Premium passa a Sky: cosa succederà in Mediaset

Come già anticipato dai rumors dei giorni scorsi, Sky ha acquisito da Mediaset la società che gestisce l’infrastruttura di trasmissione sul digitale terrestre ed i suoi 130 addetti. Ecco cosa succederà in Mediaset dopo la conclusione di questa cessione che, già da diversi mesi, era stata al centro di rumors ed indiscrezioni di vario tipo. 

Sky e Mediaset annunciano ufficialmente l'accordo

Mediaset ha annunciato di aver venduto a Sky la società R2, nata da Premium, e fornitore di servizi tecnologici e distributivi su piattaforma digitale terrestre a editori di contenuti pay tv come il sistema di Smart Card, i decoder ed il criptaggio.

Di fatto, Mediaset ha esercito l’opzione prevista dall’accordo stilato la scorsa primavera con Sky che permise alla TV satellitare di sbarcare con una sua offerta sul digitale terrestre acquisendo, nello stesso tempo, il diritto di poter trasmettere i canali Premium sul satellite, all’interno della sua offerta Sky TV.
Scopri l’offerta Sky per il digitale terrestre

Il closing ufficiale dell’operazione è previsto per il mese di dicembre, subito dopo che l’Antitrust avrà analizzato la cessione ed avrà dato il suo parere positivo. L’iter di analisi dell’Antitrust dovrebbe concludersi nella prima parte del prossimo mese di dicembre, dando così la possibilità alle due aziende di completare il closing entro fine anno.

L’operazione di cessione di R2 da parte di Mediaset permetterà a Premium di continuare ad operare come produttore di contenuti con la possibilità di trasmettere i suoi canali su Sky raggiungendo un gran numero di abbonati.

La preoccupazione dei sindacati dopo l’annuncio della cessione

In una nota ufficiale diffusa subito dopo l’annuncio della cessione, i rappresentati sindacali di Slc Cgil hanno espresso la loro preoccupazione in merito all’operatore. Ecco quanto si legge dal comunicato:

“Non si conoscono ancora le garanzie di integrazione, continuità occupazionale e valorizzazione delle competenze professionali da parte di Sky Italia per gli oltre 100 lavoratori e lavoratrici di R2“. Da notare che i rappresentati sindacali hanno anche chiesto la convocazione di un tavolo di confronto con Sky e Mediaset “per valutare preventivamente l’impatto sociale della compravendita come previsto dall’accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali e con le Rsu dalla stessa Mediaset lo scorso 24 aprile”

Commenti Facebook: