M’illumino di meno, oggi la giornata del silenzio energetico

M’illumino di meno è la ormai celebre Giornata del Silenzio Energetico lanciata da Caterpillar e Radio2, che quest’anno giunge alla sua decima edizione. Con l’obiettivo di creare coscienza in tutti i cittadini dell’Italia sull’importanza di razionalizzare i consumi di energia elettrica, tutti sono invitati a partecipare al “silenzio energetico” domani, venerdì 14 febbraio, a partire dalle 18.00 e fino alle 19,30 ore, spegnendo le luci a casa e negli uffici. 

m'illumino di meno come aderire
Per aderire basta spegnere le luci oggi tra le 18 e le 19.30 ore

M’illumino di Meno è la più nota campagna di sensibilizzazione radiofonica sul Risparmio Energetico e sulla razionalizzazione dei consumi, lanciata da Caterpillar, Rai Radio2.

Gli organizzatori affermano che quest’anno, che corrisponde alla decima edizione della campagna, è arrivato il momento di un primo bilancio da parte di chi in questi anni ha investito sul cambiamento delle proprie abitudini e sulle energie rinnovabili, con l’adozione del fotovoltaico, l’auto elettrica, l’uso della bici per spostarsi e l’utilizzo consapevole dell’illuminazione e degli elettrodomestici.

Per partecipare all’iniziativa è sufficiente aderire ad un simbolico “silenzio energetico” oggi, 14 febbraio 2014, spegnendo tutte le luci dalle 18 alle 19.30 ore.

Dopo aver spento i più rilevanti monumenti in moltissime città italiane ed europee nelle passate edizioni, gli organizzatori vogliono coinvolgere tutti, istituzioni e cittadini, chiedendo di manifestare il proprio interesse al tema della sostenibilità spegnendo piazze, vetrine, uffici, aule e private abitazioni.

Oggi, per celebrare il decennale della campagna, Caterpillar ha invitato in modo speciale i musei a spegnere brevemente le luci su un proprio capolavoro, eventualmente illuminandolo a Led, per rafforzare il vincolo tra cultura e sostenibilità ambientale, fondamentale per contribuire a modificare lo stile di vita dei cittadini e per trovare, attraverso il risparmio di energia elettrica, nuove risorse economiche.

Infine, l’iniziativa ha ottenuto anche nel 2014 l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e il Patrocinio del Parlamento Europeo.

Se ci tieni al risparmio energetico, oltre ad spegnere le luci di casa tra le 18 e le 19.30 di stasera, ti consigliamo anche di dare un’occhiata ai nostri consigli per risparmiare energia.

 

Commenti Facebook: