False e-mail Enel: attenzione all’indirizzo trrpf@ENEL.it

Enel ci tiene ad avvertire i propri clienti su un nuovo tentativo di phishing, attraverso un’e-mail proveniente dall’indirizzo trrpf@ENEL.it. Nel messaggio si legge la possibilità di ricevere un rimborso in bolletta, invitando alla vittima a compilare un form con i propri dati personali. Bisogna non rispondere ed eliminare questa mail: gli indennizzi riguardanti il maltempo e black out delle ultime settimane scattano automaticamente.

false email enel
La mail chiede di compilare un modulo per ottenere un rimborso: è una truffa

Enel ha denunciato un nuovo tentativo di phishing nel confronto dei propri clienti, invitando tutti coloro che ricevono un’e-mail dall’indirizzo trrpf@ENEL.it a non dare seguito alla richiesta dei dati e a cancellarla subito.

E’ da qualche settimana in effetti che circola questo messaggio, che promette ricevere un rimborso in bolletta al cui si accede compilando un form con i propri dati personali. Al riguardo rimandiamo al nostro articolo: Blackout Enel, tutto quello che c’è da sapere sui rimborsi.

Sulla falsa e-mail, la compagnia precisa che “Questa e-mail non è stata inviata né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo illegale di estorcere i dati personali dei destinatari, simile a quelli più volte denunciati da Poste o istituti bancari. Seguendo infatti le istruzioni riportate, il cliente si collega al sito del truffatore e gli trasmette le proprie informazioni personali che potrebbero essere successivamente utilizzate in modo illecito”.
Scopri le Offerte Enel Energia
Per ricevere eventuali indennizzi spettanti a causa dei recenti fenomeni di black out, ricordiamo, i consumatori – a prescindere da quale sia il loro fornitore luce – non devono fare niente: l’Autorità per l’energia prevede indennizzi automatici per interruzioni senza preavviso.

Per questo motivo, nessuna compagnia potrà richiedere dati bancari e/o codici personali via e-mail o telefonicamente o attraverso link esterni.

Oltre agli indennizzi per black out elettrico, è possibile chiedere un risarcimento per le interruzioni delle forniture acqua, così come per i disservizi nel settore delle telecomunicazioni. Per sapere come fare, rimandiamo al nostro articolo Disservizi per maltempo, ecco come fare reclamo e ottenere rimborsi.

 

Commenti Facebook: