Tariffe mobile 2021: costi in diminuzione, crescono i Giga gratuiti

Le offerte di telefonia mobile registrano un leggero calo di prezzo a cui corrisponde un netto incremento dei Giga incluso ogni mese. Questi sono i dati principali emersi dal nuovo Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it che ha analizzato l'andamento delle tariffe mobile mettendo a confronto i dati raccolti a settembre 2021 con quelli dello scorso anno. Ecco i risultati dell'indagine.

Tariffe mobile 2021: costi in diminuzione, crescono i Giga gratuiti

Il nuovo Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it ha fotografato lo stato del mercato di telefonia mobile italiano. L’indagine, analizzando le offerte attualmente disponibili, è andata a descrivere la tariffa media attivabile dagli utenti considerando sia le proposte degli operatori MNO con un’infrastruttura di rete proprietaria (TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad) che quelle dei provider virtuali MVNO.

I dati raccolti a settembre 2021 sono poi stati messi a confronto con le rilevazioni di ottobre 2020. Dallo studio è emerso che i prezzi dei pacchetti proposti dagli operatori sono in leggero calo rispetto a 12 mesi fa ma la composizione delle offerte è cambiata, a vantaggio degli utenti. Rispetto ai dati del 2020, infatti, le offerte di telefonia mobile presentano molti più Giga (+38,9%) a disposizione degli utenti ogni mese.

Ecco i risultati della nuova indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it:

Più Giga a prezzo più basso: le offerte di telefonia mobile di settembre 2021 sono più convenienti rispetto allo scorso anno

L’indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it si è articolata in due fasi. Il primo passaggio ha preso in considerazione tutte le offerte dei provider presenti sul mercato, andando quindi ad analizzare sia le offerte degli operatori MNO che le offerte degli operatori MVNO. Lo studio ha considerato la composizione media delle tariffe (quanti minuti, SMS e Giga sono disponibili ogni mese) ed il costo periodico richiesto. I dati di settembre 2021 sono poi stati messi a confronto con quelli di ottobre 2020.

Secondo i dati dell’Osservatorio, a settembre 2021, la tariffa mobile media prevede 2720 minuti, 1825 SMS e 71,64 GB al mese. Rispetto ai dati dello scorso anno, risalta in particolare la crescita dei Giga disponibili che incrementano del +38.9%. Da segnalare, inoltre, un incremento anche dei minuti e degli SMS inclusi ogni mese nelle offerte (rispettivamente +8.2% e +10.5%). L’incremento dei bonus a disposizione degli utenti e, in particolare, l’incremento sostanzioso dei Giga mensili non si traduce in un aumento dei prezzi. In media, infatti, le tariffe mobile registrano un calo di prezzo.

Per l’attivazione dell’offerta media descritta in precedenza, infatti, serviranno 10,43 euro al mese. Il dato in questione rappresenta un calo del -4.1% rispetto a quanto rivelato lo scorso anno. Di conseguenza, scegliere oggi un’offerta di telefonia mobile consente di accedere a condizioni più vantaggiose, sia dal punto di vista economiche che per quanto riguarda i bonus inclusi.

Le offerte degli MNO: il prezzo cala e i Giga crescono

Anche considerando le offerte degli operatori MNO è possibile evidenziare un trend simile. Gli operatori dotati di un’infrastruttura di rete coprono quasi l’87% delle SIM Huma presenti sul mercato (secondo i dati dell’ultimo Osservatorio sulle comunicazioni di AGCOM dello scorso luglio 2021). L’analisi di queste offerte è, quindi, particolarmente rilevante visto che i provider MNO sono tra i più scelti dagli utenti.

L’Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it conferma il trend in merito ai prezzi. Il costo mensile delle offerte è, infatti, in calo del -3.1%. In media, infatti, le offerte degli operatori MNO registrano un canone mensile di 14,47 euro risultando, quindi, più costose rispetto alle proposte degli operatori MVNO e, quindi, al dato medio rilevato dall’indagine effettuata dall’Osservatorio.

Nonostante il prezzo elevato (ma in calo rispetto all’ottobre dello scorso anno), le offerte degli MNO possono mettere a disposizione tanti vantaggi. In particolare, i bonus inclusi nelle offerte sono davvero ricchi. Per gli utenti ci sono 2803 minuti, 1910 SMS e 81,03 GB a disposizione ogni mese. Per quanto riguarda minuti ed SMS si registrano piccole variazioni (-0.8% per i minuti e +6.5% per gli SMS) mentre per i Giga la crescita è sostanziale.

Rispetto alla precedente rilevazione, infatti, il quantitativo di Giga inclusi ogni mese è cresciuto del +19.2%. Da notare, inoltre, che tutti i provider MNO presenti in Italia mettono a disposizione della loro clientela la possibilità di accedere, tramite opzioni o offerte specifiche, alla rete 5G andando così a massimizzare ulteriormente le prestazioni della connessione in rapporto alle soluzioni dei provider MVNO.

Come scegliere le migliori tariffe di telefonia mobile

L’analisi effettuata dall’Osservatorio SOStariffe.it e Segugio.it conferma l’avvio di una nuova guerra tra gli operatori. Questa volta, la sfida non si gioca solo sul campo dei prezzi ma anche, e soprattutto, sui Giga inclusi nelle offerte. Per gli utenti, quindi, c’è la possibilità di attivare offerte più economiche e con più Giga inclusi ogni mese, moltiplicando i vantaggi.

Per individuare le migliori soluzioni possibili è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte di telefonia mobile oppure scaricare l’App di SOStariffe.it, disponibile su dispositivi Android ed iOS, che consente di confrontare dal proprio dispositivo mobile le tariffe. La tariffa scelta potrà essere attivata direttamente online, raggiungendo il sito dell’operatore.

Commenti Facebook: