Il 92% degli italiani vogliono l’energia solare

Secondo uno studio effettuato dalla IPR Marketing e presentato in occasione del ZeroEmission Rome 2011 quasi la totalità degli italiani sono favorevoli all’energia solare, con una percentuale del 92%, mentre l’eolico è apprezzato da più della metà della popolazione (il 54% degli intervistati).

Un interesse sempre maggiore verso le energie rinnovabili, quindi, confermato anche dai fatti: l’Italia, infatti, resta al primo posto per quanto riguarda le installazioni di sistemi termosolari e questo è è il terzo anno consecutivo che viene raggiunto tale risultato.

Grazie ad una maggiore informazione sugli incentivi per l’acquisto di impianti fotovoltaici (secondo la ricerca di IPR Marketing, infatti, il 78% del campione è a conoscenza del Conto Energia) e ad una maggiore sensibilità verso tecniche di costruzione più rispettose dell’ambiente e che sfruttano le fonti rinnovabili (la cosiddetta bioedilizia) anche il nostro paese sta facendo la sua parte per far crescere il settore delle energie pulite, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi dell’UE entro il 2020 per quanto riguarda la produzione energetica attraverso fonti alternative.

Antonio Noto, il direttore di IPR Marketing, evidenzia comunque un problema ancora purtroppo presente in Italia: “esiste una grande differenza tra l’atteggiamento degli italiani, sempre più favorevole alle nuove fonti energetiche, e quello di buona parte della classe politica, che non ha ancora percepito appieno le grandi potenzialità del settore”, ha affermato Noto.

Commenti Facebook: