SosTariffe.it ti fa scoprire gli operatori più veloci

Scegliere l’ADSL non è facile: non solo per la quantità di offerte e combinazioni proposte dai vari provider, ma anche a causa delle performance effettive, che differiscono per ogni comune e possono portare a cocenti delusioni quando ormai è troppo tardi e l’abbonamento è stato sottoscritto. Ma SosTariffe.it offre una soluzione nuova agli utenti.

Speed Test
Un nuovo servizio per conoscere le velocità effettive dei provider nel proprio Comune

SosTariffe.it ha infatti lanciato il suo nuovo speed test Adsl, in grado di ordinare i provider in base alla velocità effettiva di navigazione nella quasi totalità dei comuni italiani (oltre il 95%, per un totale di 7.700 centri). Questo strumento, nato grazie agli oltre 520.000 speed test già effettuati, fornisce all’utente una ricchissima varietà di informazioni utili per scegliere al meglio: dopo aver inserito i dati del proprio abbonamento, si potranno infatti conoscere le velocità di download e upload della propria connessione, quella dichiarata per cui si paga e l’indicazione se la propria connessione è più lenta della media del comune indicato. Nella stessa pagina verranno presentate tutte le migliori offerte dei provider, ordinati per velocità.

Questo servizio, caratterizzato da un’interfaccia veloce e intuitiva, è l’unico del suo genere in Italia per completezza: finalmente un modo per avere sott’occhio il rapporto velocità/prezzo di tutti i principali operatori Adsl, al netto dei fattori che impediscono di raggiungere la velocità massima indicata nei contratti (secondo SosTariffe.it, la velocità raggiunta dagli utenti che hanno sottoscritto un’offerta a 7 mega è in realtà in media di 3,7 Mbps, mentre chi ha attivato una tariffa a 20 mega non ha superato, mediamente, i 6 Mbps).

7 MB

20 MB

Per gli utenti che vogliono conoscere solamente i gestori più veloci nella propria città, SosTariffe.it ha pensato di modificare anche il comparatore ADSL del sito. Grazie alla nuova versione è possibile indicare il comune di residenza e individuare i provider con la velocità di download più alta attivi nella località indicata senza necessariamente effettuare lo speed test. A questo indirizzo potete trovare il comunicato sul nuovo servizio.

Commenti Facebook: