HYPE: il nuovo modo di gestire il tuo denaro

Una carta prepagata, ma anche un conto corrente che sta in uno smartphone, con prelievi gratuiti, pagamenti contactless. Un’app gratuita, sicura e vantaggiosa che permette di gestire il proprio denaro in modo nuovo e funzionale e di pagare anche senza portafoglio. Ecco tutto quello che c’è da sapere su HYPE.

HYPE: sicura, semplice e conveniente

Che cos’è HYPE

HYPE  è un progetto creato all’interno del Gruppo Banca Sella, nato con l’idea di semplificare le operazioni bancarie per chi si basa soprattutto sullo smartphone. Si tratta infatti di un’app – disponibile sia per iOS che per Android – che può essere scaricata gratuitamente, attivata (con un selfie e l’upload di un documento) e poi utilizzata sia per comprare online che per effettuare acquisti negli esercizi fisici, anche in modalità contacless, grazie alla carta fisica che può essere richiesta gratuitamente. Un conto corrente online in tutto e per tutto, ma molto semplificato e racchiuso all’interno del proprio telefonino.

Inviare e ricevere denaro con HYPE

HYPE è innovativa anche per la possibilità di inviare o ricevere denaro direttamente scegliendo il relativo contatto sulla propria rubrica. Si digita l’importo e lo scambio avviene in tempo reale, anche con chi non è iscritto a HYPE (basta inviare una piccola somma). HYPE comprende anche dei piani personalizzati per raggiungere più in fretta i propri obiettivi e tenere sotto controllo i movimenti grazie alla categorizzazione automatica delle spese.
Scopri HYPE

I vantaggi di HYPE e HYPE Plus

La tecnologia alla base di HYPE è in continua evoluzione, e tra le novità proposte presto arriverà la possibilità di ricevere vantaggiose offerte personalizzate in base alle proprie preferenze e agli obiettivi impostatati.

L’Osservatore Finanziario ha recentemente nominato HYPE la migliore tra le “carte conto”, anche in virtù dei suoi tanti vantaggi:

  • Notifiche personalizzate, ricerca avanzata, statistiche
  • Pagamenti con la carta e con lo smartphone online e nei negozi
  • Possibilità di scambiare gratuitamente denaro con i propri amici
  • Possibilità di impostare obiettivi di risparmio

Esiste anche una versione b di HYPE, che permette di aumentare le soglie di avvaloramento fino a 50.000 euro l’anno (di norma è 2.500 euro l’anno), in modo da poterlo utilizzare come vero e proprio sostituo del conto corrente classico. Basta accreditare lo stipendio direttamente su HYPE, il tutto per un canone di 1 solo euro al mese.

HYPE Start, la versione base, permette una singola ricarica con carta da 250 euro, 1000 euro di importo massimo per la ricarica giornaliera, 250 euro come limite per un singolo prelievo da ATM e 250 euro come limite per il prelievo giornaliero. HYPE Plus prevede la singola ricarica con carta da 250 euro, 10.000 euro di importo massimo per la ricarica giornaliera, 500 euro come limite per un singolo prelievo da ATM e 1000 euro come limite per il prelievo giornaliero.

Commenti Facebook: