RC Auto: in Campania e a Milano le migliori occasioni di risparmio | Lo studio di SosTariffe.it

I costi dell’assicurazione auto sono una delle principali fonti di spesa per la gestione della propria vettura e variano a livello geografico. L’ultimo osservatorio di SosTariffe.it mette in evidenza le aree in cui, nel 2016, si sono ottenute le migliori occasioni di risparmio grazie al confronto di più preventivi RC Auto. La Campania e la provincia di Milano sono le aree dove il risparmio è maggiore. Ecco tutti i dettagli. 

Sfruttando il comparatore online di polizze auto è possibile ottenere un risparmio significativo

I costi dell’assicurazione auto sono, fortemente, legati all’area geografica. Le regioni del Sud, di solito, presentano costi assicurativi decisamente maggiori rispetto alle regioni del Nord. In alcune aree, sfruttando strumenti come il comparatore di SosTariffe.it che permette di analizzare tantissimi preventivi comparando le proposte delle varie compagnie assicurative, è possibile risparmiare anche in modo sostanziale.

L’ultimo studio di SosTariffe.it sul tema delle assicurazioni auto, infatti, mette in evidenza in quali regioni e in quali province è possibile ottenere i risparmi maggiori sfruttando lo strumento di comparazione tra più polizze.

RC Auto: i risparmi a livello regionale

L’analisi dei dati raccolti dal comparatore di SosTariffe.it permette di avere un’idea chiara in quali ragioni l’utilizzo di uno strumento di confronto online consente di risparmiare sulla RC Auto.

In Campania si registra la media dei preventivi più alta (1.433 euro) e il preventivo più alto mai registrato in Italia per RC Auto (3.469 euro). Nonostante ciò, proprio in Campania le occasioni di risparmio sono le più allettanti rispetto ad altre regioni. La differenza tra i preventivi medi più alti e quelli più bassi, in questa regione, è di 3.139 euro che, di fatto, può rappresentare la cifra massima che un utente può risparmiare confrontando i preventivi online.

L’analisi regionale mette in mostra come i costi medi dell’assicurazione auto risultino decisamente più bassi al Nord con il Friuli Venezia Giulia che risulta la regione con la media RC Auto più bassa, pari a 537 euro, e il Trentino Alto Adige che si caratterizza per la media più bassa in assoluto con 200 Euro. 

In Campania, Umbria, Lazio, Veneto, Toscana, Marche, Calabria, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Lombardia, Puglia, Sicilia , invece, il risparmio ottenuto grazie al confronto tra le polizze online supera la media nazionale di 2.905 euro. 

Dalla tabella qui sotto è possibile avere una panoramica completa dei risultati dell’analisi regionale di SosTariffe.it.

RC Auto: i risparmi a livello provinciale

Le rilevazioni condotte da SosTariffe.it a livello provinciale, invece, evidenziano come la provincia di Milano può ottenere un risparmio massimo di ben 3.282 euro, il valore più alto in Italia. A Milano, infatti, a fronte di una spesa media massima di 3.500 è possibile trovare offerte di molto inferiori, con un preventivo minimo che può arrivare a toccare i 217 euro.

L’elenco delle province in cui è possibile ottenere un risparmio massimo sfruttando il comparatore online di SosTariffe.it comprende, nella top 10, anche le province di Varese, Salerno, Biella, Treviso, Bologna, Napoli, Caserta, Roma e Palermo.Scopri le assicurazioni più vantaggiose

Costi RC Auto 2016: le province con i prezzi più alti e più bassi

L’analisi dei costi medi su base provinciale evidenzia come i prezzi più alti vengano registrati a Caserta, Napoli, Foggia e Salerno. In queste province è possibile risparmiare in media, rispettivamente, 1.769 euro, 1.709 euro, 1.337 euro e 1.327 euro.

La provincia di Pordenone è, invece, l’area che registra una media generale più bassa per l’RC auto con un costo medio di 522 euro. Costi medi inferiori ai 550 euro sono disponibili anche a Bergamo, Udine, Gorizia, Verbano-Cusio-Ossola e Bolzano. I preventivi più bassi sono registrati, invece, a Bolzano con un prezzo medio di 189 euro.

Commenti Facebook: