Moneta elettronica, quanto si fidano gli italiani?

Un indagine compiuta dall’istituto Swg ha messo in luce le preferenze degli italiani in tema moneta elettronica e utilizzo dei conti correnti. Che rapporto ha l’italiano medio con l’applicazione della tecnologia alla gestione delle proprie finanze? Quanti utilizzano le applicazioni smartphone e tablet per compiere o ricevere bonifici? Ecco i risultati dello studio.

Spopolano i conti correnti online. Il modo facile e veloce per gestire le proprie finanze

Gli esiti dell’indagine compiuta da Swg per il Corriere dell’Economica hanno svelato i gusti degli italiani nella gestione delle proprie finanze e dei risparmi. In particolare, l’avvento della moneta elettronica e dei conti correnti online, ha portato con sé una vera e propria rivoluzione tecnologica, che ha indotto l’italiano medio a sfruttare la velocità della connessione per compiere ogni tipo di operazione (bonifici, pagamenti di rate e bollette, accrediti etc etc…).

Gli italiani fanno sempre più ricorso alla moneta elettronica e sfruttano soprattutto l’utilità delle applicazioni smartphone e tablet collegate ai conti correnti. Gli istituti bancari inoltre hanno migliorato i sistemi di sicurezza per tenere indenni gli utenti da attacchi hacker, e hanno introdotto l’home-banking con utilizzo di chiavi elettroniche capaci di generare codici monouso. Ecco i risultati del sondaggio di Sweg.

Italiani e moneta elettronica

Il 53% degli italiani fa ricorso alla tecnologia applicata ai conti online per questioni di praticità e velocità (si evita ad esempio la fila allo sportello), il 24% ha accresciuto le capacità di utilizzo della moneta elettronica e ne riconosce i vantaggi, il 15% ha più fiducia nella tecnologia mentre l’8% non è in grado di rispondere. E’ evidente che la maggior parte dei connazionali sfrutta le potenzialità dei conti online per motivi di semplicità di gestione. Grazie ai conti correnti online infatti, è possibile compiere operazioni finanziarie di ogni tipo (anche investimenti) rimanendo a casa, dall’ufficio o in qualunque luogo ci si trovi in un solo click.
Confronta conti correnti

Tra i vantaggi della moneta elettronica gli italiani riconoscono anche la possibilità di visualizzare in pochi secondi il saldo e la lista movimenti senza recarsi al bancomat. In realtà l’indagine di Sweg rivela come il passaggio dai conti reali ai conti online, non sia dovuto principalmente ad un aumento della fiducia nei confronti della tecnologia, quanto all’accresciuta capacità degli italiani di sfruttare i lati positivi della gestione web.
Trova conto corrente online

Commenti Facebook: