Facebook Messenger, test sulla trascrizione dei messaggi vocali

La nuova funzionalità non è ancora disponibile nei confronti di tutti gli utenti, ma da quanto è stato recentemente reso noto, Facebook Messenger avrebbe destinato a un cluster di propria utenza la possibilità di partecipare a un testing utile per poter verificare la qualità del servizio di trascrizione dei messaggi vocali.

Facebook Messenger avvia nuovo sfruttamento del riconoscimento vocale
Facebook Messenger avvia nuovo sfruttamento del riconoscimento vocale

Se il test dovesse dare i risultati sperati, entro breve tempo Facebook Messenger riuscirà a inglobare una funzionalità che consente la trascrizione automatica delle voicemail. A ribadirlo è lo stesso David Marcus sul social network, evidenziando come siano stati avviati i test per un gruppo di utenti, dai quali attendere feedback utili per poter ulteriormente migliorare la funzionalità.

Come chiarito dal vice presidente del gruppo Messaging Products (nonché ex presidente di Paypal), Messenger propone dunque una funzionalità che consente di inviare via Internet clip vocali agli amici senza digitare il testo e, grazie alla nuova feature, godere della trascrizione del messaggio vocale. Ma come funzionerà, in maggior dettaglio?

Confronta offerte Internet»

In estrema sintesi, quando un utente deciderà di inviare o di ricevere un messaggio vocale, vedrà anche la sua trascrizione testuale (a meno che la feature non venga disattivata). Il tempo di trascrizione dovrebbe essere piuttosto compresso, favorendo pertanto l’utilizzo corrente del sistema di riconoscimento vocale.

Non ci resta dunque che attendere l’estensione della feature a tutti gli utenti.

Commenti Facebook: