Telefonia mobile: quanto guadagnano gli operatori e come ridurre le spese

La Relazione Annuale di AGCOM fa luce su vari elementi che caratterizzano il mercato di telefonia mobile. In particolare, il documento si concentra anche sul mercato di telefonia mobile evidenziando l'andamento dei ricavi degli operatori per ogni SIM e utente. Si tratta di dati molto interessanti e che possono aiutare i singoli utenti a valutare nuove opportunità per ridurre i costi anche senza ridurre i bonus inclusi nelle offerte. Vediamo tutti i dettagli.

In 30 secondi

La Relazione Annuale di AGCOM rivela diverse informazioni sul mercato di telefonia:
  • i ricavi per gli operatori, nel settore retail, sono in calo del -3,7%
  • i ricavi per SIM sono stabili e risultano pari a 138 euro all'anno ovvero 11,50 euro al mese
  • per gli utenti c'è la possibilità di attivare offerte da meno di 10 euro al mese: le migliori sono sul comparatore di SOStariffe.it per offerte di telefonia mobile
Telefonia mobile: quanto guadagnano gli operatori e come ridurre le spese

I dati racchiusi nella Relazione Annuale di AGCOM ci offrono una vera e propria “fotografia” dell’andamento del mercato di telefonia mobile. L’Autorità ha raccolto vari dati, fornendo un quadro preciso in merito all’andamento del settore nel corso del 2022, anche in confronto con quanto era già emerso nel 2021. I dati in questione possono essere utili anche per gli utenti finali che ora hanno un parametro in più per valutare la convenienza delle offerte di telefonia mobile e per valutare il cambio operatore, con passaggio a tariffe più vantaggiose.

Ricordiamo che è sempre possibile ridurre il costo per la tariffa dello smartphone attivando una delle migliori offerte sul mercato, facilmente individuabili tramite il comparatore di SOStariffe.it.

Scopri le migliori tariffe mobile da 3,99 €/mese »

Vediamo i dettagli completi.

Quanto guadagnano gli operatori di telefonia mobile

3 COSE DA SAPERE SUL MERCATO DI TELEFONIA MOBILE
1. I ricavi degli operatori nel settore retail sono in calo del -3,8%
2. Calano anche i ricavi dalla vendita di terminali e dispositivi che registrano un -14,7%
3. Il ricavo meido per SIM è stabile a 138 euro all’anno

I dati forniti da AGCOM ci mostrano vari aspetti del mercato di telefonia mobile: i ricavi retail complessivi del settore sono in calo del -3,8% su base annua. Il settore registra, quindi ricavi di poco inferiore ai 10 miliardi di euro. Si tratta di un calo netto rispetto ai dati registrati nel 2018 quando la telefonia mobile, per il settore retail, generava 12,7 miliardi di euro di ricavi. Nel giro di cinque anni, quindi, il settore è calato, in termini di ricavi, del -21%. Da segnalare anche un calo del -14,7% dei ricavi derivanti dalla vendita di terminali e altri dispositivi nel confronto con i dati del 2021.

Come evidenzia AGCOM, il settore è caratterizzato da una forte pressione concorrenziale oltre che da una sempre maggiore richiesta di Giga, con un consumo medio di 16,5 GB per SIM. Come anticipato in precedenza, AGCOM ha diffuso anche i dati relativi ai ricavi medi degli operatori. In questo caso, la Relazione Annuale suddivide i dati in due categorie:

  • ricavi medi per SIM
  • ricavi medi per utente

Come mostra il grafico (fonte: Relazione Annuale di AGCOM) pubblicato qui di sotto, il calo dei ricavi per SIM è minimo mentre è leggermente più significativo quello per utente. I dati sono su base annuale. Di conseguenza, il ricavo medio per SIM è di 138 euro all’anno che diventano 11,50 euro al mese. Per quanto riguarda i ricavi per utente, invece, il dato è di 191 euro che si traducono in una spesa di 15,91 euro al mese.

ricavi telefonia mobile

Come ridurre la spesa per la telefonia mobile: le offerte su cui puntare oggi

La spesa per SIM resta, quindi, stabile. Se per gli operatori c’è la necessità di incrementare i ricavi, però, per gli utenti è sempre importante trovare soluzioni utili per ridurre i costi, senza ridurre la qualità del servizio e i contenuti della tariffa attivata (in particolare i Giga). Grazie ad una rapida analisi del comparatore di SOStariffe.it per offerte di telefonia mobile è possibile individuare alcune delle migliori offerte da attivare con un costo inferiore ai 10 euro al mese.

Sotto questa soglia, infatti, c’è la possibilità di individuare diverse offerte molto vantaggiose, con tanti Giga e costi ridotti. Ridurre la spesa, quindi, non si deve tradurre, per forza, in un compromesso sulla qualità del servizio e suoi contenuti dell’offerta. A meno di 10 euro al mese è possibile trovare varie tariffe molto vantaggiose, ideali per attivare un bundle completo di chiamate, SMS e Giga. Vediamo quali sono le migliori:

Optima Super Mobile Smart

Una delle offerte più interessanti del momento arriva da Optima Mobile, operatore virtuale su rete Vodafone, che propone la tariffa Optima Super Mobile Smart. Questa tariffa include:

  • minuti illimitati
  • 200 SMS
  • 100 GB in 4G fino a 60 Mbps

Il costo è di 4,95 euro al mese. L’offerta è attivabile direttamente online:

Attiva Optima Super Mobile Smart»

Spusu 70

Tra le offerte del momento c’è spazio anche per Spusu 70, tariffa proposta da Spusu, operatore virtuale su rete WINDTRE. La tariffa include:

  • 2.000 minuti (anche verso l’UE)
  • 500 SMS
  • 70 GB in 4G
  • 140 GB di Riserva Dati
  • possibilità di richiedere l’eSIM

Spusu 70 presenta un costo di 5,98 euro al mese. Per attivare l’offerta è disponibile il link qui di sotto.

Fastweb Mobile

Un’altra ottima offerta su cui puntare in questo momento è Fastweb Mobile che include:

  • minuti illimitati (anche verso 60 destinazioni internazionali)
  • 100 SMS
  • 100 GB in 4G e 5G

Fastweb Mobile ha un costo di 7,95 euro al mese ed è attivabile direttamente online.

Attiva Fastweb Mobile »

Giga 100 di Iliad

Tra le offerte disponibili in questo momento c’è spazio anche per Giga 100 di Iliad. La tariffa include:

  •  minuti illimitati (anche verso 60 destinazioni internazionali)
  • SMS illimitati
  • 100 GB in 4G
  • possibilità di richiedere l’eSIM
  • possibilità di acquistare uno smartphone a rate

Giga 100 di Iliad presenta un costo di 7,99 euro al mese. Per attivare la promozione è possibile fare riferimento direttamente al sito ufficiale:

Attiva Giga 100 di Iliad »

Fastweb Mobile Full

Aggiungendo 1 euro al mese è possibile attivare Fastweb Mobile Full che include:

  • minuti illimitati (anche verso 60 destinazioni internazionali)
  • 100 SMS
  • 200 GB in 4G e 5G

L’offerta costa 8,95 euro al mese ed è attivabile tramite il sito dell’operatore.

Attiva Fastweb Mobile Full »

Creami Extra WO 150 di PosteMobile

Un’altra ottima offerta su cui puntare è Creami Extra WOW 150 di PosteMobile. La tariffa in questione include:

  • minuti illimitati
  • SMS illimitati
  • 150 GB in 4G

Creami Extra WOW 150 prevede un costo di 8,99 euro al mese. Per accedere all’offerta è possibile seguire il link qui di sotto.

Attiva Creami Extra WOW 150 »

Giga 150 di Iliad

Con Iliad è possibile puntare anche su Giga 150. L’offerta include:

  •  minuti illimitati (anche verso 60 destinazioni internazionali)
  • SMS illimitati
  • 100 GB in 4G
  • possibilità di richiedere l’eSIM
  • possibilità di acquistare uno smartphone a rate

Il costo è di 9,99 euro al mese. L’offerta è attivabile di seguito.