TIM: rimodulazione per la tariffa Internet base

A partire dal 9 maggio prossimo ci sarà un’importante novità per gli utenti TIM: la tariffa base per la navigazione Internet (quindi la tariffa per chi usufruisce della connessione tramite cellulare o smartphone senza piani o opzioni specifiche) verrà rimodulata.

Dal mese prossimo, quindi, si potrà navigare al costo di 2 euro al giorno, fino ad un massimo di 250 MB, usufruendo della normale velocità disponibile nell’area in cui ci si trova. Al superamento del bundle dati sopraccitato si potrà navigare comunque senza costi aggiuntivi, ma con una velocità limitata a 64 kbps.

Le differenze rispetto alla tariffa attuale sono molte: oggi i clienti TIM che accedono a Internet dal telefonino senza particolari tariffe o opzioni pagano 50 centesimi di euro per 100 MB, con tariffazione anticipata.

Con la nuova rimodulazione, quindi, gli utenti potranno usufruire con maggior libertà della rete offerta da Telecom Italia Mobile: ovviamente resta sempre più conveniente, soprattutto per chi vorrebbe utilizzare spesso il Web mobile, sia con la chiavetta Internet che con il telefonino, sottoscrivere uno dei profili proposti dalla compagnia pensati proprio per questa tipologia d’uso.

Commenti Facebook: