Quanto è importante Facebook per l’economia globale?

Vi siete mai chiesti quanto “valga” Facebook in termini di impatto sull’economia globale? A chiederselo – e a darsi una risposta – è stato Deloitte, che in un rapporto commissionato dallo stesso social network ha elaborato una serie di validi approfondimenti sui quali val la pena spendere qualche paragrafo.

Uno studio Deloitte ci dice quanto vale il social network per l'economia mondiale
Uno studio Deloitte ci dice quanto vale il social network per l'economia mondiale

Secondo quanto indica l’istituto di ricerca e di consulenza, nel 2014 Facebook avrebbe creato circa 227 miliardi di dollari di attività economiche “reali”, dando l’impulso per la creazione diretta e indiretta di 4,5 milioni di posti di lavoro in tutto il mondo. Naturalmente, più ridotto è l’impatto “italiano” derivante dalle attività effettuate dalla società di Zuckerberg, visto e considerato che – aggiunge Deloitte – all’interno dei confini tricolori Facebook avrebbe impattato con fatturati per 6 miliardi di euro e 70 mila posti di lavoro, contraddistinguendosi con un ruolo di leadership all’interno di uno scenario che ha visto passi in avanti sul fronte delle infrastrutture (fibra ottica & co.) e delle organizzazioni aziendali.

Confronta offerte Internet

Deloitte ricorda inoltre come Facebook nel 2014 abbia connesso 1,4 miliardi di persone che almeno una volta al mese si sono loggate al social network, e che più di 30 milioni di piccole aziende hanno avuto modo di creare una propria pagina. Ancora, sono 1,5 milioni le persone e le aziende che utilizzano gli strumenti di advertising per poter promuovere i propri post, con circa 550 mila inserzionisti riscontrati alla fine del mese di giugno 2014.

Commenti Facebook: