienti-consumatori.

Confronta Tariffe Gas

Commenti Facebook: