Rimodulazione in arrivo con Wind: Wind 12 diventa Wind 2. Ecco cosa cambia

La compagnia telefonica Wind ha preannunciato una rimodulazione in arrivo su una delle tariffe base più diffuse, la Wind 12. In questo articolo vedremo tutte le novità che verranno applicate tra qualche settimana e che modificheranno sensibilmente le caratteristiche di questo piano tariffario.

A partire dal mese prossimo arriverà la nuova tariffa, con costi e condizioni differenti

L’estate 2016 continua ad essere una stagione particolarmente calda anche sul versante modifiche tariffe: soltanto due giorni fa abbiamo pubblicato un articolo dedicato alle rimodulazioni in vista per Vodafone e Tre, con vari cambiamenti tariffari per la prima e il ritorno all’Opzione LTE a pagamento (1 euro al mese) per la seconda.

Quando avverrà la rimodulazione Wind

Oggi, invece, vedremo cosa cambierà dal 25 agosto con Wind e in particolare per i clienti che decideranno di non attivare alcuna offerta al momento dell’attivazione di una nuova sim card (i già clienti potranno recedere il contratto, come accade di consueto in questi casi). Il primo cambiamento riguarda il nome: da Wind 12 si passerà, infatti, a Wind 2 (capiremo in seguito perché si è deciso questo nome).

Scopri le altre tariffe Wind

Quanto costeranno chiamate e sms con Wind 2

La seconda modifica è legata ai costi dei singoli servizi: le telefonate avranno una tariffa di 8 centesimi al minuto verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, con uno scatto alla risposta pari a 16 centesimi. I messaggi di testo, invece, avranno un costo di 15 centesimi (sempre verso i numeri nazionali) l’uno.

Quanto costerà Wind 2

Il terzo cambiamento, invece, è relativo al costo della tariffa: Wind 2, infatti, costerà 2 euro al mese e si attiverà in automatico, come abbiamo accennato prima, su tutte le sim sprovviste di piani tariffari e opzioni. I clienti Wind che già possiedono Wind 2, invece, riceveranno un sms con tutte le informazioni utili sulla tariffa rimodulata e sul diritto di recesso.

I clienti che verranno coinvolti nella rimodulazione, quindi, potranno decidere se mantenere la nuova tariffa Wind 2 al posto della Wind 12, al costo di 2 euro al mese e con i nuovi costi, oppure passare ad altro operatore, senza costi aggiuntivi o penali.

Vi ricordiamo come sempre che potete cercare delle nuove offerte e promozioni attraverso il nostro comparatore di tariffe cellulari: personalizzando la ricerca in base alle vostre esigenze d’utilizzo potrete confrontare tutte le migliori soluzioni attualmente disponibili sul mercato italiano con le principali compagnie telefoniche. Provatelo subito: il servizio è gratuito e non richiede alcuna registrazione.

Commenti Facebook: