Mutui casa agevolati: ecco le 20 banche aderenti ai fondi Cdp

Secondo quanto comunicato dall’Associazione bancaria italiana, sono 20 gli istituti di credito che hanno aderito alla convenzione con la Cdp per poter avere accesso al plafond di 2 miliardi di euro posti a disposizione per la concessione di mutui casa agevolati.

come risparmiare sulle spese domestiche
In Italia le bollette sono tra le più alte di Europa. Cambiando fornitore si può risparmiare
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

Nel suo comunicato, Abi ricorda infatti che dopo Banca Sella (la più “rapida” a richiedere l’accesso al plafond) hanno sottoscritto la convenzione Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Carige, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza, Banco di Credito P. Azzoaglio, Banco di Credito Popolare, Banco Popolare, Binter- Banca Interregionale, Bnl-Bnp Paribas, Cariparma – Credit Agricole, Cassa di Risparmio di Ravenna, Credito Valtellinese, Extrabanca, IntesaSanpaolo, Iccrea Banca, Ubibanca, Unicredit.

Scopri i migliori conti correnti »

Con l’adesione di queste 20 banche (alcune delle quali, gruppi di fondamentale riferimento nel panorama creditizio italiano), sono più del 65% gli sportelli presso i quali i titolari di conto corrente potranno disporre delle informazioni utili per poter avere accesso all’iniziativa, uno strumento che – ricorda l’Abi – è stato ideato per favorire l’erogazione di mutui “a giovani coppie, famiglie con soggetti disabili e famiglie numerose, per l’acquisto di immobili ad uso abitativo e interventi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica”.

Commenti Facebook: