Un guru dell’innovazione per Acea

Fa la «spesa» in grande Acea, che ha appena avviato un rapporto di collaborazione con John Kotter, considerato il massimo esperto mondiale di innovazione aziendale. Sarà Kotter a fornire la sua esperienza per il processo di digitalizzazione recentemente avviato dall’utility romana. Con il nuovo metodo, anche i lavoratori potranno proporre progetti e idee per migliorare l’azienda.

Acea
John Kotter chiamato a guidare come consulente il processo di digitalizzazione

Il curriculum di Kotter è impressionante per il numero di colossi dell’hi-tech e dell’industria che ha rivoluzionato, fino addirittura alle squadre di Navy Seals. Il costo per Acea di Kotter e del suo team sarà di circa 45mila euro al mese, con benefici che secondo l’azienda saranno molto superiori.

Gli obiettivi di Acea ed Acea Energia sono convertire entro il 2016 i 7mila dipendenti alle nuove modalità digitali, portando a un abbandono progressivo del cartaceo e a uno snellimento delle procedure, ad esempio quelle per gli interventi di manutenzione.
Scopri Acea Viva Luce
L’azienda ha intenzione di investire nella formazione del personale per questa vera rivoluzione almeno 1,5 milioni di euro, secondo il modello di «organizzazione duale» che affiancherà alla normale struttura gerarchica una rete di gruppi di lavoro trasversali. Fra le novità già avviate in questo senso, la formazione di un urgency team su base volontaria con il compito di sensibilizzare i colleghi sulle necessità del cambiamento e la guiding coalition che valuterà la proposte da sottoporre al management.

Commenti Facebook: