Mediaset rinnova l’offerta dei canali tematici

Cresce l’ascolto dei canali tematici free di Mediaset ed è per questo che l’azienda di Cologno Monzese ha deciso di implementare l’offerta per il grande pubblico. Questo nasce dalla volontà di svolgere un ruolo sempre più importante nelle scelte degli italiani dei canali in onda sul digitale terrestre.

Cresce il gradimento del pubblico per i canali tematici di Mediaset

E’ un momento certamente molto positivo quello che stanno vivendo i canali tematici Mediaset in onda sul digitale terrestre: l’offerta gratuita di intrattenimento che comprende Iris, Top Crime, La5, Italia 2 e Mediaset Extra, infatti, è al vertice della prima serata (share 5%) e del day time (4.5%). Sono risultati di tutto rispetto soprattutto perché non tengono conto di altre emittenti di successo come Boing e Cartoonito, dedicati ai più piccoli, e Tgcom 24, la rete all news adatta a chi vuole essere sempre informato sulle ultime notizie.

Cosa vedremo

Il pubblico televisivo, infatti, si dimostra sempre attento ai canali tematici free ed è per questo che stanno per arrivare novità importanti pronte a soddisfare anche i palati più fini. Vediamo quindi cosa dovremo aspettarci nei prossimi mesi:

  • Iris: il canale dedicato al grande cinema è entrato già nel cuore degli italiani al punto da essere considerata l’ottava rete nazionale e lancerà dal 19 aprile il ciclo ‘Storie di libertà’ dedicato al 70esimo anniversario della Liberazione. Per una settimana andranno quindi in onda dodici film a tema, in prima e seconda serata, introdotti dagli interventi di personaggi che hanno fatto la storia della politica e della cultura del nostro Paese.
  • La5: il canale dedicato all’intrattenimento femminile ha programmato una nuova produzione dedicata ai prediciottesimi (i video documentari che celebrano l’ingresso dei ragazzi nella maggiore età) dal titolo provvisorio “Il boss dei prediciottesimi” (o, in alternativa, ‘Grande anch’io”). Questa si aggiungerà a ‘Ho sposato un gigante’, reality familiare sul ménage tra un uomo e la moglie affetta da nanismo, e il magazine di approfondimento ‘Donna Moderna’, nato in collaborazione diretta con la rivista Mondadori, volto a sperimentare l’interazione tra stampa, tv e web.
  • Top Crime: in arrivo tre serie in prima visione assoluta, cioè ‘The Affair’ (miglior serie drammatica ai Golden Globes 2015), ‘American Crime’ e Aquarius’.
  • Italia 2: previsti nuovi docu-reality destinati a provocare adrenalina nel pubblico, un genere che ha successo e che il sabato raggiunge anche il 7-8% di share, tra action, superbike e motocross. Allo studio anche un progetto dedicato al pugilato.
  • Mediaset Extra: si punta invece sulla continuità con la riproposizione dei programmi più seguiti delle reti Mediaset affiancati a ‘Novela’, un ‘branded block’ che prevede la messa in onda di soap ogni mattina dalle 7 alle 12 e che vedrà l’arrivo da aprile di nuove serie in prima visione.

Previste novità anche sul fronte pay, dove Mediaset Premium deve rispondere alla ‘rivale’ Sky: l’offerta è destinata ad arricchirsi in vista dell’arrivo della Champions League in esclusiva per tre anni che dovrebbe portare a un incremento del numero di abbonati.

Vai ai pacchetti Mediaset Premium

Commenti Facebook: