LG G2 presentato: quad-core ad alta potenza, ampio display Full HD e fotocamera da 13 Megapixel

C’è un nuovo smartphone di fascia alta sul mercato: la casa produttrice LG Electronics, infatti, ha presentato ufficialmente un paio di giorni fa il suo nuovo top di gamma LG G2, device dal design ultra moderno, elegante e sottile, che ricorda da vicino un suo diretto concorrente, il Galaxy S4.

Scopri tariffe con smartphone incluso

Particolarità di questo nuovo device è la presenza di un pulsante hardware e dei tasti per il volume sulla parte posteriore, subito sotto l’obiettivo della fotocamera: una scelta singolare, per venire incontro ai nuovi must del mercato, dove le dimensioni degli smartphone più dotati sono ormai oltre i 5 pollici e necessitano di nuove modalità di utilizzo.

E neppure il G2, quindi, si sottrae a tale standard: lo schermo, infatti, è un True HD IPS+ da ben 5,2 pollici, con una risoluzione Full HD. La fotocamera posteriore, provvista di LED flash, autofocus e videoregistrazione in Full HD, è un modulo da ben 13 Megapixel, mentre la camera frontale è da 2,1 Megapixel (sempre con supporto videorecording a 1080p).

Il comparto connettività è molto completo: dall’LTE al Wi-fi, senza dimenticare il Bluetooth, gli infrarossi per controllare dispositivi compatibili a distanza, il GPS/A-GPS/GLONASS, il DLNA, l’NFC e il Bluetooth.

La memoria interna è da 16 o 32 GB a seconda della variante e la RAM è da 2 GB. Il sistema operativo è Android, versione 4.2.2 Jelly Bean, spinto da un processore quad-core Snapdragon 800 a 2,26 Ghz dalle prestazioni molto alte.

La commercializzazione dell’LG G2 comincerà in Corea del Sud nelle prossime settimane, per poi toccare anche i mercati statunitensi e europei, in due colorazioni differenti (Nero e Bianco). Per ora non viene svelato nulla sul prezzo ufficiale di vendita.

Commenti Facebook: