Fastweb: nuove offerte MobileStart e Maxiflat

L’operatore Fastweb ha annunciato due nuove offerte che propongono chiamate e navigazione Internet, facendo particolare attenzione all’utilizzo del Web in mobilità, sempre più importante per l’utenza odierna: si tratta di MobileStart e Maxiflat. Vediamo più nel dettaglio le caratteristiche dei profili appena lanciati dal provider:

MobileStart

MobileStart è un’offerta “all in one” che consente di chiamare, inviare sms e navigare in Internet con un unico abbonamento al costo di 19 euro al mese (i già clienti Fastweb possono avere la stessa offerta a 15 euro al mese). Il pacchetto offre:

  • 200 minuti di telefonate verso tutti;
  • 600 minuti di chiamate verso i numeri Fastweb mobili o verso il proprio numero di casa;
  • sms verso tutti i numeri;
  • 1 GB di traffico dati al mese in 3G.

Al superamento delle soglie previste, la tariffazione sarà la seguente:

  • 15 cent al minuto, con scatto alla risposta di 15 centesimi verso tutti;
  • 12 centesimi per gli sms verso tutti;
  • 5 cent MB per la navigazione in 3G;
  • 30 cent a MB per chi naviga in GPRS.

Per chi passerà a Fastweb mantenendo il proprio numero avrà uno sconto totale sulla TCG (la Tassa di Concessione Governativa) per un anno. Inoltre nei primi quattro mesi il canone sarà scontato: 9,50 euro al mese (oppure 7,50 euro per i già clienti Fastweb).

Maxiflat

L’offerta Maxiflat mette a disposizione una navigazione senza limiti di tempo con una chiavetta Internet in 3G a 20 euro al mese (18 euro mensili per chi sceglierà anche un’offerta casa Fastweb). E’ previsto un bundle dati di 10 GB al mese: al superamento di tale limite si potrà comunque navigare senza costi aggiuntivi, ma con una velocità limitata di 64 Kbps.

Nei primi quattro mesi dall’attivazione il canone sarà scontato del 50%: costerà, quindi, 10 euro al mese (o 9 euro per i già clienti Fastweb).

Su SOSTariffe è possibile confrontare la nuova offerta Maxiflat con le altre offerte concorrenti, attraverso il motore di ricerca dedicato.

Commenti Facebook: