Prestiti cattivi pagatori: finanziamenti personali a chi ha avuto disguidi finanziari

Può caderci chiunque: la crisi piega aziende, risparmiatori, imprenditori o semplici consumatori e in un attimo tutti possono diventare cattivi pagatori. Basta ritardare di qualche mese il pagamento di una rata di un finanziamento. Si può essere anche protestati quando proprio non si riesce a pagare. Se già è difficile ottenere un nuovo finanziamento per chi non ha mai avuto problemi, avere un prestito per i cattivi pagatori diventa quasi impossibile.

prestito a protestati, prestiti a cattivi pagatori
Cattivi pagatori e protestati, come richiedere un finanziamento?
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Tuttavia, esistono ancora speranze per chi è alla ricerca di un prestito ed è un cattivo pagatore. Ci sono, infatti, alcune banche che propongono prodotti appositi e prestiti per cattivi pagatori e protestati.

Solitamente questi prestiti sono concessi ai chi può dimostrare di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato. Ovviamente in questo secondo caso, per ottenere il prestito, il contratto a tempo determinato dovrà essere lungo almeno quanto il periodo di ammortamento e restituzione stipulato e accordato quando si è ottenuto il finanziamento.

Anche chi non ha un reddito o non è un lavoratore dipendente, due buone opportunità è rappresentato dal prestito cambializzato o il prestito su pegno.

Utilizzate il nostro comparatore online di prestiti per individuare rapidamente il finanziamento che meglio risponde alle vostre esigenze.
Confronta Prestiti

Commenti Facebook: