Incidente gomma difettosa: come mantenere la classe dell’assicurazione

Quando si verifica un incidente gomma difettosa, è difficile stabilire la responsabilità del conducente per mancata manutenzione, e capire se, in questi casi, è possibile mantenere la classe dell’assicurazione. In ipotesi come questa infatti, può entrare in gioco il c.d. caso fortuito, ovvero un evento imprevedibile e non addebitabile a colpa dell’automobilista. Come funziona in questi casi la copertura Rc auto?

L'Rc auto scatta se c'è responsabilità del conducente, non per caso fortuito

L’Rc auto scatta in qualità di copertura soltanto se, al caso fortuito nell’incidente gomma difettosa, si cumula la colpa del soggetto (automobilista o motociclista) che l’ha causato. E’ questa la conclusione cui sono giunti i giudici della Corte di Cassazione in tema di responsabilità del conducente in un sinistro con danni a cose o persone. Viene in rilievo, in questi casi, anche il tema del mantenimento della classe dell’assicurazione: ecco cosa succede in ipotesi come questa.

Lo scoppio di un pneumatico è un evento imprevedibile, spesso non addebitabile a colpa dell’automobilista. Le compagnie di assicurazione, da parte loro, sono disposte ad erogare il risarcimento dal momento in cui sia accertata invece, la responsabilità di un soggetto nella causazione del sinistro. Così, la copertura Rca, sarà pienamente operativa se, al caso fortuito derivante dello scoppio di una gomma, concorra la responsabilità del conducente. Tale responsabilità può essere accertata se si svelano comportamenti non idonei, messi in atto dal conducente, ad assicurare la sicurezza della circolazione.

Tra questi, basti citare il mancato controllo della pressione delle gomme, la mancata revisione, oppure, qualsiasi atteggiamento che possa riferirsi alla colpevolezza dell’automobilista.

Pertanto l’indennizzo delle assicurazioni è dovuto soltanto se, ed esclusivamente se, è accertata la colpa concorrente dell’automobilista, al caso fortuito incidente gomma difettosa. Il mantenere la classe dell’assicurazione è argomento strettamente correlato. Soltanto se viene accertata la responsabilità del conducente infatti, la classe di merito risulterà pregiudicata, e il conducente sarà condannato al pagamento di un’assicurazione più costosa.
Confronta preventivi RC moto
Per trovare un’assicurazione auto o un’assicurazione moto economica, anche in caso di classe di merito alta, basta effettuare una breve ricerca con SosTariffe.it. Dal nostro portale i consumatori potranno comparare diversi preventivi, e scegliere tra le polizze, quella su misura. L’Rc auto potrà essere personalizzata aggiungendo o sottraendo garanzie accessorie, e sarà possibile risparmiare grazie alle numerose offerte delle compagnie.
Confronta preventivi RC auto

Commenti Facebook: