Le mille idee sociali di mobilità, sono digital

Ormai applicazione è sinonimo di tutto. Alcune fanno scalpore, altre sono aziende vere e proprie, quasi tutte sono start up. Se avete capito bene parliamo di app, un mondo tutto nuovo per l’industria tradizionale che sta cambiando espressione del volto, costume, natura e forse anche essenza. Ne nascono di tutti i tipi, spesso e volentieri quelle che hanno più successo hanno un paradigma in comune: la mobilità e la socialità delle funzioni, andiamone a scoprire alcune.

Migliaia di applicazioni in più!

Uber. Di Uber se n’è forse parlato anche troppo. La odiano tutti i taxisti di Milano e Travis Kalanick, il patron, sembra voler fare sul serio. Con Uber si può avere facilmente un’auto a noleggio con conducente. Nel mondo mezzo milione di persone la usano con successo, lo scontro tra il Ministero dei Trasporti e Uber è ormai vicino, ci si consola intanto con le italiane Ez Taxi e Taxi2 Go.

Lecicogne. L’applicazione italiana per avere una tata a domicilio è un altra chicca del magico mondo Internet mobile, funziona con successo a Milano e a Roma. Anche Trento ne ha una tutta sua, Tata App.

Cortilia. Per chi ama la spesa immediata, c’è questa curiosa app che premia la filiera di prodotti di alta qualità. Spedizioni in tutta Italia e soprattutto direttamente da chi produce e coltiva la terra.

Consiglio dal Medico. La prima applicazione made in Italy per ricevere online una consulenza medica. Funziona tutto in forma anonima; domande secche e diagnosi pronte, anche la medicina in un certo qual modo sbarca di fatto sul web.

Justeat. Ormai celeberrimo, ordini una cena online e l’applicazione, connettendosi ad uno dei tanti ristoranti che fanno parte del network manda tutto a casa tua prima che si raffreddi.

WunWun. Funziona solo a New York ed è un app a prova di tutto, cosa vuol dire? Che con quest’applicazione si può ordinare tutto. Cene al ristorante, passaggi in auto, tutto quello che vuoi.

Francy Hands. Network di assistenti personali, funzionante negli States, ci permette di esaudire ogni nostra richiesta e ogni nostra esigenza attraverso questo intermediario digitale.

Washio. Niente lavatrice in casa? Non c’è problema, c’è Washio che con un solo clic tramite il tuo smartphone passa a prendere i tuoi vestiti sporchi, te li lava e te li riporta a domicilio belli, stirati e profumati.

Stylebee. Volete essere bellissime e il tempo stringe? Nessun problema, basta rivolgersi a Stylebee, truppe di truccatori saranno subito a tua disposizione, ovviamente se abiti entro i confini statunitensi.

Handybook. Quando hai la casa sporca hai già capito cosa puoi fare, quale tasto del telefono dover premere e chi potrà arrivare davanti alla tua porta di casa in un batter di ciglia.

Confronta Offerte Internet Mobile

Commenti Facebook: