Smartphone in offerta: le migliori proposte

Ormai le festività natalizie sono alle porte e sono tanti gli utenti che decidono di indirizzarsi verso l’acquisto di un nuovo smartphone da regalare o da regalarsi. In questo periodo la scelta più saggia per l’acquisto di un nuovo dispositivo tecnologico è sicuramente quella di attendere i famosi black Friday e Cyber Monday. Per chi non ne fosse a conoscenza si tratta del venerdì e del lunedì successivi alla Festa del ringraziamento e, sebbene storicamente siano giornate di supersconti dedicate agli amici americani, la diffusione in Italia di grandi colossi come Amazon ha portato all’inserimento di tali giornate anche in Italia.

mobile
I migliori smartphone sono scontati online

La sicurezza dell’online

Sicuramente le offerte migliori corrono sul web, ma sono tanti gli utenti che diffidano dall’affidare alla rete acquisti impegnativi per le possibili difficoltà nel godere del proprio diritto di garanzia. I dispositivi acquistati in rete per poter essere riparati in garanzia dovranno essere rispediti al venditore, con spese spesso a carico dell’acquirente, ma ci si potrà anche rivolgere direttamente al centro assistenza del produttore accelerando i tempi.

Il dispositivo onnipresente

Sfogliando un po’ di volantini delle principali insegne di tecnologia presenti su territorio nazionale ci si rende immediatamente conto di una cosa: il dispositivo che non può mancare è il Samsung S7 sia nella sua forma canonica che nella più elegante versione Edge. Il modello non edge ha un prezzo inferiore. In ogni caso online il prezzo sembra essere nettamente inferiore che nei negozi fisici.

Il regalo dell’anno

Il dispositivo più ambito in questo 2016 è sicuramente, anche alla luce degli scandali sulla batteria che prende fuoco che hanno colpito Samsung con alcuni dispositivi Note, la linea P9 di Huawei. Il marchio cinese ha deciso di lanciare tre versioni adatte a tutte le tasche: P9, P9 lite e P9 plus.
Il P9 è proposto da Unieuro fino al 10 novembre ad un prezzo di 599.90, solo 9 centesimi in meno del prezzo proposto da Euronics. Online Triveo propone la versione brandizzata Tim a 389,00 €. Il Lite, caratterizzato da processore Qc 2 GHz+Qc 1.7 GHz (contro il Qc 2.5+Qc 1.8 di P9) e memoria 16GB espandibile (il P9 ne ha 32 GB), è proposto da unieuro a 299.90, stesso prezzo di Euronics. In rete tra le migliori offerte si trovano quelle di Amazon.

Il P9 plus, che in più ha 4 GB di Ram (contro i 3 dei modelli precedenti), 64 GB di memoria interna, porta irda e batteria da 3400 mah (3000 negli altri modelli) per sostenere il display di 5,5” FullHd, è proposto da euronics a 749,99 €. In rete lo si trova all’incredibile prezzo di 509 euro, sempre sul portale Triveo.

Per chi cerca la convenienza

Coloro che invece non cercano un top di gamma ma uno smartphone di fascia medio bassa potrebbero trovare interessanti le seguenti offerte:
• Wiko Jerry, un dual sim con display da 5”, doppia fotocamera, 8 GB di memoria interna e 1 GB di Ram, proposto online con cifre tra i 70 e 90 euro

• LG Xscreen, particolarmente indicato a chi cerca un dispositivo non troppo ingombrante. Si sale a ben 16 GB di memoria interna e 2 GB di Ram, montati su un display da 4,9”. Online il suo costo è molto competitivo.

• Honor 5X, per chi non vuole rinunciare alla tecnologia più innovativa ad un prezzo contenuto. Il dispositivo monta anche un sensore di impronte digitali, display FullHd ed è proposto online ad un ottimo prezzo.

 Come si nota quindi esistono numerosi apparecchi in grado di soddisfare qualsiasi tipo di cliente. Dal più esigente a chi è alla ricerca di risparmio. L’importante è valutare bene le offerte sia dei negozi fisici che dell’online. Quest’ultimo solitamente vince in termini di prezzi e recentemente anche per qualità del servizio.
Ricordiamo a tal proposito che proprio per i dispositivi elettronici è fondamentale accertarsi che l’apparecchio sia destinato alla vendita nel mercato europeo. In caso differente c’è il rischio che ad un prezzo più basso manchi la copertura della garanzia in caso di problemi o guasti.
E’ bene ricordare che per chi non volesse acquistare da sé l’apparecchio può approfittare delle offerte telefonia mobile valutando quelle che comprendono anche l’acquisto a rate del cellulare piuttosto che il suo utilizzo in comodato d’uso.

Con Wind hai anche il cellulare incluso

Commenti Facebook: