Internet: collegarsi al web grazie alla luce

Arriva da Shanghai una nuova scoperta che si candida a rivoluzionare le alternative modalità di connessione al web: un team di ricercatori della Fudan University è infatti riuscito a connettere a internet quattro personal computer, tramite un’unica lampada a led da un watt.

Arriva la connessione a internet tramite lampada
Arriva la connessione a internet tramite lampada

Tecnicamente, la connessione è stata garantita posizionando un chip nella lampadina, utile per poter inviare i dati a una frequenza dello spettro elettromagnetico visibile a occhio nudo. I dati che vengono “illuminati” subiscono un processo di cattura da un sensore sul personal computer che può così processarli in maniera idonea.

Confronta le tariffe Energia»

Secondo quanto affermano gli stessi ricercatori, le performance raggiunte sarebbero estremamente interessanti:  la velocità raggiunta nell’esperimento compiuto a Shanghai ha infatti garantito un picco di 150 Mbps, quindici volte rispetto a quanto riscontrabile nell’ordinario utilizzo delle reti wi-fi.

Superato il primo scoglio sperimentale con discreto successo, i ricercatori stanno ora cercando di applicare in maniera ancor più specifica le potenzialità della tecnologia ribattezzata Li-fi (light fidelity). Chissà che un giorno, anche nelle nostre case, non si possa avviare una connessione al web semplicemente accendendo la lampadina del salone…

Commenti Facebook: