Mobilità sostenibile, nuovi accordi Enel con le case automobilistiche

La mobilità elettrica è fondamentale per la costruzione di un mondo più sostenibile, ma rappresenta anche un mercato in continuo sviluppo; in effetti, secondo una recente indagine di Navigant Research, nel 2022 raggiungerà un valore di 6 miliardi di dollari. In Italia, Enel svolge un ruolo da protagonista, aumentando la rete di distribuzione e la diffusione dei veicoli a basse emissioni grazie a diversi accordi con le case automobilistiche.

mobilità sostenibile
Mobilità elettrica: nuovi accordi Enel con Renault-Nissan, Piaggio ed altri

Per lo sviluppo della mobilità elettrica nel nostro Paese, Enel continua a firmare accordi di collaborazione con diverse case automobilistiche. L’ultima intesa è stata siglata con BMW; si tratta “Charge Now”, l’iniziativa che prevede l’installazione di punti di ricarica pubblici con pacchetti “tutto compreso” per le elettriche BMW serie i.

La proposta si basa sull’uso di una carta servizi, sottoscrivibile al momento dell’acquisto del veicolo elettrico, e che include la possibilità di aderire a una delle offerte Enel Drive per la ricarica nelle colonnine pubbliche.

D’altronde, Enel ha collaborato con Piaggio per la promozione e lo sviluppo dei veicoli elettrici per le flotte aziendali e degli scooter ibridi.

Da sottolineare anche il memorandum d’accordo firmato con Renault-Nissan, con diversi obiettivi quali monitorare direttamente dal veicolo elettrico Renault Z.E. e la rete di infrastrutture di ricarica Enel, e lo sviluppo di un sistema di ricarica fast charge in corrente alternata a 43kW.

Per quanto riguarda le intese con le istituzioni, l’ultimo accordo stretto da Enel è quello con 5 comuni dell’hinterland milanese, con l’obiettivo di installare 43 infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici ad Assago, Rho, San Donato Milanese, Segrate e Sesto San Giovanni.

L’impegno Enel non si limita ai confini nazionali. In America Latina, il Gruppo ha siglato partnerships con Mitsubishi in Perù e in Cile per la distribuzione dei veicoli i-MiEV, che vantano un’autonomia di oltre 150 Km a ricarica. Infine, in Colombia, collaborando con gli enti locali, Enel sta sviluppando progetti per avviare a Bogotá un servizio di bus e taxi elettrici.

Interessato alle iniziative Enel? Con le offerte energia elettrica e gas di Enel Energia per il mercato libero, è possibile risparmiare oltre 300 euro all’anno complessivamente. Il passaggio è gratuito e non occorrono modifiche all’impianto o al contatore.

Utilizzando i nostri comparatori gratuiti di tariffe luce e gas è possibile individuare facilmente le offerte che meglio si adattano alle proprie esigenze.

Confronta Tariffe Energia Elettrica

Commenti Facebook: