Le assicurazioni e il Forum Ania premiano i geni della matematica

Il Forum Ania dell’Associazione Nazionale delle Assicurazioni, ha indetto anche quest’anno il Gran Premio di Matematica Applicata dedicato ai giovanissimi, in cui si sono distinti per genio 6.200 studenti provenienti da 70 scuole del Centro e del Nord Italia. Il vincitore della XIV edizione di chiama Mattia Libralato, del Liceo Scientifico ” Enrico Fermi ” di Cantù. Sul podio anche Luigi Martinelli di Bormio e Beatrice Segalini di Savona. I premi per i vincitori? Borse di studio, tablet, smartphone, e-book reader ed altri dispositivi multimediali.

XIV edizione del Gran Premio di Matematica Applicata. Vince Mattia Libralato

Il Gran Premio di Matematica Applicata è giunto alla sua XVI edizione. L’evento, organizzato dal Forum Ania (Associazione Nazionale delle Assicurazioni Italiane) in collaborazione con l’Università del Sacro Cuore di Milano, ha voluto premiare come ogni anno i piccoli geni provenienti da 70 licei di Liguria, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia. La partecipazione è stata grande: oltre 6.200 studenti si sono sfidati in una competizione all’ultimo calcolo, divisa in due fasi.

Il vincitore di questa edizione si chiama Mattia Libralato, proveniente dal Liceo Scientifico ” Enrico Fermi di Cantù. Sul podio con lui sono saliti al secondo posto Luigi Martinelli, dell’IIS ” G.W. Leibniz “di Bormio (Sondrio) e Beatrice Segalini, del Liceo Scientifico ” Leonardo ” di Brescia, al terzo.

Le assicurazioni anche per il 2015 si sono poste l’intento di sostenere i giovani che si distinguono nello studio, valorizzando le loro abilità logico-matematiche e premiando il loro futuro con borse di studio, ma anche con moderni dispositivi utili ad affrontare la vita quotidiana e le esigenze scolastiche (tablet, smartphone e e-book reader).

La cerimonia di premiazione si è svolta lo scorso 7 marzo presso l’Aula Magna dell’Università cattolica del Sacro Cuore, alla presenza di diversi rappresentanti del mondo accademico e delle assicurazioni.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: