Passione per la moto: come scegliere l’assicurazione

La ricerca “Stetoscopio” della compagnia di assicurazioni Quixa, ha evidenziato come la passione per la moto e per i ciclomotori degli italiani, non accenna a diminuire. Sarà la comodità nel trovare parcheggio, saranno le offerte dell’assicurazione, fatto sta che il 51% dei connazionali usa il/la due ruote di proprietà o di un familiare senza lasciarsi scoraggiare dalle spese da affrontare. Ecco i dati forniti dalla ricerca e qualche consiglio su come scegliere la giusta polizza risparmiando.

A tutto motore. Gli italiani non rinunciano alle due ruote e scelgono comodità e risparmio

Hai anche tu la passione per la moto? A quanto pare il 52% degli italiani ha trovato la formula giusta per risparmiare su manutenzione, bollo e assicurazione, e non rinuncia al proprio gioiellino. Lo studio effettuato dalla compagnia di assicurazioni Quixa, denominato “Stetoscopio”, ha evidenziato una spiccata predilezione dei connazionali per le due ruote, e modalità particolari messe in atto dai centauri per scegliere la polizza giusta.

Innanzitutto gli italiani scelgono moto e scooter per la comodità nel trovare parcheggio, ma anche per il risparmio carburante. Non si trova in difficoltà nemmeno chi, possedendo sia un’auto che una moto, sceglie di stipulare Rc auto e assicurazione moto con la stessa impresa assicuratrice. I dati Quixa rivelano che la scelta in ogni caso, è dettata più da semplicità di gestione che da risparmio.

In realtà oggi con le assicurazioni online, è possibile trovare l’Rc moto più economica anche se con diversa compagnia, potendo gestire la polizza in modo semplice e veloce via web.
Confronta preventivi RC moto

Gli italiani hanno la passione per la moto e gli scooter anche perché si sentono più sicuri sulle due ruote. A dispetto del guidare un’auto infatti, i centauri si considerano più prudenti al manubrio, e scelgono moto e scooter per la loro praticità, ma anche per il senso di libertà che infondono e per la possibilità di godersi al meglio i paesaggi, e il viaggio stesso. La predilezione dei connazionali emerge soprattutto dall’ultimo rilevantissimo dato: dal 2004 al 2014 il parco circolante di motocicli  e ciclomotori è aumentato del 42%.

Scova adesso l’assicurazione moto più economica con il motore di ricerca di SosTariffe.it, e se utilizzi il motociclo solo per alcuni mesi, potrai risparmiare con la polizza sospendibile. Cerchi Rc auto e Rc moto insieme a prezzo conveniente? Confronta i prezzi adesso e seleziona l’offerta migliore!
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: