Telecom Italia: arriva la prima Fidelity Card su cellulare

L’iniziativa è stata avviata da Miroglio Fashion che, attraverso i propri outlet ad insegna Vestebene Factory Store, e grazie al supporto di Telecom Italia, ha creato il primo progetto a livello nazionale di fidelizzazione della clientela che consente di utilizzare il telefonino come una vera e propria Fidelity Card.

La clientela, proprio grazie a questo servizio, può raccogliere i punti fedeltà attraverso il proprio telefono cellulare dotato di tecnologia NFC (Near Field Communication), visualizzarne il saldo direttamente sul display e ricevere i bonus via SMS.

Più specificamente, il progetto prevede la distribuzione di telefoni cellulari con tecnologia radio a corto raggio NFC contenenti un’applicazione software configurata nella SIM card TIM in grado di “dialogare” con i registratori di cassa touchscreen di nuova generazione in collaborazione con Olivetti.

Grazie a questa idea innovativa i clienti potranno registrare i punti fedeltà semplicemente avvicinando il proprio telefono cellulare al sistema di cassa e controllare sul display in tempo reale il punteggio raggiunto senza portare con sé una tessera. Il sistema centrale di Miroglio Fashion, collegato tramite la rete a banda larga di Telecom Italia alle casse, registra gli acquisti e invia tramite SMS al cliente i punteggi raggiunti e i buoni sconto disponibili.

E non è finita qui. Si prevede già l’invio di SMS informativi sui saldi e sui nuovi arrivi e la possibilità di usufruire del servizio di Mobile Payment.

Telecom Italia si conferma ancora come operatore attento all’innovazione e allo sviluppo di servizi a beneficio della persona e della competitività delle imprese. Un servizio di questo tipo consentirà di eliminare progressivamente la gestione cartacea dei buoni sconto e delle carte fedeltà, con conseguente riduzione dei costi di gestione.

iva è stata avviata da Miroglio Fashion che, attraverso i propri outlet ad insegna Vestebene Factory Store, e grazie al supporto di Telecom Italia, ha creato il primo progetto a livello nazionale di fidelizzazione della clientela che consente di utilizzare il telefonino come una vera e propria Fidelity Card.

La clientela, proprio grazie a questo servizio, può raccogliere i punti fedeltà attraverso il proprio telefono cellulare dotato di tecnologia NFC (Near Field Communication), visualizzarne il saldo direttamente sul display e ricevere i bonus via SMS.

Più specificamente, il progetto prevede la distribuzione di telefoni cellulari con tecnologia radio a corto raggio NFC contenenti un’applicazione software configurata nella SIM card TIM in grado di “dialogare” con i registratori di cassa touchscreen di nuova generazione in collaborazione con Olivetti.

Grazie a questa idea innovativa i clienti potranno registrare i punti fedeltà semplicemente avvicinando il proprio telefono cellulare al sistema di cassa e controllare sul display in tempo reale il punteggio raggiunto senza portare con sé una tessera. Il sistema centrale di Miroglio Fashion, collegato tramite la rete a banda larga di Telecom Italia alle casse, registra gli acquisti e invia tramite SMS al cliente i punteggi raggiunti e i buoni sconto disponibili.

E non è finita qui. Si prevede già l’invio di SMS informativi sui saldi e sui nuovi arrivi e la possibilità di usufruire del servizio di Mobile Payment.

Telecom Italia si conferma ancora come operatore attento all’innovazione e allo sviluppo di servizi a beneficio della persona e della competitività delle imprese. Un servizio di questo tipo consentirà di eliminare progressivamente la gestione cartacea dei buoni sconto e delle carte fedeltà, con conseguente riduzione dei costi di gestione.

Commenti Facebook: