Intesa Sanpaolo tra le 100 aziende più sostenibili del mondo

In un comunicato pubblicato pochi minuti fa Intesa Sanpaolo rende noto di esser stata inserita tra le 100 imprese più sostenibili al mondo secondo la classifica realizzata da Corporate Knights, la rivista canadese specializzata nell’eco-sostenibilità imprenditoriale.

Intesa Sanpaolo tra le prime 100 aziende ecosostenibili del mondo
Intesa Sanpaolo tra le prime 100 aziende ecosostenibili del mondo

Il riconoscimento avanzato alla banca italiana è ancor più significativo se si tiene conto che Intesa Sanpaolo è attualmente l’unica impresa tricolore presente in questa speciale classifica, sorta nel 2005 per poter individuare le grandi imprese che hanno lavorato di più per supportare la realizzazione di strategie di gestione dei rischi e delle opportunità in campo ambientale, sociale e di governance.

Corporate Knigths compie periodicamente delle analisi a livello mondiale su un cluster di circa 4.000 imprese, valutate rispetto a 12 diversi indicatori. Tra i driver che assumono un maggior rilievo spiccano le politiche di attenzione verso l’ambiente, le risorse umane, la politica delle retribuzioni, l’impegno del management per la sostenibilità, l’innovazione e la trasparenza.

Scopri i c/c Intesa Sanpaolo »

Secondo quanto affermato dalla stessa banca, l’impegno dell’istituto di credito nei confronti del tema della sostenibilità avrebbe permesso all’azienda di poter conseguire ulteriori e rilevanti conferme con l’inserimento nel CDP’s Italy 100 Climate Disclosure Leadership Index (CDLI), nel Dow Jones Sustainability Index e nell’indice FTSE4Good.

Commenti Facebook: