Investimenti in energia pulita da triplicare per evitare surriscaldamento

Secondo quanto affermato da Christiana Figueres, Segretario esecutivo della Convenzione dell’Onu sui cambiamenti climatici, durante una recentissima intervista rilasciata al Guardian, gli investimenti in energia pulita andrebbero triplicati per evitare che il surriscaldamento globale cresca di oltre due gradi.

Triplicare gli investimenti eco-energetici per frenare il surriscaldamento
Triplicare gli investimenti eco-energetici per frenare il surriscaldamento

In particolare, la Figueres ha segnalato come gli impieghi in tecnologie pulite debbano giungere a quota 1.000 miliardi di dollari all’anno entro il 2030, per poi calibrare la propria preoccupazione sul fatto che gli investimenti nel settore della produzione di energia elettrica pulita sarebbero ben al di sotto di tale cifra.

A titolo di esempio, il Segretario ricorda come lo scorso anno siano stati impiegati 300 miliardi di dollari nel settore verde e come, invece, nello stesso anno gli investimenti nell’esplorazione e nell’estrazione di combustibili siano stati praticamente il doppio.

Auspicando che il rapporto possa nel breve e medio termine giungere all’opposto, Figueres ha infine sottolineato come sia necessario mantenere sul terreno circa due terzi dei combustibili fossili, invitando pertanto gli operatori e le istituzioni a non procedere all’estrazione della “maggior parte delle riserve di combustibili fossili”.

Scopri le migliori tariffe Energia

Il segretario delle Nazioni Unite sul clima ha poi concluso l’intervista ricordando che quanto sopra è l’unica “ricetta” per evitare il superamento di due gradi di surriscaldamento globale.

Infine, va ricordato che i cittadini possono collaborare per la tutela dell’ambiente non solo installando un impianto produttore di energia pulita quale un fotovoltaico o impianto solare termico. Si può consumare elettricità proveniente da sole fonti rinnovabili anche attivando una tariffa energia verde sul mercato libero.

In effetti, la maggior parte dei venditori del mercato liberalizzato mettono a disposizione dell’utenza delle offerte energia elettrica che forniscono esclusivamente energia pulita. Alcune tra le tariffe verde della luce più famose sono E-Light Verde di Enel Energia, Acea Viva di Acea Energia, energia 3.0 di GDF SUEZ Energie oppure Energia Semplice di Illumia.

Per maggiori informazioni sulle tariffe verde dell’energia elettrica rimandiamo al nostro comparatore gratuito ed indipendente, grazie al quale è possibile confrontare tutte le offerte green della luce per individuare rapidamente quelle che meglio rispondono alle proprie esigenze.

Vai alle Offerte Energia Verde

Commenti Facebook: